Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale finale: Nairo Quintana è la Maglia Rosa

La classifica generale del Giro d'Italia 2014 definitiva: sul podio Nairo Quintana, Rigoberto Uran e Fabio Aru.

Nairo Quintana ha rispettato i pronostici e ha vinto il Giro d'Italia 2014. Il colombiano della Movistar, che ha conquistato anche la Maglia Bianca come miglior giovane, ha indossato la Maglia Rosa la prima volta dopo aver vinto la sedicesima tappa, la più dura da Ponte di Legno a Val Martello con la scalata di Gavia e Stelvio, e dopo non l'ha più tolta. Secondo un altro colombiano, Rigoberto Uran dell'Omega Pharma-Quick Step, che arrivò secondo anche l'anno scorso, e che è stato un grande protagonista indossando la Maglia Rosa per quattro giorni. Terzo è Fabio Aru dell'Astana, che ha emozionato e divertito ed è senza alcuna ombra di dubbio il futuro del ciclismo italiano, ora va solo tutelato e aiutato a crescere, poi nei prossimi anni potremo metterlo sempre tra i favoriti per la vittoria dei grandi giri a cui prenderà parte.

Nella gallery le foto più belle del Giro d'Italia 2014

Giro d'Italia 2014 - Classifica Giovani: la Maglia Bianca
Giro d'Italia 2014 - Classifica Scalatori: la Maglia Azzurra
Giro d'Italia 2014 - Classifica a Punti: la Maglia Rossa

Nairo Quintana ha vinto il Giro d'Italia 2014

Ecco le prime dieci posizioni della classifica generale definitiva dopo la 21a e ultima tappa vinta da Luka Mezgec

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 21a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Nairo Quintana



Movistar



88h 14' 32"



2.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



+3' 07"



3.



Fabio Aru



Astana



+4' 04"



4.



Pierre Rolland



Europcar



+5' 46"



5.



Domenico Pozzovivo



Ag2r La Mondiale



+6' 41"



6.



Rafal Majka



Tinkoff Saxo



+7' 13"



7.



Wilco Kelderman



Belkin



+11' 09"



8.



Cadel Evans



BMC



+12' 00"



9.



Ryder Hesjedal



Garmin Sharp



+13' 35"



10.



Robert Kiserlovski



Trek



+15' 49"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 30 Maggio 2014


Nairo Quintana ha vinto il Giro d'Italia 2014

Nairo Quintana ha vinto il Giro d'Italia 2014, lo possiamo ormai dire quando manca solo la tappa-passerella di Trieste. Il colombiano ha superato indenne anche la prova Zoncolan della 20a tappa vinta da uno straordinario Michael Rogers della Tinkoff-Saxo. Il capitano della Movistar ha controllato gli avversari diretti della classifica generale riuscendo anche a guadagnare altri secondi su di loro, soltanto Rigoberto Uran gli è rimasto a ruota fino alla fine e ha a sua volta difeso il suo secondo posto. Resta terzo il bravissimo Fabio Aru che negli ultimi chilometri è rimasto con il gruppo di corridori che lo seguono in classifica.

Ecco le prime dieci posizioni della classifica finale che si possono considerare praticamente definitive.

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 20a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Nairo Quintana



Movistar



83h 50' 25"



2.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



+3' 07"



3.



Fabio Aru



Astana



+4' 04"



4.



Pierre Rolland



Europcar



+5' 46"



5.



Domenico Pozzovivo



Ag2r La Mondiale



+6' 41"



6.



Rafal Majka



Tinkoff Saxo



+7' 13"



7.



Wilco Kelderman



Belkin



+11' 09"



8.



Cadel Evans



BMC



+12' 00"



9.



Ryder Hesjedal



Garmin Sharp



+13' 35"



10.



Robert Kiserlovski



Trek



+15' 49"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 30 Maggio 2014


Nairo Quintana sempre Maglia Rosa

Nairo Quintana ha messo il sigillo sul Giro d'Italia 2014 vincendo la cronoscalata da Bassano del Grappa fino alla cima del Monte Grappa e dunque la Maglia Rosa è sempre più sua quando mancano solo due tappe, quella di domani con lo Zoncolan e la passerella finale a Trieste. La lotta più interessante ora è quella per il podio con Fabio Aru che con la prova straordinaria di oggi ha scalzato Pierre Rolland dal terzo posto e domani potrebbe addirittura insidiare il secondo di Rigoberto Uran, visto che tra loro due ci sono solo 41" e in salita il giovane sardo dell'Astana finora è sembrato molto più forte del colombiano dell'Omega Pharma - Quick Step.

Ecco le prime dieci posizioni della classifica generale a due tappe dalla fine

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 19a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Nairo Quintana



Movistar



79h 03' 45"



2.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



+3' 07"



3.



Fabio Aru



Astana



+3' 48"



4.



Pierre Rolland



Europcar



+5' 26"



5.



Domenico Pozzovivo



Ag2r La Mondiale



+6' 16"



6.



Rafal Majka



Tinkoff Saxo



+6' 59"



7.



Cadel Evans



BMC



+9' 26"



8.



Wilco Kelderman



Belkin



+9' 29"



9.



Ryder Hesjedal



Garmin Sharp



+10' 11"



10.



Robert Kiserlovski



Trek



+13' 59"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 29 Maggio 2014


Nairo Quintana in Maglia Rosa

Nairo Quintana supera indenne la 18a tappa da Belluno al Rifugio Panarotta vinta da Julian Arredondo e resta in Maglia Rosa mantenendo il distacco di 1' 41" da Rigoberto Uran che domani punta tutto sulla cronoscalata da Bassano del Grappa alla Cima Grappa. Cambiano invece le posizioni dal terzo posto in poi, salgono Pierre Rolland, Fabio Aru, Domenico Pozzovivo e Ryder Hesjedal, retrocede invece Cadel Evans che scende in nona posizione. La lotta per il podio è ancora apertissima.

Qui di seguito le prime dieci posizioni della classifica generale dopo diciotto tappe

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 18a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Nairo Quintana



Movistar



77h 58' 08"



2.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



+1' 41"



3.



Pierre Rolland



Europcar



+3' 29"



4.



Fabio Aru



Astana



+3' 31"



5.



Rafal Majka



Tinkoff - Saxo



+3' 31"



6.



Domenico Pozzovivo



Ag2r La Mondiale



+3' 52"



7.



Ryder Hesjedal



Garmin Sharp



+4' 32"



8.



Wilco Kelderman



Belkin



+4' 37"



9.



Cadel Evans



BMC



+4' 59"



10.



Robert Kiserlovski



Trek



+8' 33"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 28 Maggio 2014


Dopo la tappa numero 17 da Sarnonico a Vittorio Veneto, vinta da Stefano Pirazzi, la classifica della Maglia Rosa non cambia rispetto a ieri perché il gruppo oggi ha lasciato arrivare la fuga con un quarto d'ora di vantaggio, visto che tutti i battistrada sono molto attardati nella generale. Tuttavia non è escluso che venga modificato qualcosa dopo i reclami per la tappa di ieri vinta da Nairo Quintana.

Ecco le prime dieci posizioni della classifica generale dopo diciassette tappe

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 17a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Nairo Quintana



Movistar



73h 05' 31"



2.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



+1' 41"



3.



Cadel Evans



BMC



+3' 21"



4.



Pierre Rolland



Europcar



+3' 26"



5.



Rafal Majka



Tinkoff - Saxo



+3' 28"



6.



Fabio Aru



Astana



+3' 34"



7.



Domenico Pozzovivo



Ag2r La Mondiale



+3' 49"



8.



Wilco Kelderman



Belkin



+4' 06"



9.



Ryder Hesjedal



Garmin Sharp



+4' 16"



10.



Robert Kiserlovski



Trek



+8' 02"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 27 Maggio 2014


Nairo Quintana in Maglia Rosa

Nairo Quintana, il principale favorito del Giro d'Italia 2014, veste oggi la Maglia Rosa dopo aver vinto il "tappone" da Ponte di Legno a Val Martello con la scalata del Gavia e dello Stelvio. Il colombiano ruba dunque la leadership al suo connazionale dell'Omega Pharma - Quick Step Rigoberto Uran che ora è attardato di 1' 41". La giornata di oggi è stata anche caratterizzata da una polemica a causa di un'informazione male interpretata dalle ammiraglie.

Ecco le prime dieci posizioni della classifica generale dopo sedici tappe

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 16a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Nairo Quintana



Movistar



68h 11' 44"



2.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



+1' 41"



3.



Cadel Evans



BMC



+3' 21"



4.



Pierre Rolland



Europcar



+3' 26"



5.



Rafal Majka



Tinkoff - Saxo



+3' 28"



6.



Fabio Aru



Astana



+3' 34"



7.



Domenico Pozzovivo



Ag2r La Mondiale



+3' 49"



8.



Wilco Kelderman



Belkin



+4' 06"



9.



Ryder Hesjedal



Garmin Sharp



+4' 16"



10.



Robert Kiserlovski



Trek



+8' 02"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 25 Maggio 2014


L'emozionante tappa numero 15 con arrivo a Montecampione ha visto il successo del giovane italiano Fabio Aru, da molti atteso come l'erede di Vincenzo Nibali, che ha confermato oggi di avere le stimmate del campione. Grazie a questo successo il sardo dell'Astana fa un balzo in classifica generale dalla settima alla quarta posizione, mentre la Maglia Rosa resta sulle spalle di Rigoberto Uran che oggi ha guadagnato un po' di tempo rispetto a Majka ed Evans,ma lo ha perso oltre che rispetto ad Aru, anche rispetto a Nairo Quintana e Pierre Rolland.

Queste le prime dieci posizioni della classifica generale dopo quindici tappe

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 15a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



63h 26' 39"



2.



Cadel Evans



BMC



+1' 03"



3.



Rafal Majka



Tinkoff Saxo



+1' 50"



4.



Fabio Aru



Astana



+2' 24"



5.



Nairo Quintana



Movistar



+2' 40"



6.



Domenico Pozzovivo



Ag2r La Mondiale



+2' 42"



7.



Wilco Kelderman



Astana



+3' 04"



8.



Pierre Rolland



Europcar



+4' 47"



9.



Robert Kiserlovski



Trek



+5' 44"



10.



Wouter Poels



Omega Pharma - Quick Step



+6' 32"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 24 Maggio 2014


Dopo la prima tappa di alta montagna con arrivo a Oropa e la stupenda vittoria di Enrico Battaglin della Bardiani CFS, la Maglia Rosa resta sulle spalle di Rigoberto Uran che però perde dei secondi preziosi rispetto a tutti gli altri inseguitori della top-ten della classifica generale. Il più brillante in salita è sembrato ancora una volta Domenico Pozzovivo che resta in quarta posizione.

Ecco la situazione in classifica generale tra i primi dieci dopo quattordici tappe

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 14a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



57h 52' 51"



2.



Cadel Evans



BMC



+32"



3.



Rafal Majka



Tinkoff Saxo



+1' 35"



4.



Domenico Pozzovivo



Ag2r La Mondiale



+2' 11"



5.



Wilco Kelderman



Belkin



+2' 33"



6.



Nairo Quintana



Movistar



+3' 04"



7.



Fabio Aru



Astana



+3' 16"



8.



Wouter Poels



Omega Pharma-Quick Step



+4' 01"



9.



Pierre Rolland



Europcar



+5' 07"



10.



Robert Kiserlovski



Trek



+5' 13"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 23 Maggio 2014


Dopo la tredicesima tappa da Fossano a Rivarolo Canavese, vinta da Marco Canola, la situazione nelle prime posizioni della classifica generale resta invariata rispetto a ieri, con Rigoberto Uran dell'Omega Pharma - Quick Step in Maglia Rosa e gli stessi distacchi guadagnati con la cronometro.

Qui di seguito le prime dieci posizioni della classifica generale dopo tredici tappe

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 13a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



53h 15' 06"



2.



Cadel Evans



BMC



+37"



3.



Rafal Majka



Tinkoff Saxo



+1' 52"



4.



Domenico Pozzovivo



Ag2r La Mondiale



+2' 32"



5.



Wilco Kelderman



Belkin



+2' 50"



6.



Nairo Quintana



Movistar



+3' 29"



7.



Fabio Aru



Astana



+3' 37"



8.



Wouter Poels



Omega Pharma-Quick Step



+4' 06"



9.



Steve Morabito



BMC



+4' 20"



10.



Robert Kiserlovski



Trek



+4' 41"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 22 Maggio 2014


Dopo la cronometro individuale "dei vini" da Barbaresco a Barolo la Maglia Rosa cambia proprietario e dalle spalle di Cadel Evans passa a quelle di Rigoberto Uran. Il colombiano dell'Omega Pharma-Quick Step è il trionfatore di giornata, ha tirato fuori una prestazione inattesa nella gara contro il tempo e ha battuto tutti, anche Diego Ulissi autore anch'egli di una prova strepitosa. Cadel Evans è arrivato terzo nella tappa di oggi e ora ha un ritardo di 37" da Uran. Rafal Majka rispetto a ieri ha 42" di ritardo in più dalla Maglia Rosa (ieri 1' 10" da Evans, oggi 1' 52" da Uran), mentre per tutti gli altri i distacchi dalla prima posizione sono notevolmente aumentati.
Nella storia del Giro d'Italia è la prima volta che un colombiano indossa la Maglia Rosa.

Ecco le prime dieci posizioni della classifica generale dopo dodici tappe:

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 12a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



49h 37' 35"



2.



Cadel Evans



BMC



+37"



3.



Rafal Majka



Tinkoff Saxo



+1' 52"



4.



Domenico Pozzovivo



Ag2r La Mondiale



+2' 32"



5.



Wilco Kelderman



Belkin



+2' 50"



6.



Nairo Quintana



Movistar



+3' 29"



7.



Fabio Aru



Astana



+3' 37"



8.



Wouter Poels



Omega Pharma-Quick Step



+4' 06"



9.



Steve Morabito



BMC



+4' 20"



10.



Robert Kiserlovski



Trek



+4' 41"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 21 Maggio 2014


Dopo l'undicesima tappa da Collecchio a Savona, vinta da Michael Rogers, nella top ten della classifica generale cambia pochissimo: esce dai primi dieci Diego Ulissi, oggi penalizzato da una caduta nella prima metà di gara, e ritorna al decimo posto Ivan Basso. In Maglia Rosa c'è sempre Cadel Evans con gli stessi distacchi di ieri.

Queste le prime dieci posizioni della classifica generale dopo undici tappe:

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 11a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Cadel Evans



BMC



48h 39' 04"



2.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



+57"



3.



Rafal Majka



Tinkoff Saxo



+1' 10"



4.



Domenico Pozzovivo



Ag2r La Mondiale



+1' 20"



5.



Steve Morabito



BMC



+1' 31"



6.



Fabio Aru



Astana



+1' 39"



7.



Wilco Kelderman



Belkin



+1' 44"



8.



Nairo Quitana



Movistar



+1' 45"



9.



Robert Kiserlovski



Trek Factory



+1' 49"



10.



Ivan Basso



Cannondale



+2' 01"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 20 Maggio 2014


Non cambia nulla in classifica generale dopo la decima tappa da Modena a Salsomaggiore, una frazione per velocisti che infatti ha visto il terzo trionfo in volata del francese della FDJ Nacer Bouhanni. Cadel Evans resta sempre in Maglia Rosa con gli stessi distacchi che aveva prima del giorno di riposo.

Queste le prime dieci posizioni della classifica generale dopo dieci tappe:

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 10a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Cadel Evans



BMC



42h 50' 47"



2.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



+57"



3.



Rafal Majka



Tinkoff Saxo



+1' 10"



4.



Domenico Pozzovivo



Ag2r La Mondiale



+1' 20"



5.



Steve Morabito



BMC



+1' 31"



6.



Fabio Aru



Astana



+1' 39"



7.



Diego Ulissi



Lampre Merida



+1' 43"



8.



Wilco Kelderman



Belkin



+1' 44"



9.



Nairo Quitana



Movistar



+1' 45"



10.



Robert Kiserlovski



Trek Factory



+1' 49"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 18 Maggio 2014


Dopo la nona tappa da Lugo a Sestola vinta da Pieter Weening l'unica novità in classifica generale è la scalata di Domenico Pozzovivo dalla decima alla quarta posizione. Il capitano dell'Ag2r La Mondiale con un incredibile attacco nel finale ha recuperato 30" sulla Maglia Rosa Cadel Evans ed è arrivato terzo al traguardo dietro Weening e Davide Malacarne.

Ecco le prime dieci posizioni della classifica generale dopo nove tappe:

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 9a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Cadel Evans



BMC



38h 49' 34"



2.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



+57"



3.



Rafal Majka



Tinkoff Saxo



+1' 10"



4.



Domenico Pozzovivo



Ag2r La Mondiale



+1' 20"



5.



Steve Morabito



BMC



+1' 31"



6.



Fabio Aru



Astana



+1' 39"



7.



Diego Ulissi



Lampre Merida



+1' 43"



8.



Wilco Kelderman



Belkin



+1' 44"



9.



Nairo Quitana



Movistar



+1' 45"



10.



Robert Kiserlovski



Trek Factory



+1' 49"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 17 Maggio 2014


Cadel Evans

della BMC è la nuova Maglia Rosa di questo Giro d'Italia 2014 dopo l'ottava tappa da Foligno a Montecopiolo vinta da Diego Ulissi. Come prevedibile che fosse il suo connazionale Michael Matthews, leader fino a questa mattina della classifica generale, è totalmente saltato sulle salite di oggi, le più impegnative affrontate fino ad ora nella 'Corsa Rosa'.

Schermata 2014-05-17 alle 17.35.56

Al secondo posto c'è Rigoberto Uran (Omega Pharma-Quickstep) con un distacco di 57 secondi ed al terzo il polacco Rafal Majka (Tinkoff Saxo) a 1'10". Ci sono anche tre italiani nella top-10; 5° Fabio Aru (Astana) a 1'39", 6° Diego Ulissi (Lampre Merida) a 1'43" e 10° Domenico Pozzovivo (AG2R) a 1'50".

Ecco le prime posizioni della classifica generale dopo otto tappe.

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 8a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Cadel Evans



BMC



34h 22' 35"



2.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



+57"



3.



Rafal Majka



Tinkoff Saxo



+1' 10"



4.



Steve Morabito



BMC



+1' 31"



5.



Fabio Aru



Astana



+1' 39"



6.



Diego Ulissi



Lampre Merida



+1' 43"



7.



Wilco Kelderman



Belkin



+1' 44"



8.



Nairo Quitana



Movistar



+1' 45"



9.



Robert Kiserlovski



Trek Factory



+1' 49"



10.



Domenico Pozzovivo



AG2R La Mondiale



+1' 50"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 16 Maggio 2014


Anche nella settima tappa Michael Matthews ha offerto un'ottima prestazione, è arrivato quarto al traguardo partecipando alla volata finale vinta da Nacer Bouhanni, e si è guadagnato il diritto di indossare ancora la Maglia Rosa. Rispetto a ieri i distacchi non cambiano, le prime dieci posizioni restano invariate.

Ecco le prime posizioni della classifica generale dopo sette tappe.

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 7a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Michael Matthews



Orica GreenEdge



29h 34' 19"



2.



Cadel Evans



BMC



+21"



3.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



+1' 18"



4.



Rafal Majka



Tinkoff Saxo



+1' 25"



5.



Steve Morabito



BMC



+1' 25"



6.



Matteo Rabottini



Neri Sottoli Yellow Fluo



+1' 25"



7.



Ivan Santaromita



Orica GreenEdge



+1' 47""



8.



Fabio Aru



Astana



+1' 51"



9.



Tim Wellens



Lotto Belisol



+1' 52"



10.



Ivan Basso



Cannodale



+2' 06"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 15 Maggio 2014

Michael Matthews in Maglia Rosa

Sempre più bravo Michael Matthews che sta dimostrando di essere molto più di un velocista, ma un corridore completo che riesce a resistere benissimo anche il salita, tanto da essere stato capace di vincere la sesta tappa con arrivo a Montecassino. Il giovane australiano dell'Orica GreenEdge è rimasto a ruota del suo connazionale Cadel Evans e lo ha sorpassato negli ultimi metri tagliando il traguardo a braccia alzate. Il capitano della BMC ad ogni modo oggi ha recuperato una posizione in classifica generale, lo troviamo infatti al secondo posto con 21" di ritardo rispetto alla Maglia Rosa.

Sembra invece già fuori dai giochi uno dei favoriti della vigilia, Joaquim Rodriguez, che è rimasto coinvolto in una caduta (ma ad avere la peggio è stato il suo compagno Giampaolo Caruso) ed è arrivato al traguardo con oltre 7' di ritardo. Hanno guadagnato posizioni anche Rigoberto Uran, Ivan Basso, Nairo Quintana e Fabio Aru.

Ecco le prime posizioni della classifica generale:

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 6a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Michael Matthews



Orica GreenEdge



24h 18' 14"



2.



Cadel Evans



BMC



+21"



3.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



+1' 18"



4.



Rafal Majka



Tinkoff Saxo



+1' 25"



5.



Steve Morabito



BMC



+1' 25"



6.



Matteo Rabottini



Neri Sottoli Yellow Fluo



+1' 25"



7.



Ivan Santaromita



Orica GreenEdge



+1' 47""



8.



Fabio Aru



Astana



+1' 51"



9.



Tim Wellens



Lotto Belisol



+1' 52"



10.



Ivan Basso



Cannodale



+2' 06"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 14 Maggio 2014


Anche dopo la quinta tappa da Taranto a Viggiano, vinta da Diego Ulissi, troviamo l'australiano Michael Matthews in Maglia Rosa. Il corridore dell'Orica GreenEdge oggi è arrivato sesto al traguardo e dunque si è guadagnato almeno un altro giorno in testa alla classifica generale.

Ecco prime dieci posizioni dopo cinque tappe:

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 5a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Michael Matthews



Orica GreenEdge



17h 41' 23"



2.



Pieter Weening



Orica GreenEdge



+14"



3.



Cadel Evans



BMC



+15"



4.



Rigoberto Uran



Omega Pharma - Quick Step



+19"



5.



Rafal Majka



Tinkoff Saxo



+26"



6.



Edvald Boasson Hagen



Sky



+35"



7.



Nicholas Roche



Tinkoff Saxo



+37"



8.



Michele Scarponi



Astana



+41"



9.



Dario Cataldo



Sky



+49"



10.



Fabio Aru



Astana



+52"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 13 Maggio 2014

Michael Matthews conserva senza problemi la Maglia Rosa dopo la "bizzarra" tappa numero quattro vinta da Nacer Bouhanni della FDJ, la prima in Italia bagnata dalla pioggia come in Irlanda, ma complicata dal fatto che l'asfalto tra Giovinazzo e Bari diventa pericoloso anche con poche gocce. I tempi sono stati neutralizzati all'inizio dell'ultimo giro, quindi non ai -3km come avviene di solito, ma ai -8,1 km. Purtroppo c'è da registrare il ritiro di Marcel Kittel, vincitore della seconda e della terza tappa, che oggi non è partito a causa della febbre.

Le prime dieci posizioni dopo quattro tappe:

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 4a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Michael Matthews



Orica GreenEdge



12 h 28' 43"



2.



Alessandro Petacchi



Omega Pharma-Quick Step



+8"



3.



Daniel Oss



BMC



+10"



4.



Ivan Santaromita



Orica GreenEdge



+14"



5.



Pieter Weening



Orica GreenEdge



+14"



6.



Luke Durbridge



Orica GreenEdge



+14"



7.



Svein Tuft



Orica GreenEdge



+14"



8.



Serge Pauwels



Omega Pharma - Quick Step



+19"



9.



Rigoberto Uran



Omega Pharma-Quick Step



+19"



10.



Julien Vermote



Omega Pharma - Quick Step



+19"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 11 Maggio 2014

Dopo la terza tappa da Armagh a Dublino vinta da Marcel Kittel è ancora l'australiano Michael Matthews a indossare la Maglia Rosa. Il 23enne dell'Orica GreenEdge, che oggi è arrivato 16° dopo essere stato coinvolto anche in una caduta, ha incrementato il suo distacco dal secondo in classifica portandosi a +8". E al secondo posto non troviamo più il suo compagno Luke Durbridge, che ora è quarto, ma l'italiano Alessandro Petacchi dell'Omega Pharma-Quick Step, proprio lui, il 40enne AleJet. Anche il terzo è italiano, si tratta di Daniel Oss della BMC, mentre il campione d'Italia Ivan Santaromita, compagno di squadra di Matthews, è quinto.

Ed ecco le prime posizioni della classifica generale dopo le tre tappe in Irlanda:

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 3a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Michael Matthews



Orica GreenEdge



10 h 6' 37"



2.



Alessandro Petacchi



Omega Pharma-Quick Step



+8"



3.



Daniel Oss



BMC



+10"



4.



Luke Durbridge



Orica GreenEdge



+14"



5.



Ivan Santaromita



Orica GreenEdge



+14"



6.



Svein Tuft



Orica GreenEdge



+14"



7.



Pieter Weening



Orica GreenEdge



+14"



8.



Cameron Meyer



Orica GreenEdge



+14"



9.



Rigoberto Uran



Omega Pharma-Quick Step



+19"



10.



Gianluca Brambilla



Omega Pharma - Quick Step



+19"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 10 Maggio 2014


È Michael Matthews della Orica GreenEdge il nuovo leader della classifica generale del Giro d'Italia 2014. L'australiano ha conquistato la Maglia Rosa togliendola al compagno di squadra Svein Tuft. Decisivo il miglior piazzamento, ed il conseguente abbuono, ottenuto nella volata finale della seconda tappa vinta dal tedesco Marcel Kittel. Una bella soddisfazione per questo 24enne, leader anche della classifica giovani, che punterà a conservare questa Maglia almeno fino al ritorno in Italia previsto martedì prossimo per la frazione da Giovinazzo a Bari.

Ecco le prime dieci posizioni della classifica generale del Giro d'Italia 2014

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 2a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Michael Matthews



Orica GreenEdge



5.37'54"



2.



Luke Durbridge



Orica GreenEdge



+3"



3.



Ivan Santaromita



Orica GreenEdge



+3"



4.



Svein Tuft



Orica GreenEdge



+3"



5.



Pieter Weening



Orica GreenEdge



+3"



6.



Cameron Meyer



Orica GreenEdge



+3"



7.



Rigoberto Uran Uran



Omega Pharma - Quick Step



+8"



8.



Gianluca Brambilla



Omega Pharma - Quick Step



+8"



9.



Pieter Serry



Omega Pharma - Quick Step



+8"



10.



Alessandro Petacchi



Omega Pharma - Quick Step



+8"


Giro d'Italia: Classifica Generale, 9 Maggio 2014

Svein Tuft prima Maglia Rosa 2014

La prima Maglia Rosa della 97esima edizione del Giro d'Italia è il canadese Svein Tuft della squadra australiana Orica GreenEdge che si è aggiudicata la prima tappa, ossia la cronosquadre a Belfast, in Irlanda, dove la corsa rosa vivrà i primi tre giorni prima di approdare in Italia dalla quarta frazione in poi (dopo un giorno di riposo per il trasferimento). Ovviamente tutte le prime sei posizioni della classifica generale sono per oggi occupate da uomini dell'Orica GreenEdge che hanno fatto un gran bel regalo a Tuft che proprio oggi compie 37 anni ed è il secondo canadese nella storia del Giro (dopo Ryder Hesjedal) a indossare la Maglia Rosa.
Se guardiamo i favoriti, Rigoberto Uran è quello messo meglio grazie all'ottima prestazione dell'Omega Pharma - Quicl Step, mentre Nairo Quintana con la sua Movistar parte con 55" di ritardo, mentre Purito Rodriguez con la Katusha si trova uno svantaggio di 1' 33". Sono messi meglio invece Rafa Majka e i suoi compagni della Tinkoff Saxo con soli 23" di ritardo.

La gara è stata molto condizionata dalla pioggia, il Team Katusha, per esempio, ha corso dall'inizio alla fine sotto l'acqua, mentre la Garmin-Sharp è quella che ha avuto la peggio a causa di una caduta che ha messo ko Daniel Martin e costringe il vincitore del Giro 2012, Ryder Hesjedal, a iniziare con un grande distacco.

Ecco le prime dieci posizioni della classifica generale del Giro d'Italia 2014

Giro d'Italia 2014 | Classifica Generale | 1a tappa










































































Posizione



Corridore



Squadra



TEMPO/Distacco



1.



Svein Tuft



Orica GreenEdge



24' 42"



2.



Luke Durbridge



Orica GreenEdge



s.t.



3.



Pieter Weening



Orica GreenEdge



s.t.



4.



Cameron Meyer



Orica GreenEdge



s.t.



5.



Michael Matthews



Orica GreenEdge



s.t.



6.



Ivan Santaromita



Orica GreenEdge



s.t.



7.



Pieter Serry



Omega Pharma - Quick Step



+5"



8.



Gianluca Brambilla



Omega Pharma - Quick Step



+5"



9.



Rigoberto Uran Uran



Omega Pharma - Quick Step



+5"



10.



Serge Pauwels



Omega Pharma - Quick Step



+5"


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail