Roland Garros 2014: Errani e Giorgi avanzano al secondo turno, fuori Li Na

Giornata positiva per le italiane impegnate al Roland Garros. Sia la Errani che la Giorgi hanno vinto i rispettivi match di primo turno.

Sara ha avuto la meglio sull'americana Keys 7-5;3-6; 6-1. Partita nervosa. La buona notizia, oltre alla qualificazione, è che l'azzurra pare aver smaltito l'infortunio alla coscia subito nella finale di Roma contro S.Williams. Primo set in pieno controllo per la Errani fino al 5-1 poi, repentina è arrivata la rimonta dell'americana a suon di vincenti. La Keys, raggiunta la parità, si è fatta poi breakkare, ai vantaggi, nell'undicesimo game. Brava Sara a chiudere 7-5.

Comincia a piovigginare nel secondo parziale. La Errani chiede la sospensione temporanea della partita ma il giudice di sedia non accoglie la sua richiesta. L'americana gira intorno al break e lo centra, a 30, sul 4-3 in suo favore. Il set è andato. Si decide tutto al terzo. L'inerzia pare dalla parte della Keys ma è un'illusione. Sara sventa una pericolosa palla break sull'1-1. E' l'ultimo brivido prima del crollo dell'avversaria che comincia a sbagliare e non si ferma più fino al 6-1 finale che consente alla romagnola l'accesso al secondo turno contro la tedesca Dinah Pfizenmaier.

Si qualifica anche la Giorgi con un brillante 6-4; 6-3 alla Jovanovski deciso da due break, sul 5-4 del primo set e nel quarto gioco della seconda frazione. Prossima avversaria di Camila, la russa Svetlana Kuznetsova. Non sono mancate le sorprese. Subito eliminata Li Na, testa di serie n°2, sconfitta 7-5 3-6 6-1 da Kristina Mladenovic, specialista del doppio. Tutto facile per Halep e Ivanovic contro Kleybanova e Garcia. Out anche la Wozniacki che cede in tre alla Wickmayer. La danese, oltre a una condizione fisica deficitaria, paga anche gli effetti di una difficile situazione personale causata dalla rottura con il fidanzato Rory McIlroy a tre mesi dalle nozze.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail