Cosa è il FootGolf: il fenomeno sportivo del momento

Nato in Argentina, giunto da pochi anni in Europa, riscuote sempre più successo. Ora si prepara la European FootGolf Trophy. La Coppa dei Campioni del FootGolf.

Nato nel 2009 in Argentina, il FootGolf, unisce la passione del calcio all'eleganza del golf, dando vita ad un nuovo sport totalmente rivoluzionario che premia la potenza e la precisione individuale.

Quanti di voi quando guardano un campo da golf, con quel green così curato e prezioso, non hanno mai pensato "Che spreco, sarebbe perfetto per fare qualche tiro col pallone!".

10358640_10152108047523017_846684484_o

Ecco il FootGolf permette questa curiosa "perversione". Ma come funziona? Quali sono le regole? Il gioco si svolge su campi da golf di 9 o 18 buche e le regole di base sono le stesse del golf, ma si gioca con un pallone da calcio e la buca ha un diametro di circa 50 cm. Vince chi completa il circuito con il minor numero di colpi effettuati.

Sempre più appassionati e curiosi si avvicinano a questo nuovo sport, che riscuote successo anche fra i campioni ex professionisti come Ruud Gullit, Diego Forlan e Sebastian Veron. Nell'ultimo anno è risultato lo sport più in crescita nel mondo, con un impressionante e continuo aumento di praticanti ed introiti generati nei Golf Club affiliati.

La AIFG - Associazione Italiana FootGolf, fondata ad aprile 2012, è ufficialmente riconosciuta come membro esclusivo in Italia della Federation for International FootGolf, che ad oggi conta 22 paesi membri tra Americhe, Africa, Europa ed Asia.

Leonardo Decaria, presidente AIFG, sottolinea:

"Il FootGolf è una disciplina che possono praticare tutti e siamo stupefatti dal successo che sta riscuotendo in Italia. Non serve essere un campione di serie A, basta avere pazienza e precisione nel calciare la palla. Inoltre i costi per giocare sono decisamente abbordabili. Le occasioni per provare questo sport eccezionale non mancano associandosi alla AIFG e le iscrizioni sono aperte a tutti, senza limiti di età o preparazione tecnica specifica. Bastano un pallone da calcio regolamentare, l’abbigliamento adeguato (polo, pantaloncini al ginocchio, calzettoni e scarpe da calcetto) e il gioco è fatto."

Dopo i primi tornei organizzati nel nostro paese, a partire dall’Open d’Italia di Maggio 2013, la AIFG ha visto decuplicare le richieste di partecipazione da atleti provenienti da tutta la penisola.

Questo successo ha portato nel 2014 alla creazione del primo Campionato Italiano Ufficiale di FootGolf, ora alla 6° tappa, e a numerose altre iniziative come i diversi test match contro Svizzera, Belgio, Ungheria ed Olanda e alcuni tornei promozionali tuttora in fase di lancio.

10364293_10152108045583017_593534180_n

Al termine di ogni torneo vengono premiati il 1°, 2° e 3° classificato assoluto, la migliore squadra, la 1° classificata femminile, il 1° under 18, 1° Over 40. Ci sono poi i premi speciali come l’Hole in One (buca in un solo colpo), Longest tee shot (tiro più lungo), Player of the event ed miglior esordiente.

Tantomeno mancano classifica nazionale individuale e quella a squadre, oltre ad un ranking che identifica i migliori giocatori del momento, i cui primi 3 possono vestire la maglia della nazionale AIFG in rappresentanza dell’Italia nei tornei in tutto il mondo.

Proprio di questi giorni è la notizia che la AIFG, in collaborazione con le altre associazioni nazionali aderenti alla Federazione Internazionale, darà vita nei prossimi mesi anche all'European FootGolf Trophy, una sorta di Coppa dei Campioni, con tappe in 12 nazioni diverse e finale in Portogallo a fine Novembre.

10357906_10152108045523017_856325964_n

  • shares
  • Mail