NBA playoff 2014: LeBron-Wade, Miami pareggia la serie (VIDEO)

Il segno dei fuoriclasse. LeBron James e Dwayne Wade mettono a segno gli ultimi 20 punti di Miami e guidano gli Heat al parziale di 12-2, con cui la formazione di Spoelstra espugna (87-83) il campo degli Indiana Pacers e pareggia la serie di finale della Eastern Conference sull’1-1. “E’ questo il motivo per cui sono ragazzi da centinaia di milioni di dollari – dice il compagno di squadra Norris ColeSono inarrestabili e rendono la partita facile per tutti gli altri, quando sono in ‘attack mode’”.

Una vittoria importantissima, prima spostare la serie in Florida, e non certo facile. Gli Heat dell’era ‘Big Three’ non sono mai stati sotto 0-2 in una sfida playoff, ma questa volta hanno rischiato grosso, visto che i padroni di casa sono stati avanti per buona parte della partita ed ancora a +4 a 7’19” dalla sirena finale, con il canestro di Paul George. A quel punto, però, il magico duo ha deciso di mettersi in proprio e, aiutati dalla difesa, piazzano quel parziale già citato (con sei punti consecutivi di LBJ) per ribaltare il match.

Lance Stephenson, con il suo massimo in carriera da 25 punti, e tutto il resto del quintetto in doppia cifra avevano illuso il pubblico della Bankers Life Fieldhouse ed è per questo che c’è grande amarezza nello spogliatoio dei Pacers dopo la sconfitta: “Siamo stati avanti per tutta la partita – dice George HillAbbiamo controllato la gara fino agli ultimi minuti”. Ma sono stati decisivi e fatali per gli uomini di Vogel. Quando hai di fronte delle superstar come James e Wade, è una delle opzioni con percentuale più elevata.

NBA playoff 2014: le finali di conference

Miami Heat v Indiana Pacers - Game 2

Eastern Conference
Indiana Pacers-Miami Heat 83-87 (serie 1-1)

Western Conference
San Antonio Spurs-Oklahoma City Thunder gara 2 mercoledì (1-0)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail