Wta Stoccarda 2014: Errani in semifinale con la Sharapova, risultati del 25 aprile

UPDATE 26 APRILE: Sara Errani sconfitta 6-1; 6-2 dalla Sharapova (qui la cronaca)

Sara Errani è in semifinale del Wta Premier di Stoccarda. L'azzurra ha sconfitto, per ritiro, Carla Suarez Navarro che ha abbandonato il campo sotto 3-0 nel terzo set a causa di un problema al polso. Sara, dopo aver vinto il primo parzial 6-3, è stata due volte avanti di un break nel secondo. Ripresa entrambe le volte, la Errani ha dovuto annullare un set point al servizio sul 5-4 in suo sfavore. Nel tie break seguente, la Navarro si è imposta 8-6 dopo aver sventato una palla match per l'avversaria in vantaggio 6-5. Al cambio di campo la spagnola è ricorsa al fisioterapista che le ha fasciato il polso destro. Carla ha proseguito ma il dolore le ha impedito di completare la partita.

Domani la Errani affronterà Maria Sharapova vincitrice 6-4; 6-3 su Agnieszka Radwanska, testa di serie n°1 del tabellone. Partita gradevole a tratti. Il primo set conferma la costante del tennis femminile nel quale il servizio è piuttosto un handicap che un vantaggio. 7 break nei primi 7 game. L’ultimo sul 3-3 è della Sharapova, costretta a rimontare da 0-40 nell’ottavo gioco prima di chiudere 6-4. Anche nel secondo parziale, la Radwanska conferma i propri limiti in battuta. Ne approfitta Masha che va a servire per il match in vantaggio 5-2. La polacca non si arrende, gioca il tutto per tutto e riesce a prolungare la partita annullando ben 7 match point. L’appuntamento con la vittoria per Maria è tuttavia rimandato solo di qualche minuto. Nel game seguente, la Radwanska subisce l’ennesimo break che vale la semifinale per la russa, alla sua undicesima vittoria consecutiva a Stoccarda.

Wta Stoccarda 2014: risultati quarti di finale | 25 aprile

Sharapova b. Radwanska 6-4; 6-3
Errani b. Suarez Navarro 6-3; 6-7; 3-0 ritiro
Ivanovic b. Kuznetsova 6-3; 2-6; 6-4
Jankovic b. Kleybanova 6-4; 6-3

Wta Stoccarda 2014: presentazione quarti di finale

Venerdì con i quarti di finale al Wta Premier di Stoccarda. Sono rimaste in otto a contendersi il titolo del prestigioso torneo tedesco su terra battuta che assegna come premio alla vincitrice una Porsche 911.

Alle 13, il match clou di giornata tra Agnieszka Radwanska e Maria Sharapova che tornano ad affrontarsi sulla terra dopo tre anni (Roland Garros '11). Grande pressione sulla russa che difende il titolo e deve arrivare almeno in finale per restare nella top ten del ranking Wta. Con Safarova e Pavlyuchenkova, Maria è apparsa piuttosto incerta e altalenante. La Radwanska deve approfittare delle occasioni che l'avversaria sicuramente le concederà, altrimenti, se si inizia a scambiare sarà dura per lei spuntarla.

Chi passa tra Aga e Maria trova in semifinale la vincente di Errani - Suarez Navarro (ore 15.30 circa). Quest'ultima, ieri, ha ammutolito il pubblico teutonico eliminando Angelique Kerber. Per Sara un impegno assolutamente alla portata. Lo scorso anno, la romagnola ha vinto le due sfide disputate sulla terra contro la rivale odierna, nella finale di Acapulco e negli ottavi del Roland Garros. L'unica vittoria della Suarez è arrivato sul cemento degli Australian Open. Errani favorita. Vincere è importante anche per rientrare tra le prime 10 del ranking.

Aprono la sessione serale, dalle 18.30, Ana Ivanovic e Svetlana Kuznetsova, quest'ultima vincitrice ieri su Simona Halep, testa di serie n°2 del seeding. A seguire Jelena Jankovic è attesa dalla Kleybanova. Per la russa è il miglior risultato dal rientro all'attività agonistica in seguito al periodo di stop dovuto alla cure per il linfoma di Hodgkin che l'ha colpita nel 2012. Si profila un possibile derby serbo in semifinale.

Dirette su Supertennis. Streaming gratuito sul sito dell'emittente supertennis.tv

  • shares
  • Mail