Volley maschile, Trento ha vinto la Junior League 2014. Argento a Macerata

Vittoria per 3-1 dell'Itas Assicurazioni Trentino al PalaSerenelli di Loreto.

La squadra juniores della Cucine Lube Banca Marche Macerata non è riuscita a compiere l'impresa della squadra senior, campione d'Italia in carica, ma si accontenta di un buon secondo posto alle spalle dell'Itas Assicurazioni Trentino Under 19 che ha vinto la finale contro i cucinieri al PalaSerenelli di Loreto. La fase finale della Del Monte Junior League, infatti, è stata organizzata dalla Lega Pallavolo Serie A a Loreto e Potenza Picena in collaborazione con le società Pallavolo Loreto e Volley Potentino.

Macerata, che aveva trionfato l'anno scorso, questa volte non è riuscita a difendere il trofeo e ha ceduto ai giovani gialloblù per 3-1, mentre al terzo posto si piazza la Bre Lannutti Cuneo (che ha vinto l'ultima Junior League due anni fa) che ha battuto per 3-1 la MC Vero Volley Monza nella finale per il bronzo.

Trento nella fase finale della Junior League 2013-2014 ha ottenuto sei vittorie su sei partite e ha perso soltanto due set, l'ultimo oggi nella finalissima, riconquistando così il Trofeo Serenelli che aveva fatto suo già una volta, nel 2011, quando in squadra c'erano anche Filippo Lanza e Michele Fedrizzi che oggi sono nel giro della nazionale di Mauro Berruto.

In finale ad andare in vantaggio di un set è stata Macerata, lottando fino ai vantaggi e chiudendo solo sul 28-26, poi si è scatenata Trento portandosi subito in parità con un set facile facile (23-25) e soffrendo un po' di più nei due successivi parziali.

Il sestetto su cui il coach Francesco Conci ha puntato di più è stato quello composto da Giannelli al palleggio, Cristofaletti opposto, Mazzone e Cavuto martelli, Polo e Codarin al centro più De Angelis libero. Cavuto è stato il best scorer della finale con 24 punti, di cui 4 muri e 2 ace, ma il titolo di Mvp è andato al regista Giannelli.

Ecco le parole dell'allenatore Conci dopo la conquista del trofeo:

“Questa è ancora una vittoria del gruppo che ha saputo soffrire, sacrificarsi durante la stagione ma anche giocare benissimo la fase finale di Del Monte Junior League 2014. Durante questi ultimi giorni siamo cresciuti tanto come idea di gioco e abbiamo meritato il successo; oggi abbiamo anche saputo soffrire perché Macerata ci ha messo in grossa difficoltà nel primo e terzo set, ma abbiamo trovato il modo per reagire e venirne a capo”

Nel video in alto la premiazione dei ragazzi di Trento e le parole del coach Conci e del palleggiatore oggi Mvp Giannelli.

Trento Volley Campione d'Italia Under 19

Qui di seguito il tabellino della finale:

Cucine Lube Banca Marche Macerata - Itas Assicurazioni Trentino 1-3 (28-26, 13-25, 23-25, 17-25)

Cucine Lube Banca Marche Macerata: Di Silvestre 13, Bulfon 13, Fabi 4, Sitti 3, Vecchi 12, Vitelli 11, Provvisiero (L); Martinez, Alfieri, Pizzichini, Lalloni. N.e. Genevrini. All. Gianni Rosichini

Itas Assicurazioni Trentino: Giannelli 4, Mazzone 14, Codarin 3, Cristofaletti 11, Cavuto 24, Polo 12, De Angelis (L); Hueller 1, Tomasi, Galassi 7. N.e. Bosetti e Dainese. All. Francesco Conci

Arbitri: Giardini di Verona e Cerra di Bologna
Durata set: 31’, 20’, 27’, 24’; tot. 1h e 42’
Cucine Lube Banca Marche Macerata: 14 muri, 2 ace, 12 errori in battuta, 12 errori azione, 36% in attacco, 38% di positività in ricezione
Itas Assicurazioni Trentino: 15 muri, 8 ace, 16 errori in battuta, 8 errori azione, 43% in attacco, 44% di positività in ricezione
Mvp Giannelli

Foto © Marco Trabalza

  • shares
  • Mail