Basket, 29ª Giornata Serie A | Siena supera Varese e balza al secondo posto, Cantù ko

Il punto sul campionato italiano di pallacanestro

13918843630_5fda4fe2e5

Con la vittoria sul parquet di Varese (71-80) la Montepaschi si assicura il secondo posto nella regular season perché nel frattempo Cantù perde a Reggio Emilia (Siena può contare sul vantaggio negli scontri diretti). La squadra di Crespi ha saputo recuperare una situazione difficile (anche -10 sul 31-21), sorpassa Varese nell'ultimo quarto e acciuffa l'overtime con una tripla di Carter (11), decisivo nel supplementare con Haynes (16), Hunter (18) e Janning (9). L'EA7, invece, era già sicura del primo posto, ma non ha mollato neanche contro Sassari (17esima vittoria consecutiva per la squadra di Banchi, 88-78 con 26 punti di Moss da).

Cantù ko a Reggio Emilia (83-68). L'Acqua Vitasnella chiude al terzo posto la regular season (+2 su Brindisi e avanti negli scontri diretti). Partita che si decide dopo il primo quarto quanto la Grissin Bon con White (23) e Cinciarini (15 punti, 5 rimbalzi e 7 assist) scappa e Cantà non la riprende più. Reggio è matematicamente ai play off e vincendo domenica prossima ad Avellino eviterà lo scontro con Milano. Roma espugna Venezia Roma recuperando dal -17 e vince 83-75 grazie soprattutto al secondo tempo chiuso 49-25. Goss (27) e Baron, che segna 14 dei suoi 19 punti nell'ultimo quarto, i trascinatori dell'Acea.

L'Enel Brindisi cede in casa contro Pesaro (74-70) che resta aggrappata alla salvezza. Per i pugliesi sarà lotta con Sassari in ottica quarto posto. L'Enel mantiene due punti di vantaggio su Sassari e dovrà difendere in Sardegna il +9 dell'andata. Vince anche Caserta, 71-65 contro Cremona. Pistoia batte Bologna fuori casa (77-70) e continua a sperare nei play off. Juve avanti di due punti ma il +6 dell'andata non può lasciar dormire sogni tranquilli. Montegranaro vince all'overtime con Avellino (99-96).

Basket, 29ª Giornata Serie A | I tabellini


EA7 Milano-Banco Sardegna Sassari 88-78

(16-28, 48-44; 72-57)
EA7 Milano: Gentile ne, Cerella, Melli 9, Hackett 6, Athinaiou ne, Langford 10, Samuels 14, Tourè ne, Wallace 2, Lawal 12, Moss 26, Jerrells 7. All. Banchi.
Banco di Sardegna Sassari: M. Green 3, C. Green 18, Devecchi 9, Chessa 3, Gordon 2, T. Diener 1, Sacchetti 2, D. Diener 17, Vanuzzo, Eze, Tessitori ne, Thomas 15. All. Sacchetti.
Arbitri: Lanzarini, Calbucci, Caiazza.
Note - Tiri liberi: Milano 16/23, Sassari 12/18. Tiri da tre punti: Milano 8/22, Sassari 8/22. Rimbalzi: Milano 36, Sassari 26. Usciti per 5 falli: Thomas a 34' 15", Hackett a 36' 50", D. Diener al 38' 30". Fallo tecnico a panchina Sassari al 15', ad Hackett e C. Green al 26', a Lawal al 27'. Spettatori: 8.500.

Cimberio Varese-Montepaschi Siena 71-80 dopo un tempo supplementare
(17-16, 33-28, 48-45, 64-64)
Cimberio: Scekic 4, Sakota 2, Rush 2, Banks 14, De Nicolao 14, Testa, Stoglin 12, Johnson 10, Ere 3, Polonara 10. N.e.Balanzoni e Mei. All. Stefano Bizzozi.
Montepaschi: Viuggiano 8, Hunter 18, Courhoo 6, Haynes 16, Carter 11, Janning 9, Ress, Ortner 7, Nelson 5. N.e. Udom, Marini e Green. All. Marco Crespi.
Arbitri: Paternicò, Vicino e Sardella.
Note - Tiri liberi: Cimberio 14 su 16, Montepaschi 15 su 22.Uscito per 5 falli De Nicolao 44'50" (71-78). Fallo tecnico a Johnson 27'42" (42-36). Tiri da tre punti: Cimberio 5 su 26, Montepaschi 7 su 23. Rimbalzi: Cimberio 48, Montepaschi 42.
Spettatori paganti 4185 per un incasso di 51.020 euro, compresa la quota dei 3245 abbonati.

Pesaro-Enel Brindisi 70-74
(20-17, 34-30; 51-49)
Brindisi: James 11, Todic 3, Morciano, Formenti, Dyson 19, Lewis 15, Chiotti 2, Jurtom, Zerini 6, Umeh 8, De Gennaro, Campbell 6. All.: Bucchi.
Pesaro: Musso 12, Bartolucci, Terenzi, Johnson 13, Pecile 10, Dordei 5, Trasolini 6, Anosike 8, Turner 16, Petty 4. All. Dell'Agnello.
Arbitri: Lamonica, Rossi, Weidmann.
Note: tiri da 3: Brindisi 12/36; Pesaro 9/25. Tiri liberi: Brindisi 10/15; Pesaro 3/8; Rimbalzi: Brindisi 39; Pesaro 45. Uscito per 5 falli: Umeh

Umana Venezia-Acea Roma 75-83
(26-11, 50-34; 67-59)
Umana Reyer Venezia: Peric 8, Giachetti 4, Rosselli 3, Linhart 9, Vujacic 11, Vitali 13, Smith 10, Akele 2, Magro 3, Johnson 4, Crosariol 8. All. Markovski.
Acea Roma: Goss 27, Jones 9, Tonolli ne, Righetti ne, D'Ercole 3, Hosley 6, Mayo 12, Alviti ne, Baron 19, Szewczyk 4, Moraschini, Mbakwe 3. All. Dalmonte.
Arbitri: Martolini, Chiari, Aronne.
Tiri da 2: Umana Reyer 22/43; Acea 21/35. Tiri da 3: Umana Reyer 6/17; Acea 5/25. Tiri Liberi: Umana Reyer 13/18; Acea 26/31. Rimbalzi: Umana Reyer 36; Acea 35. Falli: Umana Reyer 28; Acea 19. Nessun uscito per 5 falli.

Grissin Bon Reggio Emilia-Acquavitasnella Cantù 83-68
(19-20, 38-29, 59-45)
Reggio Emilia: White 23, Filloy 4,Gigli ,Brunner 6 , Antonutti 12, Bell 2, Kaukenas 13, Cervi 2, Silins 5, Cinciarini 15. N.e.: Frassineti e Pini. All.: Menetti.
Cantù: Abass 12, Uter 2, Rullo 3, Leunen 10, Jenkins 2, Buva, Marconato 2, Ragland 14, Aradori 8, Cusin 5, Gentile 10. All.: Sacripanti.
Arbitri: Manuel Mazzoni, Gabriele Bettini, Maurizio Biggi Parziali:
Note: spettatori 3500. Tiri da 3: Reggio Emilia 5/18, Cantù 9/25; tiri liberi: Grissin Bon 14/16, AcquaVitasnella 13/20.

Granarolo Bologna-Giorgio Tesi Group Pistoia 70-77
(8-19, 36-42, 50-65)
Bologna: Gaddefors 2, Hardy 11, Cempini ne, Fontecchio 2, Guazzaloca ne, Negri ne, Warren 9, Jordan 10, Walsh 17, Ebi 17, Motum 2. All. Valli.
Pistoia: Daniel 8, Meini 3, Galanda, Wanamaker 19, Washington 8, Cortese 7, Evotti ne, Bozzetto 3, Gibson 7, Johnson 22. All. Moretti.
Arbitri: Cerebuch, Baldini, Ranaudo.
Note - Tiri liberi: Bologna 11/18, Pistoia 17/26. Tiri da tre punti: Bologna 5/14, Pistoia 6/16. Rimbalzi: Bologna 36, Pistoia 35. Nessuno uscito per cinque falli. Spettatori 6.208.

Pasta Reggia Caserta-Vanoli Cremona 71-65
(17-20, 37-37, 54-54)
Caserta: Mordente 3, Marzaioli 2, Marini, Vitali M. 11, Michelori 4, Brooks 16, Roberts 13, Moore 8, Scott 10, Easley 4. All. Molin.
Cremona: Chase 9, Zavackas, Marchetti 3, Jackson 30, Basola, Spralja, Johnson, Frigerio, Pisacane, Kelly 6, Rich 17, Ndoja. All. Pancotto.
Arbitri: Begnis, Paglialunga, Terreni.
Note: tiri da due: Caserta 19/40, Cremona 18/37. Tiri da tre: Caserta 5/16, Cremona 5/22. Tiri liberi: Caserta 18/25, Cremona 14/19. Rimbalzi: Caserta 37, Cremona 32. Falli: Caserta 18, Cremona 23. Usciti per falli: Rich (Cremona). Spettatori: 3665 per un incasso di 22597 euro.

Sutor Montegranaro-Sidigas Avellino 99-96
(23-20; 43-40; 59-61;83-83)
Montegranaro: Cinciarini 38, Sakic 20, Tessitore, Rossi NE, Lauwers 5, Kudlacek 12, Campani 6, Mazzola 12, Mitrovic 3, Piunti 3. All.: Recalcati.
Avellino: Thomas 19, Biligha, Lakovic 21, Spinelli ne, Ivanov 14, Goldwire, Granata ne, Morgillo ne, Cavaliero 21, Achara, Foster 21. All.: Vitucci.
Arbitri: Gianluca Mattioli, Carmelo Lo Guzzo, Dino Seghetti.
Note - Tiri liberi: Sutor Montegranaro 13/16,Sidigas Avellino 25/30. Tiri da due: Sutor Montegranaro 25/44, Sidigas Avellino 16/39. Tiri da tre: Sutor Montegranaro 12/29, Sidigas Avellino 13/30. Rimbalzi: Sutor Montegranaro 36, Sidigas Avellino 42. Usciti per cinque falli: Mazzola al 39'29"(83-82). Sakic al 40'55"(83-83). Fallo tecnico a Spinelli al 20'(43-40).

Basket, 29ª Giornata Serie A | Risultati e Classifica


basket 29 giornata risultati classifica
  • shares
  • Mail