Wta Miami 2014: Sharapova e Serena Williams ai quarti, Kvitova travolgente, i risultati del 24 marzo

Maria Sharapova accede ai quarti di finale grazie alla vittoria, in rimonta, sulla Flipkens. Avvio disastroso per la russa che va sotto 4-0 nel primo set e non riesce a rientrare. Nel secondo parziale, Maria approfitta del calo dell'avversaria e porta la partita al terzo parziale, dominato 6-1. A nulla sono valsi gli incitamenti alla Flipkens del suo coach, l'ex tennista Xavier Malisse ritiratosi lo scorso anno. Qualificazione più agevole per Serena Williams che lascia solo 4 game alla connazionale Coco Vandeweghe. Per la numero uno Wta, agli ottavi c'è Angelique Kerber.

Per la Sharapova si prospetta un match altrettanto impegnativo, agli ottavi, con Petra Kvitova che ha travolto Ana Ivanovic. Stranissima la partita della serba che, dopo la bella prova con la Pennetta, è ripiombata nelle sue incertezze. Merito comunque anche della ceca che, dopo il primi set perso 6-3, ha risolto la contesa con una serie impressionante di 12 game consecutivi che gli sono valsi il doppio (e clamoroso) bagel.

Luci e ombre per la Radwanska costretta al terzo set dalla sorprendente Svitolina. Per Aga, ora c'è Dominika Cibulkova , vincitrice 6-3 nel parziale decisivo su Venus Williams. L'ultimo ottavo è tra Na Li e Wozniacki. Entrambe, ieri, hanno passeggiato concedendo rispettivamente due game alla Suarez Navarro e uno solo alla Lepchenko.

Wta Miami 2014: i risultati degli ottavi | 24 marzo

Sharapova b. Flipkens 3-6; 6-4; 6-1
Kerber b. Makarova 6-4 3-6 6-1
S. Williams b. Vandeweghe 6-3; 6-1
A. Radwanska b. Svitolina 7-6; 5-7; 6-2
Kvitova b. Ivanovic 3-6; 6-0; 6-0
Li b. Suarez Navarro 6-0; 6-2
Wozniacki b. Lepchenko 6-0; 6-1
Cibulkova b. V. Williams 6-1; 5-7; 6-3

Wta Miami 2014: ottavi | 23 marzo

Wta Miami 2014: programma ottavi di finale

Entra nel vivo il Wta Premier di Miami. Si disputano oggi, in un solo giorno, tutti i match di ottavi di finale. Non ci sono italiane purtroppo. Pennetta, Errani e Vinci sono state eliminate nei turni precedenti. Per le Chichi, peraltro, è giunta anche la sconfitta in doppio contro il duo spagnolo Muguruza-Suarez Navarro, a conferma di un momento di forma non certo idilliaco.

Il programma odierno, sul Centrale, si apre, alle 16, con Maria Sharapova che affronta Kirsten Flipkens, testa di serie n°19 del seeding. Masha è ancora lontana da un livello di gioco apprezzabile. L'infortunio alla spalla stenta a riassorbirsi. Oggi dovrebbe farcela anche se la belga non va sottovalutata. Chi passa trova Ivanovic o Kvitova che si fronteggiano sul GrandStand in uno dei match più interessanti di giornata.

A seguire, sempre sul Centrale, derby americano tra Serena Williams e la qualificata Coco Vandeweghe, reduce dalla sorprendente vittoria in tre set su Samatha Stosur. A Miami, la Williams non è sembrata, finora, la solita schiacciasassi e con la Garcia, avversaria non certo insormontabile, ha rischiato addirittura l'eliminazione prima di spuntarla 6-4 al terzo. Dovesse qualificarsi, scenario non certo improbabile, Serena sarà opposta ai quarti a Kerber o Makarova, quest'ultima vincitrice sulla Errani al secondo turno.

L'infortunio al ginocchio che l'ha condizionata nella finale con la Pennetta a Indian Wells è passato in fretta e Agnieszka Radwanska si conferma presenza fissa agli ottavi nei grandi tornei. Oggi la polacca è decisamente favorita contro la Svitolina, in una sfida incrociata con quella programmata nella sessione serale del Centrale tra Venus Williams e Dominika Cibulkova. Completano il programma Na Li - Suarez Navarro e Wozniacki-Lepchenko.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail