Volley maschile, semifinali scudetto: Piacenza si porta sul 2-1 contro Perugia

Gara 4 si gioca mercoledì 16 aprile alle ore 20:30.

La sfida tra la Copra Elior Piacenza e la Sir Safety Perugia nella semifinale dei playoff scudetto 2014 della Serie A1 di pallavolo maschile è sempre più entusiasmante e spettacolare.

Oggi al PalaBanca di Piacenza è andato in scena il terzo atto di questo avvincente confronto e il fattore campo è stato ancora una volta determinante. Finora nelle tre partite già disputate ha vinto sempre la squadra di casa, quindi oggi è toccato di nuovo alla Copra Elior, già vincitrice in gara 1 in quattro set, ma sconfitta al tie-break mercoledì scorso in Umbria dove tornerà mercoledì prossimo per provare a chiudere la serie.

Oggi Piacenza ha cominciato in scioltezza il match, aggiudicandosi il primo set con estrema facilità, 25-12, poi però dal secondo parziale in poi la musica è completamente cambiata.
Dopo la batosta iniziale, infatti, Perugia ha sistemato il cambio palla e ha cominciato a giocare bene in tutti i fondamentali, eccellendo in particolare a muro e in battuta. Gli umbri sono così riusciti a stare avanti nel punteggio per tutto il secondo set, portandosi al time-out obbligatorio sul 7-12 e poi chiudendo 21-25.

Molto equilibrato l'inizio del terzo set, con una situazione di assoluta parità fino all'8-8, poi Piacenza è riuscita ad allungare +3 a ridosso della pausa tecnica (12-9), ma è stata riacciuffata sul 15-15 con due ace consecutivi di Atanasijevic. Ma al serbo ha risposto Simon con due muri di fila e poi una schiacciata che ha portato Piacenza sul 22-16. I padroni di casa hanno guadagnato sei set-point e se ne sono fatti annullare solo uno prima che Fei chiudesse sul 25-19.

Nel quarto set Atanasijevic ha continuato a faticare un po' in attacco soprattutto grazie alla bravura di Marra in difesa che, a parte le solite difficoltà nella ricezione delle battute flottanti, è stato una delle chiavi del successo di Piacenza. Il serbo, però, in battuta ha continuato a essere micidiale e ha portato con un ace la sua squadra in vantaggio al time-out tecnico (11-12) e on il contributo del suo compagno Barone ha permesso a Perugia di allungare sul +4 (13-17). Piacenza ha cominciato a rischiare in battuta e ha trovato due errori consecutivi con Papi e Vettori, poi però si è ripresa grazie a Simon e Slatanov, ma non è riuscita a recuperare tutto lo svantaggio e Perugia si è aggiudicata il set 21-25 trascinando i padroni di casa al tie-break

Nel decisivo quinto set Piacenza è partita bene (3-1), ma è stata raggiunta dal solito Atanasijevic sul 5-5, poi ha guadagnato il +2sul cambio campo e ha mantenuto il vantaggio fino al 12-10 quando un fallo al palleggio di Papi ha permesso a Perugia di riportarsi a -1 e un tocco dello stesso Papi su una palla out ha determinato il pareggio sul 12-12. Ci ha pensato Simon però con una schiacciata e poi un muro a regalare due match-point a Piacenza. Atanasijevic ne ha annullato uno, ma capitan Zlatanov ha segnato il punto del 15-13 che significa vittoria in gara 3 per 3-2 e vantaggio per 2-1 nella serie.

L'appuntamento a Perugia con gara 4 è per mercoledì 16 aprile alle ore 20:30. Domani, intanto, si disputa gara 3 dell'altra semifinale, quella tra la Cucine Lube Banca Marche Macerata e Casa Modena, che potrebbe già essere decisiva per l'accesso alla finale perché i marchigiani sono sul 2-0 nella serie.

Copra Elior Piacenza - Sir Safety Perugia | Tabellino


Piacenza vince gara 3 in semifinale contro Perugia

Copra Elior Piacenza - Sir Safety Perugia 3-2 (25-12, 21-25, 25-19, 21-25, 15-13)

Copra Elior Piacenza: De Cecco 4, Vettori 6, Simon 21, Fei 10, Papi 6, Zlatanov 26, Marra (libero), Le Roux 9, Smerilli, Tencati 1, Husaj 1. N.E.: Partenio. All. Monti, vice all. Delmati

Sir Safety Perugia: Mitic 4, Atanasijevic 31, Barone 7, Buti 5, Petric 12, Vujevic 11, Giovi (libero), Paolucci, Cupkovic, Della Lunga, Fanuli (libero), Semenzato. N.E.: Della Corte. All. Kovac, vice all. Fontana

Arbitri: Vittorio Sampaolo - Andrea Puecher
Durata parziali: 20, 30, 30, 30, 23. Tot.: 2h 13’
Copra Elior Piacenza: 15 b.s., 6 ace, 38% ric. pos., 18% ric. prf., 54% att., 19 muri
Sir Safety Perugia: 12 b.s., 5 ace, 54% ric. pos., 35% ric. prf., 43% att., 7 muri

Playoff Scudetto Serie A1 volley maschile: semifinali


Gara 1 - Giocate domenica 6 aprile

Cucine Lube Banca Marche Macerata - Casa Modena 3-0 (25-23, 26-24, 25-21)
Copra Elior Piacenza - Sir Safety Perugia 3-1 (25-22, 25-17, 12-25, 25-18)

Gara 2 - Giocate mercoledì 9 aprile
Casa Modena - Cucine Lube Banca Marche Macerata 0-3 (24-26, 22-25, 21-25)
Sir Safety Perugia - Copra Elior Piacenza 3-2 (25-22, 25-23, 15-25, 21-25, 16-14)

Gara 3
Giocata sabato 12 aprile
Copra Elior Piacenza - Sir Safety Perugia 3-2 (25-12, 21-25, 25-19, 21-25, 15-13)

Domenica 13 aprile ore 18:30
Cucine Lube Banca Marche Macerata - Casa Modena in diretta tv su RaiSport 2

Gara 4 - mercoledì 16 aprile ore 20:30
Sir Safety Perugia - Copra Elior Piacenza
Eventualmente Casa Modena - Cucine Lube Banca Marche Macerata

eventuale Gara 5 domenica 20 aprile ore 18:00.

Foto © Lega Volley

  • shares
  • Mail