Wta Madrid 2014: vince Maria Sharapova, Halep sconfitta in finale in tre set

Maria Sharapova è la vincitrice del Wta Premier di Madrid 2014. Nella finale disputata sul Centrale della Caja Magica, la russa ha prevalso in tre set (1-6; 6-2; 6-3) su Simona Halep.

Primo set nettamente appannaggio della rumena. Parte malissimo la Sharapova che si ritrova sotto 4-0 e non riesce ad abbozzare un tentativo di rimonta, impedita sia dalle difficoltà al servizio che dal bel gioco dell'avversaria. Come a Stoccarda, due settimane fa con la Ivanovic, Maria inizia a carburare nel secondo parziale. Subito break per la siberiana. La Halep ha tre occasioni per l'immediata parità ma non ne concretizza alcuna. Sono le uniche opportunità per la rumena che cede 6-2 con un altro break nel settimo game.

Il titolo si decide al terzo. La Halep continua a perdere punti in battuta. Ne approfitta la Sharapova che si invola 4-1 ma non uccide il match, consentendo a Simona di recuperare un break di svantaggio. La rimonta si ferma al 4-3. Nel delicatissimo ottavo gioco, Maria conserva il servizio a 15 e chiude, poco dopo, al primo match point a disposizione in risposta.

Secondo trofeo consecutivo per Masha, dopo quello di Stoccarda. Il 31esimo in carriera. Una vittoria che cancella definitivamente la delusione per la sconfitta di un anno fa, in finale, contro Serena Williams. Da domani, la Sharapova salirà al settimo posto del ranking Wta, guadagnando due posizioni. Esce a testa alta Simona Halep che può consolarsi con il miglior risultato raggiunto in un Premier. Non male per una tennista in continua ascesa ma che, solo un anno fa, disputava Madrid grazie a una wild card ed era costretta a superare le qualificazioni per entrare in tabellone agli Internazionali d'Italia.

Wta Madrid 2014: la finale Sharapova-Halep/a>

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail