NBA playoff 2014: Miami stende Indiana e vede la finale (VIDEO)

I Miami Heat sono ad un passo dalla quarta finale NBA consecutiva. La formazione della Florida domina gara 4, conquista la terza vittoria consecutiva contro gli Indiana Pacers e si porta avanti per 3-1 nella finale della Eastern Conference, con la possibilità di chiudere i conti già tra due giorni nella quinta sfida. I padroni di casa sono stati in vantaggio per tutti i 48 minuti di gioco, arrivando anche a +23 nel corso del terzo periodo, quando la gara si è definitivamente spezzata, poi gli ospiti sono tornati al massimo a -9.

C’è stata anche qualche polemica arbitrale, per la differenza nel numero di tiri liberi tirati (34 a 17 per Miami): “Hanno vinto questa partita dalla lunetta”, ha detto un arrabbiato Paul George. Ma gli ospiti non hanno mai dato l’impressione di essere pronti per vincere, anche se c’è la voglia di non mollare: “Abbiamo la possibilità di giocare una partita NBA sul nostro campo - ha detto David West, il migliore dei suoi con 20 punti, 12 rimbalzi e 4 assist - Dobbiamo dare tutto quello che abbiamo e provare a rimontare una situazione complicata”.

LeBron James è arrivato alla 74.a partita di playoff con almeno 25 punti, 5 rimbalzi e 5 assist, superando Jordan, ed ora vuole completare l’opera: “Cerchiamo di fare meglio ogni singolo giorno ed ogni singola partita - sono le parole del ‘Prescelto’, 32 punti e 10 rimbalzi nella notte - E quando l’hai fatto e giochi la tua gara, puoi essere soddisfatto del risultato. E’ questo ciò che abbiamo costruito nel corso degli anni”. Fondamentale anche la prova di Chris Bosh: l’ex Toronto ha chiuso con 25 punti e 6 rimbalzi. E Miami è pronta a giocarsi nuovamente l’anello.

NBA playoff 2014: le finali di conference

Indiana Pacers v Miami Heat - Game 4

Eastern Conference
Miami Heat-Indiana Pacers 102-90 (serie 3-1)

Western Conference
Oklahoma City Thunder-San Antonio Spurs gara 4 martedì (1-2)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail