Basket Serie A playoff 2014: Roma e Reggio Emilia, che colpi in gara 1

sienareggioemilia

E’ il martedì delle sorprese nei playoff di Serie A. Dopo le due vittorie interne di Milano e Sassari nelle gare d’esordio, oggi sono arrivate due sorprese nelle altre due gare 1: Siena e Cantù cadono in casa, sotto i colpi di Reggio Emilia e Roma, che ribaltano il fattore campo. Sono subito gli ospiti a mettere la partita sui binari giusti, con la coppia White-Silins, per poi trovare addirittura sul +15 (13-28 al 10’), grazie al dominio a rimbalzo (12-5) e all’11/14 nei tiri da 2 punti. Haynes e Green provano a riavvicinare i toscani, ma la Grissin Bon risponde colpo su colpo con fluidità offensiva.

Al massimo la formazione di casa arriva a -9, però Reggio sembra scappare definitivamente a cavallo dell’ultimo mini intervallo, quando due grandi giocate di Antonutti e la schiacciata di Cervi valgono il +19 (55-74 al 31’). Finita? Non con Haynes dall’altra parte del campo. Il playmaker piazza tre triple in un amen e la Montepaschi trova un clamoroso 14-0 in meno di 3’ per rientrare a -5 a più di 6’ dalla fine. Bell sblocca gli ospiti, seguito da un gioco da 3 punti di Cinciarini, ma Siena è sempre lì e torna a -2 a 38” dalla sirena. Filloy fa solo 1/2 dalla lunetta, Haynes ha l’occasione sulla sirena ma non va.

E’ colpo esterno in volata anche al Pianella, violato per la prima volta in stagione. L’equilibrio è totale per quasi tutto il match, a parte un iniziale +7 interno ed un +7 esterno in avvio di quarto periodo, però subito rintuzzati. Il finale è al cardiopalma: Jenkins porta a +4 la Vitasnella, risposto da due canestri allo scadere dei 24” di Goss e Baron per il nuovo sorpasso. Ancora Jenkins per il pareggio dall’arco, però Goss è freddo dalla lunetta. Dal +1 Roma, arrivano due perse decisive: prima un passi di Ragland, poi Jenkins si fa soffiare il pallone e Baron chiude dalla lunetta.

Foto sito Siena

Serie A playoff: risultati quarti di finale

EA7 Emporio Armani Milano-Giorgio Tesi Group Pistoia gara 2 mercoledì (serie 1-0)
Banco di Sardegna Sassari-Enel Brindisi gara 2 mercoledì (1-0)

Montepaschi Siena-Grissin Bon Reggio Emilia 82-85 (0-1)
Acqua Vitasnella Cantù-Acea Roma 71-75 (0-1)

  • shares
  • Mail