Atp Monaco di Baviera 2014: Fognini e Seppi ai quarti di finale

Bella giornata per il tennis azzurro. Fabio Fognini e Andreas Seppi si qualificano ai quarti di finale dell'Atp 250 di Monaco di Baviera, torneo su terra battuta outdoor che precede di una settima il Masters di Madrid.

Fognini ha sconfitto 7-6(4); 6-2 il tennista di casa Dustin Brown, noto per i rasta lunghissimi, retaggio delle origini giamaicane, e un tennis tutto d'attacco che lo rende tra i più apprezzati del circuito, nonostante sia un habitueè dei Challenger. Nel primo set, Fabio ha dilapidato un break di vantaggio in avvio. Brown completa l'aggancia sul 3-2, sventando due opportunità che avrebbero consentito al nostro di allungare di nuovo. Segue una serie di game interlocutori che si protrae fino al tie break che Fognini incamera con tre punti di fila dal 4-4. Il secondo parziale si apre con tre break. Due sono di Fabio che conserva il vantaggio, toglie di nuovo il servizio al tedesco nel settimo gioco e passa il turno con il 6-2 finale.

Vittoria importante non tanto per il prestigio dell'avversario quanto per la fiducia. Tra l'eliminazione di Montecarlo con Tsonga e quella di Barcellona per ritiro contro Giraldo, Fognini ha subito 16 game consecutivi, uno score pesante che si è aggiunto a un fastidio muscolare alla gamba destro e a presunti problemi mentali e psicologici. Prossimo avversario del taggese, domani, il brasliano Bellucci (5-7; 6-3; 6-2)

Qualificazione agevole anche per Seppi contro Albert Ramos (6-3; 6-4), il terraiolo iberico che, una settimana fa, aveva impensierito Nadal a Barcellona. Primo parziale in totale controllo per Andreas. Più laborioso il secondo, vinto in rimonta da 4-1 e servizio per l'avversario. Ai quarti, per Seppi, c'è Tommy Haas (6-2; 6-4 a Falla), detentore del titolo e prima testa di serie del seeding.

Da domani, il torneo di Monaco di Baviera sarà trasmesso in diretta da Supertennis.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail