Roland Garros 2014: Djokovic scherza con il raccattapalle, video

Ogni occasione è buona per Novak Djokovic per ribadire la propria fama di showman. Le imitazioni dei colleghi, i siparietti in conferenza stampa e in allenamento sono i cavalli di battaglia extratennistici del campione serbo che, ieri, ha deliziato l'infreddolito pubblico parigino accorso ad assistere al suo match d'esordio al Roland Garros, sullo Chatrier, contro Sousa.

Durante una breve interruzione per pioggia, Djokovic si è seduto al proprio angolo e un raccattapalle è corso a coprirlo con l'ombrello griffato con il logo del torneo. Vista la situazione favorevole di punteggio e la partita ormai vinta, Nole ha reso protagonista il giovane di una scena molto simpatica. Dopo essersi coperto con il cappuccio, il serbo ha fatto sedere vicino a sè il ragazzo, tenendo in mano l'ombrello. Ottenuta l'approvazione del pubblico, Djokovic ha insistito passandogli la racchetta.

Sorridente e incredulo, il raccattapalle era quasi estasiato di fronte all'attrezzo. Mentre gli spettatori continuavano a applaudire, Nole ha proseguito la sua performance cabarettistica con un brindisi analcolico. Beverage per l'occasione una bottiglia d'acqua Perrier e una bevanda energetica. Solo il richiamo del giudice di sedia ha interrotto un momento piacevole e divertente già cliccatissimo in rete. Tornato in campo, Djokovic ha lasciato le briciole a Sousa e superato brillantemente il primo turno. Bravo due volte...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail