Atp Monaco di Baviera 2014: Fognini in semifinale, Seppi sconfitto da Haas

Semifinale doveva essere e semifinale sarà. Fabio Fognini ha sconfitto con un doppio 6-2 il qualificato Thomasz Bellucci in poco più di un'ora di gioco. L'andamento dei due set è stato, di fatto, identico. Entrambi si sono aperti con una serie di break in avvio, 3 nel primo, ben 5 nel secondo. Conquistato il vantaggio, Fabio lo ha gestito e incrementato. Nel secondo parziale, il brasiliano non è mai riuscito a mantenere il servizio. Vittoria comoda per l'azzurro che, domani, parte decisamente favorito contro il vincente di Struff-Berankis. Per Fognini è la terza semifinale in stagione dopo quelle raggiunte a Vina del Mar e Buenos Aires.

Tommy Haas ha eliminato Andreas Seppi 6-3; 3-6; 6-3. Primi due set decisi da un break per parte. Haas lo ottiene sul 4-3 del primo parziale, lo stesso punteggio in cui Seppi si stacca nel secondo. Più movimentato il set decisivo. Andreas non approfitta del disagio dell'avversario che accusa un pò di stanchezza (è al rientro dopo due mesi di inattività) e cerca di accorciare il più possibile gli scambi. A sorpresa però è proprio Haas a strappare il servizio all'azzurro che restituisce immediatamente il favore ma non completa la rimonta.

In battuta per impattare 4-4, Seppi ha ben 8 opportunità per pareggiare ma non ne centra alcuna. Alla quarta palla break a disposizione (in 28 punti totali) Haas ottiene il secondo break consecutivo e, sul 5-3, conquista la vittoria concludendo la sua performance con uno splendido lungolinea vincente di rovescio. Per il tedesco è la quinta semifinale in carriera a Monaco. Affronterà, domani, il qualificato Martin Klizan (7-6; 1-6; 6-1 a Istomin).

Atp Monaco di Baviera 2014: i quarti di finale | 2 maggio

Italiani protagonisti al BMW Open di Monaco. Oggi si disputano i quarti di finale con Fognini e Seppi in campo per la qualificazione in semifinale. Si comincia alle 11. La giornata tennistica bavarese sarà trasmessa, dalle 13, in diretta su Supertennis.

Il primo match in programma è quello tra Klizan e Istomin, entrambi protagonisti, finora, di un ottimo torneo. Lo slovacco, proveniente delle qualificazioni ha eliminato Youzhny. Istomin, invece, ha estromesso Kohlschreiber, finalista della passata edizione. A seguire, Andreas Seppi è atteso dal padrone di casa e detentore del titolo Tommy Haas. Al rientro dopo l'ennesima ricaduta dell'infortunio alla spalla, il tedesco ha esordito vittoriosamente, ieri, con Falla. Seppi ha vinto e convinto, negli ottavi, contro uno specialista del rosso come Ramos. Precedenti a favore di Haas che ha sconfitto Andreas (6-1; 6-2) nell'unico, disputato sulla terra, un anno fa a Madrid. Difficile ma non impossibile il colpaccio per l'azzurro.

Nel pomeriggio, Fognini-Bellucci. La vittoria con Brown ha ridato morale e tranquillità a Fabio che, oggi, affronta uno specialista della terra. Nonostante la differenza di classifica, il brasiliano può essere un avversario insidioso su questa superficie specie se Fognini non dovesse essere in giornata. I due si ritrovano contro dopo tre anni, dal torneo di Santiago del Cile del '11, con Fabio vittorioso 7-6 al terzo.

Chi passa trova in semifinale il vincente tra i due outsider Berankis e Struff. Il primo è stato ripescato dopo l'eliminazione nelle qualificazioni con Klizan. Anche Struff proviene dal barrage qualificatorio ed ha all'attivo due belle vittorie contro Feliciano Lopez e Stakhovsky. Dovesse qualificarsi, Fognini, avrebbe, indubbiamente una semifinale alla portata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail