Basket NCAA Final Four 2014: Connecticut-Kentucky è la finale

Nell'anno delle sorprese, l'upset più clamoroso arriva nel primo incontro delle Final Four 2014. I favoritissimi Florida Gators vengono sconfitti in semifinale e vengono eliminati, nella finale di lunedì notte ci sarà Connecticut. Gli Huskies affronteranno i Kentucky Wildcats, che hanno superato in volata Wisconsin e vinto all'ultimo respiro, con la tripla decisiva di Aaron Harrison.

Connecticut Huskies-Florida Gators 63-53
La numero uno va subito fuori per mano di una grande Connecticut, capace di risalire dopo un avvio da incubo e di dominare il secondo tempo, guidato con la doppia cifra di vantaggio. Gli Huskies vengono guidati da uno spettacolare DeAndre Daniels (20 punti e 10 rimbalzi), mentre l'uomo più atteso Shabazz Napier gioca molto più per i compagni (6 assist) ed è anche lui decisivo per la conquista del successo. La squadra della Florida non trova il canestro dall'arco (1/10) e non riesce a mostrare il solito attacco ben distribuito (solo 3 assist di squadra).

Eppure l'avvio del match era tutto targato Gators: la difesa pressava l'attacco avversario, raddoppiando sempre Napier, mentre dall'altra parte del parquet c'erano i punti di Prather. Il 16-4 iniziale sembrava il preludio di una facile vittoria, invece la zona 2-3 di UConn cambiava il match. Florida si bloccava in attacco, mentre due triple in fila davano il via al parziale di 15-2 per ribaltare il confronto. Napier iniziava a trovare il canestro, Daniels era inarrestabile e gli Huskies trovavano il +10 in avvio di ripresa. L'ultimo sussulto Gators era firmato Young, ma Connecticut non si faceva intimorire e chiudeva con un paio di contropiedi.

Kentucky Wildcats-Wisconsin Badgers 74-73
Ancora Aaron Jackson, ancora Kentucky. Dopo aver punito nelle settimane precedenti Lousville e Michigan, la guardia dei Wildcats si ripete anche nelle Final Four e mette la tripla della vittoria a 5"7 secondi dalla sirena finale della sfida con Wisconsin, dopo aver ricevuto il passaggio dal fratello Andrew. Poi Traveon Jackson ha la palla per il controsorpasso sulla sirena, ma la sua conclusione non va a segno e Calipari può festeggiare l'ennesimo grande risultato della sua carriera, portando Kentucky alla sfida per il titolo.

Florida v UConn

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail