Purito Rodriguez ha vinto la Volta a Catalunya 2014. A Lieuwe Westra l'ultima tappa (VIDEO)

Vittoria dopo 15 km di fuga solitaria per l'olandese dell'Astana.

Ha regalato emozioni fino alla fine il Giro di Catalogna 2014 con un'ultima tappa resa entusiasmante dal numero di Lieuwe Westra, l'olandese dell'Astana che, dopo essere stato tra i protagonisti della fuga di giornata, si è staccato dagli altri battistrada a una quindicina di chilometri dall'arrivo e ha tagliato il traguardo da solo con 1' 22" sui primi inseguitori.

La tappa di oggi non ha cambiato la classifica generale: Alberto Contador, nonostante il suo attacco all'ultimo passaggio sul Montjuic, non è riuscito a recuperare i 4" di distacco da Joaquim Rodriguez che si è così aggiudicato, per la seconda volta in carriera, la corsa di casa sua. Terzo sul podio finale è Tejay Van Garderen, che ha il merito di aver conquistato la tappa più dura di questo Giro di Catalogna.

Oggi la fuga iniziale ha avuto come protagonisti sette corridori: il vincitore di ieri Stef Clement della Belkin, Marcus Burghardt della BMC, Daniele Ratto della Cannondale, Cédric Pineau della FDJ.fr, Boris Vallée della Lotto-Belisol, Thomas Voeckler e Perrig Quemeneur della Europcar, Fumiuyki Beppu della Trek, Maciej Paterski della CCC Polsat, Yohan Bagot della Cofidis, Jerome Baugnies e Michel Kreder della Wanty - Groupe Gobert e Liewue Westra.

I battistrada hanno avuto un vantaggio massimo attorno ai cinque minuti, che è iniziato a diminuire di volta in volta a ogni passaggio sul Montjuic. Gli ultimi rimasti al comando sono stati Westra, Bagot, Burghardt, Paterski e Voeckler, che ha tentato un allungo da solo, ma Westra ha subito risposto al suo attacco e non si è limitato a chiudere il buco, ma ha iniziato una fuga solitaria partita a circa 15 km dall'arrivo e conclusasi solo al traguardo, a braccia alzate, con 1' 22" su Burghardt e Voeckler che oggi sono saliti sul podio con lui ma al secondo e terzo posto. Poi man mano sono arrivati tutti gli altri ex fuggitivi e il gruppo del leader.

Liuwe Westra

I primi dieci al traguardo dell'ultima tappa:


    1) Lieuwe Westra (Olanda) Astana 2h 36' 14"
    2) Marcus Burghardt (Germania) BMC +1' 22"
    3) Thomas Voeckler (Francia) Team Europcar +1' 22"
    4) Maciej Paterski (Polonia) CCC Polsat Polkowice +1' 26"
    5) Yoann Bagot (Francia) Cofidis +1' 36"
    6) Jan Polanc (Slovenia) Lampre-Merida +2' 07"
    7) Alberto Contador Velasco (Spagna) Tinkoff-Saxo +2' 07"
    8) Romain Bardet (Francia) AG2R La Mondiale +2' 07"
    9) Arnold Jeannesson (Francia) FDJ.fr +2' 07"
    10) Joaquim Rodriguez Oliver (Spagna) Team Katusha +2' 07"

E queste le prime dieci posizioni della classifica finale del Giro di Catalogna 2014


    1) Joaquim Rodriguez (Spagna) Team Katusha 29h 41′ 34″
    2) Alberto Contador Velasco (Spagna) Tinkoff-Saxo +4″
    3) Tejay Van Garderen (Usa) BMC Racing Team +7″
    4) Romain Bardet (Francia) AG2R La Mondiale +10″
    5) Nairo Alexander Quintana Rojas (Colombia) Movistar Team +10″
    6) Christopher Froome (Gran Bretagna) Team Sky +17″
    7) Andrew Talansky (Usa) Garmin Sharp +18″
    8) Domenico Pozzovivo (Italia) AG2R La Mondiale +26″
    9) Warren Barguil (Francia) Team Giant-Shimano +42″
    10) Robert Kiserlovski (Croazia) Trek +48″

Podio del Giro di Catalogna 2014

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail