Volley maschile, il Belgorod di Dragan Travica ha vinto il Mondiale per Club 2014

I russi hanno battuto in finale per 3-1 l’Al Rayyan.

Il Belogorie Belgorod campione d’Europa ora è anche campione del Mondo! Il club russo in cui milita il palleggiatore della nazionale italiana Dragan Travica ha vinto il Mondiale per Club 2014 che si è disputato in Brasile a Belo Horizonte.

Non è stato un mondiale esaltante non solo per noi italiani, perché per la prima volta in sei edizioni la Diatec Trentino non è arrivata sul podio (e nemmeno in semifinale), ma perché veder giocare partite tra le squadre di club più forti del mondo in un palazzetto praticamente vuoto fa pensare più a un allenamento che a una competizione di rilevanza internazionale.

Per non parlare di quello che ha combinato l’Al Rayyan, squadra del Qatar che è stata invitata con una wild card, come Trento, ma con molti meno meriti, perché se i gialloblù hanno vinto tre volte la Champions League e quattro volte il Mondiale per Club, i qatarini sono arrivati solo secondo nella Champions asiatica e nella loro storia hanno vinto solo qualche coppa locale. Però sono ricchi e dunque si sono potuti permettere per una sola settimana l’ingaggio di alcuni dei giocatori più forti del mondo, tra cui gli ex di Trento Matey Kaziyski e il palleggiatore Raphael e il centrale cubano di Piacenza Robertlandy Simon, che hanno trascinato la squadra fino alla finale. Non solo, nel match d’esordio contro Trento l’Al Rayyan ha schierato un giocatore, Mohamed Al Oui, provvisto di passaporto falso. La società italiana ha inviato una e-mail alla FIVB e alla giuria per denunciare l’illecito e presentare un reclamo ufficiale contro il comportamento disonesto dell’Al Rayyan nel tesseramento dei propri atleti.

I qatarini intanto hanno superato il girone da primi della classe, poi la semifinale contro i brasiliani del Sada Cruzeiro per 3-1, ma in finale si sono dovuti piegare alla evidente superiorità del Belogorie Belgorod che senza dubbio tra le squadre partecipanti è la più forte e anzi in questa stagione ha dimostrato di essere davvero la migliore al mondo.

Nell’ultimo atto del Mondiale per Club i russi hanno vinto in rimonta, così come era successo già in semifinale contro gli argentini dell’UPCN (che poi sono arrivati terzi battendo il Sada Cruzeiro nella finale per il bronzo). L’Al Ryyan è andato in vantaggio aggiudicandosi il primo parziale addirittura per 25-16 e illudendosi di poter realmente conquistare il titolo, poi però il Belgorod si è rimboccato le maniche e ha vinto i tre set successivi in scioltezza salendo meritatamente sul gradino più alto del podio. Quanto sia meritato quel secondo gradino da parte dell’Al Ryyan, invece, non lo sapremo mai.

Nel video in alto di iVolley, magazine della Fipav, Dragan Travica parla della sua esperienza in Russia.

Mondiale per Club 2014: tutti i risultati


Belogorie Belgorod di Dragan Travica campione del Mondo

Lunedì 5 maggio 2014
UPCN - Esperance Tunis 3-0 (25-18, 25-18, 27-25)
Trentino Diatec - Al-Rayyan 0-3 (22-25, 24-26, 22-25)

Martedì 6 maggio 2014
Sada Cruzeiro - Guaynabo Mets 3-0 (25-18, 25-15, 25-19)
Al-Rayyan - Esperance Tunis 3-0 (28-26, 25-18, 25-21)
Belogorie Belgorod - Guaynabo Mets 3-1 (25-17, 25-19, 22-25, 25-19)

Mercoledì 7 maggio 2014
Sada Cruzeiro - Matin Varanim 3-0 (25-22, 25-16, 25-21)
Trentino Diatec - UPCN 3-2 (23-25, 25-23, 38-36, 22-25, 15-11)
Matin Varanim - Guaynabo Mets 3-0 (25-18, 25-19, 25-18)

Giovedì 8 maggio 2014
Sada Cruzeiro - Belogorie Belgorod 1-3 (20-25, 18-25, 25-21, 31-33)
UPCN - Al-Rayyan 3-2 (25-19, 25-20, 17-25, 18-25,15-11)
Trentino Diatec - Esperance Tunis 3-0 (25-16, 25-19, 25-16)

Venerdì 9 maggio 2014
Belogorie Belgorod - Matin Varanim 3-1 (25-21, 22-25, 25-15, 26-24)

Come si sono conclusi i gironi
Pool A: Belgorie Belgorod 9; Sada Cruzeiro 6; Matin Varamin 3, Guaynabo Mets 0
Pool B: Al Rayyan 7; UPCN 6; Trentino Volley 5; Esperance Tunis 0

Prima semifinale Belogorie Belgorod - UPCN 3-1 (19-25, 2514, 25-21, 25-20)

Sabato 10 maggio 2014
Seconda semifinale Al Rayyan - Sada Cruzeiro 3-1 (21-25, 25-18, 25-21, 25-18)
Finale per il terzo posto UPCN - Sada Cruzeiro 3-2 (25-17, 31-29, 23-25, 16-25, 15-13)
Finale per il titolo Mondiale 2014 Belogorie Belgorod - Al Rayyan 3-1 (16-25, 25-21, 25-21, 25-15)

Foto © FIVB

  • shares
  • Mail