Ullrich provoca terribile incidente: era ubriaco alla guida

Jan Ullrich

, 41enne ex campione di ciclismo, ha causato in Svizzera un pauroso incidente. Al volante della sua auto ha colpito un’altra vettura ferendo due persone, attualmente ricoverate in ospedale. L’ex ciclista tedesco ha alzato un po’ troppo il gomito prima di mettersi alla guida, così come hanno confermato i primi test alcolemici. Ullrich, nonostante ciò continua a negare ogni addebito, ma intanto le forze dell’ordine svizzere hanno provveduto a ritirargli la patente.

Secondo le prime ricostruzioni, Ullrich si trovava alla guida della sua Audi, quando ad uno stop non ha rispettato l’alt e non riuscendo a frenare in tempo è andato a sbattere contro un’altra vettura, una Citroen. Nell’impatto è stata anche coinvolta una terza auto: alla fine l’ex ciclista è uscito dall’incidente indenne, mentre i conducenti delle altre due vetture sono stati trasportati presso il più vicino ospedale con ferite per fortuna lievi. L’ex campione tedesco ha subito affermato di non essere ubriaco, ma sottoposto ad un primo test alcol emico, è stato riscontrato un tasso dell’1,4 per mille: da qui la decisione della polizia di richiedere nuovi test di urina e sangue.

“Ero stressato - ha raccontato Ullrich al tabloid Blick - arrivavo da un appuntamento e volevo andare a casa il più presto possibile. Mi spiace, grazie a Dio non ci sono stati morti. Una cosa così può capitare a chiunque”.

International Bike Fair EUROBIKE

Jan Ullrich, vincitore di un Tour de France e di un mondiale su strada, coinvolto nel 2006 nello scandalo doping ‘Operacion Puerto’, non è al primo incidente al volante. Nel 2002 investì alcune persone alla guida di una Porsche e anche in quel caso fu riscontrato un tasso alcolemico dell’1,4 per mille. Da quel momento in poi si sono susseguite le voci di problemi di alcol. Ullrich ha ammesso per la prima volta nel 2013 di aver fatto uso di doping durante l’attività agonistica, con la collaborazione del medico spagnolo Eufemiano Fuentes. Il tedesco si era ritirato dall’attività agonistica nel 2007.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail