Wta Charleston 2014: Sara Errani perde, in lacrime, con la Bencic | I risultati dei quarti

Deludente sconfitta per Sara Errani nei quarti di finale del Wta Premier di Charleston che si disputa sulla caratteristica terra verde. L'azzurra è stata sconfitta dalla promettente elvetica Belinda Bencic in tre set, 4-6 6-2 6-1.

Era cominciata bene la partita per Sara. Vinto il primo set 6-4; dal 2-2 della seconda frazione, la Errani è letteralmente scomparsa dal campo, perdendo ben 9 game di fila. Uno score che ha portata la Bencic sul 6-2; 5-0. Al cambio di campo, dopo il quinto gioco del terzo set, Sara si è lasciata andare alle lacrime, reazione inevitabile che la dice tutta sulla sua prestazione. Poco prima, dopo l'ennesimo gratuito, la Errani aveva esclamato "Non va, non va." Sara è riuscita almeno ad evitare il bagel ma, dopo il break del 5-1, il game successivo è stato un disastro con due smorzate sciagurate che hanno consentito alla svizzera di portarsi 15-40 e chiudere grazie a un errore di dritto dell'avversaria. Non è un buon periodo per la Errani che ora tornerà in campo nella sfida di Fed Cup contro la Repubblica Ceca. Tra l'altro, persa la top ten, ora ci saranno tanti punti da difendere con l'imminente inizio della stagione su terra.

La Bencic si giocherà l'accesso in finale con Jana Cepelova che ha demolito la connazionale Hantuchova lasciandole appena 3 game (6-2;6-1). Settimana da incorniciare per la slovacca che, martedì scorso, ha eliminato una certa Serena Williams. Gran bel torneo anche per Eugenie Bouchard che conquista la sua prima semifinale in un Premier imponendosi in tre set (6-3 4-6 6-3) su Jelena Jankovic, testa di serie n°2 del seeding. La canadese affronterà in semifinale Andrea Petkovic (6-3 1-6 6-1 alla Safarova)

  • shares
  • Mail