Internazionali d'Italia 2014: Errani e Giorgi vincono all'esordio, Vinci eliminata

Prime due giornate decisamente positive per le tenniste italiane impegnate negli Internazionali d'Italia femminili, in corso al Foro Italico. Alle qualificazioni di Pennetta e Schiavone, vanno ad aggiungersi quelle di Errani e Giorgi.

Vittoria prevedibile per Sara Errani contro la qualificata sudafricana Scheepers. 7-5; 6-3 il punteggio a favore della tennista romagnola che ha dovuto faticare in avvio di match con l'avversaria in vantaggio 3-o con un doppio break. Tornata in parità sul 3-3, Sara dopo aver salvato quattro palle break nel settimo gioco, ha tolto, di nuovo, il servizio alla sudafricana in vantaggio 6-5. Secondo set meno lottato che la Errani avrebbe potuto chiudere con un margine più ampio se non avesse subito il parziale rientro dell'avversaria che, dal 5-1 ha accorciato le distanze con due game consecutivi.

Straordinaria la qualificazione di Camila Giorgi, vincitrice 6-4; 7-6 su Dominika Cibulkova, tra l'entusiasmo del numeroso pubblico assiepato sulle tribune del Pietrangeli. Nel primo set decisivo il break a 0 sul 5-4 per Camila a risultare decisivo. Nel secondo, la Giorgi prende il largo ma si ferma sul più bello. Dal 5-2, la Cibulkova avvia la rimonta che la riporta in parità, 5-5. Brividi nell'undicesimo gioco quando la Giorgi ha annullato una palla break che avrebbe consentito alla slovacca di servire per il match. Nel game seguente, la Cibulkova salva un match point sul 30-40 ma nulla può nel tie break perso nettamente 7-2. Per Camila, secondo turno alla portata con la McHale.

Sfuma il derby tra Errani e Vinci al secondo turno. Roberta ha perso con la Makarova 6-2; 7-6(6). A nulla è valsa la rimonta dal 5-1 sotto nel tie break vinto dalla russa 8-6. Gabine Muguruza batte agevolmente la Burnett (6-1; 6-3) e domani affronterà Francesca Schiavone.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail