Volley femminile, per le azzurre di Bonitta esordio con sconfitta contro la Repubblica Ceca

Italia battuta 3-0 dalla Repubblica Ceca di Carlo Parisi, domani sera si replica.

Non comincia benissimo la stagione 2014 per la nazionale italiana di pallavolo femminile, ma non si poteva pretendere troppo dalla prima amichevole dell’anno disputata con una formazione composta per lo più da riserve contro una squadra, la Repubblica Ceca, che invece è molto più avanti nella preparazione poiché a breve affronterà le qualificazioni agli Europei 2015, impegno che le azzurre non hanno.

Per l’Italia le partite ufficiali di fatto cominceranno solo ad agosto con il World Grand Prix, mentre nei prossimi mesi sono in programma altri tornei amichevoli che serviranno alle ragazze per trovare la forma migliore.

Questa sera dunque abbiamo rivisto sulla panchina dell’Italia Marco Bonitta, che l’ultima volta ci si era seduto il 10 settembre 2006. Il ct ha mandato in campo una formazione con Signorile in regia, Diouf opposto, Loda e Fiorin di banda, Chirichella e Bonifacio centrali più Merlo libero. Per Sara Loda e Sara Bonifacio è stato l’esordio assoluto con la maglia della nazionale maggiore.

La Repubblica Ceca di Carlo Parisi è chiaramente una squadra molto più esperta e rodata e nel primo set ha imposto un ritmo che le azzurre non sono riuscite a sostenere. Le ceche hanno dunque chiuso senza troppi problemi sul 25-17.

Il secondo set è stato un po’ più equilibrato. Bonitta ha sostituito Loda con Sorokaite e anche se la squadra di Parisi è comunque stata sempre in vantaggio, le italiane hanno sfiorato la rimonta nel finale, ma le ceche hanno chiuso sul 25-22.

All’inizio del terzo set le squadre sono state a lungo a stretto contatto per quanto riguarda il punteggio, ma poi le azzurre hanno commesso alcuni errori che hanno consentito alle avversarie di trovare l’allungo decisivo fino a chiudere nuovamente, come nel primo parziale, sul 25-17.
La best scorer per l’Italia è stata Valentina Fiorin con 14 punti, seguita da Valentina Diouf con 12.

Domani si replica: alle 20:30, al PalaGeorge di Montichiari si gioca di nuovo Italia-Repubblica Ceca. Per le azzurre ovviamente l’importante non sarà vincere, ma fare dei passi avanti.

Questo il commento del ct Marco Bonitta alla fine della partita di oggi:

“Questa sera si è visto che eravamo molto tesi e abbiamo anche pagato l’emozione, soprattutto commettendo diversi errori in ricezione. Il nostro è un gruppo molto giovane e per questo bisogna dargli il tempo di crescere, adesso i risultati non sono importanti. Domani abbiamo un’altra partita e cercheremo di migliorare alcune cose, come per esempio la ricezione”

Ecco il tabellino del match di stasera

Italia - Repubblica Ceca 0-3 (17-25, 22-25, 17-25)

Italia: Signorile, Chirichella 5, Loda 4, Diouf 12, Bonifacio 2, Fiorin 14. Libero: Merlo. Sorokaite 3, Pascucci. N.e: Folie, Aguero , Egonu, De Gennaro. All. Bonitta

Repubblica Ceca: Mlejnkova 8, Rutarova 6, Havlickova 16, Havelkova 9, Sajdova 7, Vincourova 1. Libero: Chlumska. Kvapilova. N.e: Kossanyiova, Trkova, Dostalova, Vanzurova. All. Parisi

Durata set: 23’, 27’, 25’
Italia: 2 a, 12 bs, 9 m, 26 e
Repubblica Ceca: 9 a, 6 bs, 5 m, 16 e

Valentina Diouf

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail