Internazionali Roma 2014: Nadal, Djokovic e Murray ai quarti, Wawrinka ko, i risultati del 15 maggio

Internazionali di tennis 2014: i risultati degli ottavi di finale | 15 maggio

Ottavi di finale maschili agli Internazionali d'Italia. Il racconto della giornata.

Ore 23.15: La sessione serale si conclude con la vittoria in tre set di Djokovic su Kohlschreiber. Il serbo ha lasciato un set, il primo, al rivale, bravo a gestire i due break di vantaggio. Svanite le incertezze, a Nole è bastato premere leggermente sull'acceleratore e per il tedesco non c'è stato più nulla da fare. Kohlschreiber ha raccolto solo tre game nei restanti due parziali con Djokovic che ha impreziosito la propria prestazione con qualche giocata per deliziare il pubblico infreddolito del Centrale. Per Nole ora si prospetta un quarto piuttosto impegnativo con Ferrer.

Ore 20.30: Finisce con un no contest uno dei match più attesi di giornata, quello tra Ferrer e Gulbis. Come a Madrid una settimana fa, nei quarti, la vittoria arride di nuovo all'iberico che lascia al rivale solo cinque game in un'oretta e poco più di gioco. In entrambi i set, Gulbis è partito con uno svantaggio di 3-0 con doppio break, un gap troppo difficile da colmare contro questo Ferrer.

Ore 19.20: Grigor Dimitrov si prende la rivincita di Madrid con Berdych e lo batte, in rimonta, in tre set. Ai quarti si prospetta una bella sfida "monomane" e generazionale con Haas.

Ore 19.15: Altra mini maratona tennistica per Nadal che impiega due ore e mezza per rimontare un set e avere la meglio di Youzhny 6-7; 6-2; 6-1. Partita che è durata più del previsto per demerito del campione in carica che, nel primo parziale ha avuto un set point, in risposta, sul 5-3 in suo favore. Non pago, Rafa ha completato il disastro facendosi breakkare con due doppi falli e un errore di rovescio nel decimo gioco. Youzhny si è così garantito il tie break vinto 7-4. Per Nadal altro momento di difficoltà a inizio secondo set con il russo avanti 2-0 e servizio, prima del crollo repentino. Quasi insperatamente Rafa inanella 11 game consecutivi e si guadagna l'ennesimo quarto romano nel quale troverà Murray.

Ore 16.45: Andy Murray batte 7-6; 6-4 Jurgen Melzer. Nel primo set, il campione di Wimbledon ha dovuto recuperare il break subito nel game iniziale della partita. Rientrato sul 3-3, Murray ha sventato ben cinque palle break. A Melzer ne sarebbe bastata una per andare a servire per il set. Nulla da fare e al tie break, l'austriaco cede 7-1. Nella seconda frazione, è Andy a farsi riprendere dall'austriaco che paga però carissimo un altro break, a 0, che spezza l'equilibrio sul 3-3. Murray ai quarti avrà il vincente di Nadal-Youznhy da poco in campo sul Centrale

Ore 16.30: Chardy, dopo aver eliminato Federer, sfrutta l'ottavo di finale favorevole contro Dodig e lo batte rapidamente 6-3; 6-2. Prossimo avversario del francese, Milos Raonic

Ore 14.35: Si qualifica Milos Raonic grazie al 7-6; 6-4 rifilato a Tsonga. Partita a tratti gradevole benchè condizionata dal servizio. Qualche rimpianto per Tsonga, rimontato da 5-2 a 7-5 nel tie break del primo parziale. Poco dopo, il francese ha subito l'unico break della partita (1-1 secondo set) che ha facilitato il compito all'allievo di Ljubicic. Raonic avrebbe potuto chiudere al nono game con due match point non sfruttati sul 15-40.

Ore 14.15: Tommy Haas è il primo qualificato ai quarti di finale. Il tedesco ha eliminato Stan Wawrinka 5-7; 6-2; 6-3. Prestazione davvero deludente per l'elvetico che ha subito la rimonta dell'avversario, in vantaggio di un set e un break. Haas ha staccato definitivamente il rivale sul 4-3 nel set conclusivo. A fine partita, Wawrinka non ha stretto la mano al giudice di sedia, reo di non aver punito Haas per coaching a causa dei ripetuti consigli che gli provenivano dal suo angolo.

Internazionali d'Italia 2014 | Ottavi Atp

Internazionali d'Italia 2014: risultati ottavi Atp | 15 maggio

Haas b. Wawrinka 5-7; 6-2; 6-3
Nadal b. Youznhy 6-7; 6-2; 6-1
Djokovic b. Kohlschreiber 4-6; 6-2; 6-1
Raonic b. Tsonga 7-6; 6-4
Murray b. Melzer 7-6; 6-4
Dimitrov b. Berdych 6-7; 6-2; 6-2
Ferrer b. Gulbis 6-2; 6-3
Chardy b. Dodig 6-3; 6-2

Internazionali d'Italia 2014: tabellone e risultati aggiornati | Torneo maschile

Internazionali d'Italia 2014: presentazione ottavi Atp

Grande giovedì di tennis al Foro Italico con gli ottavi di finale degli Internazionali d'Italia 2014. In campo sia gli uomini che le donne. Ecco la presentazione dei match maschili.

Si comincia alle 12 sul Centrale con la sfida tra due talenti della racchetta, Stan Wawrinka e Tommy Haas. Difficilmente ci annoieremo in quella che si prospetta una partita molto equilibrata, il cui esito dipenderà molto dalla tenuta del tedesco. Alla 13 circa, sul GranStand l’interessante RaonicTsonga. Finalmente un po’ di fiducia per il francese che, nei primi due turni, ha sconfitto due avversari tosti come Dolgopolov e Anderson. Attenzione però al bombardiere canadese, sempre più competitivo anche sul rosso.

Nel pomeriggio riecco Nadal e Murray. Rafa, dopo il faticosissimo esordio di ieri con Simon, trova Mikhail Youzhny, un avversario che, in passato, l’ha infastidito e, non poco, sul veloce. In contemporanea, il campione di Wimbledon, convincente, ieri con Granollers, sfida Jurgen Melzer che, pian piano, sta ritrovando il suo tennis dopo il lungo infortunio alla spalla. Dovessero passare entrambi, Nadal e Murray si affronteranno domani nei quarti di finale.

A metà pomeriggio, altra stuzzicante partita sul Pietrangeli, quella tra Grigor Dimitrov e Thomas Berdych. Vedremo se il bulgaro riuscirà a non fermarsi al primo vero ostacolo in un torneo. Interessante anche la sessione serale con Djokovic che, non prima delle 21, testa di nuovo il polso con Kohlschreiber, in un match che potrebbe riservargli, comunque, qualche insidia. Poco prima, alle 21, confronto di stili tra Ferrer e Gulbis. Le due partite sono incrociate e decreteranno uno dei due quarti di finale della parte bassa del tabellone.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail