Volley, alla Sir Safety Perugia arriva Luciano De Cecco, ora è ufficiale!

Dopo la conferma di Atanasijevic e l'arrivo di Nikola Grbic in panchina, ecco il palleggiatore dei sogni del presidente Sirci.

Luciano De Cecco è ufficialmente un giocatore della Sir Safety Perugia. L'annuncio che si attendeva da giorni è finalmente arrivato oggi pomeriggio attraverso i canali della società.

Si sapeva già del forte interesse degli umbri per il palleggiatore che ha disputato le ultime due stagioni a Piacenza. Il Presidente Gino Sirci quando ha comunicato l'ingaggio di Nikola Grbic come nuovo allenatore si è anche sbilanciato su De Cecco, dicendo che l'argentino è rimasto molto colpito dal pubblico del PalaEvangelisti durante le sfide giocate quest'anno in trasferta con la Copra Elior Piacenza, società che purtroppo si sta sciogliendo.


Perugia e Piacenza, oltre che in finale di Coppa Italia (vinta nettamente dalla Copra Elior) si sono incontrate in questa stagione anche in semifinale scudetto e i block devils l'hanno spuntata in Gara 5 giocata in trasferta al PalaBanca.

Il giorno dopo l'annuncio da parte del Presidente di Piacenza Guido Molinaroli dell'intenzione di cedere o far scomparire la società, sugli account di Luciano De Cecco sui social network come Twitter, ma in particolare Instagram, alcuni tifosi di Perugia gli avevano lasciato messaggi di apprezzamento dicendogli che lo avrebbero accolto a braccia aperte se avesse deciso di trasferirsi in Umbria. Ebbene adesso i sogni dei tifosi dei block devils si sono realizzati: già felicissimi per la conferma fino al 2017 del fortissimo opposto Aleksandar Atanasijevic e per l'arrivo sulla panchina come allenatore di un grande del volley mondiale come Nikola Grbic, ecco ora la ciliegina sulla torta, uno dei più forti palleggiatori in circolazione.

Luciano De Cecco va alla Sir Safety Perugia

De Cecco, che compirà 26 anni il 2 giugno, è già un veterano del campionato italiano avendo giocato a Montichiari, Latina, Monza e poi le ultime due stagioni a Piacenza con cui ha vinto la Challenge Cup e la Coppa Italia ed è arrivato in finale scudetto nel 2013. Punto fermo della nazionale argentina, in Italia ha la sua seconda casa (è fidanzato con l'azzurra Francesca Ferretti, anche lei una delle più forti palleggiatrici del mondo nel settore femminile).

Ecco il commento del raggiante Presidente Gino Sirci, consapevole di aver creato una squadra che l'anno prossimo potrà farsi valere in Italia e in Champions League:

“Quest’anno Kovac è stato molto bravo nell’alternare i due alzatori, ma con Luciano De Cecco, un vero campione, speriamo di aver dato stabilità, sicurezza, classe e fantasia alla cabina di regia. Confido che tutta Perugia si entusiasmerà per le sue giocate! De Cecco è un giocatore che i nostri nobilissimi tifosi mi hanno chiesto spesso durante l’anno. E io, che antepongo i loro interessi anche a quelli della società stessa, non mi sono dimenticato di quelle parole per cui ho subito indirizzato le mie attenzioni su De Cecco pensando anche di accontentare chi durante l’anno ci segue con tanta passione e tanto amore”

Foto © Lega Volley

  • shares
  • Mail