World League Volley 2014: ecco i 12 azzurri convocati per il Brasile

Dai 14 che sono stati in ritiro questa settimana sono stati esclusi il libero Andrea Giovi e il centrale Daniele Mazzone.

Il ct della nazionale italiana di pallavolo maschile Mauro Berruto ha scelto i 12 giocatori che lunedì prossimo, 19 maggio 2014, partiranno per il Brasile dove venerdì 23 e sabato 24 maggio giocheranno le prime due partite della stagione, ossia gli incontri con i verdeoro valevoli per la Pool A della World League 2014.

Ricordiamo che alla fine di aprile il ct ha indicato una rosa di 22 giocatori dalla quale attingerà per i diversi appuntamenti di questa stagione, specificando inoltre che altri pallavolisti sono sotto la sua lente d’ingrandimento e potrebbero essere convocati per dei collegiali durante l’estate. In seguito, tra quei 22, sono stati selezionati 14 atleti per svolgere l’ultimo collegiale prima della partenza per il Brasile, ora per le partite ne sono stati scelti 12.

In pratica rispetto ai 14 che sono stati in ritiro a Cavalese e che erano presenti alla conferenza stampa di inaugurazione della stagione che si è svolta venerdì 16 maggio, restano in Italia il libero della Sir Safety Perugia Andrea Giovi e il centrale dell’Exprivia Molfetta Daniele Mazzone.

Voleranno invece in Brasile il capitano della Diatec Trentino e della nazionale Emanuele Birarelli, centrale, i suoi compagni di reparto Simone Buti della Sir Safety Perugia e Matteo Piano che ha giocato l’ultima stagione all’Altotevere Città di Castello ma andrà a Modena per la prossima, poi i martelli Jiri Kovar e Simone Parodi, campioni d’Italia con la Lube Macerata, Luigi Randazzo della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, e Giulio Sabbi dell’Exprivia Molfetta (che gioca anche come opposto). Come opposti si alterneranno Ivan Zaytsev, che ha salutato la Lube per andare alla Dinamo Mosca la prossima stagione, e Luca Vettori che ha giocato con il Copra Elior Piacenza che ha dato l’addio al volley e l’anno prossimo sarà la punta di diamante di Casa Modena. Ricordiamo che lo Zar l’anno scorso ha giocato spesso come schiacciature per lasciare il ruolo di opposto a Vettori. L’unico libero è Salvatore Rossini dell’Andreoli Latina, mentre i palleggiatori sono Dragan Travica, campione d’Europa e del Mondo con il Belogorie Belgorod, e Michele Baranowicz che ha preso il suo posto alla Lube all’inizio della stagione appena conclusa.

Gli azzurri giocheranno le prime due partite a Jaragua do Sul, entrambe saranno trasmesse in differita su RaiSport 1. Nel weekend successivo, invece, primi appuntamenti in Italia, a Trieste e Verona, per i match con l’Iran (e in questo caso ci sarà anche la diretta tv).

Rivediamo dunque schematicamente i 12 uomini scelti da Berruto per il Brasile:


    Palleggiatori: Travica e Baranowicz
    Opposti: Zaytsev e Vettori
    Martelli: Kovar, Parodi, Randazzo, Sabbi
    Centrali: Birarelli, Buti, Piano
    Libero: Rossini

Convocati Mauro Berruto

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail