World League Volley 2014: Italia sempre più bella, è poker contro l'Iran

L'Italvolley ha vinto tutte e quattro le prime partite della World League e domina il girone A.

Italia vince contro l'Iran

Non si trovano più aggettivi per questa Italia sempre più bella, sempre più solida, sempre più convincente. La nazionale di pallavolo maschile fa poker in World League, quattro vittorie consecutive, due contro il Brasile in trasferta, due contro l'Iran in casa senza mai andare al tie-break. I ragazzi di Mauro Berruto non hanno lasciato nemmeno un set a quelli di Boban Kovac che pure oggi hanno giocato molto meglio rispetto a due giorni fa, ma non c'è niente da fare contro lo strapotere degli azzurri che hanno non hanno lasciato neanche le briciole agli avversari. Qualche difficoltà nel primo set, ma anche in quel caso il carattere di Birarelli e compagni ha permesso di chiudere il parziale in proprio favore.

In alcuni tratti ci sono stati dei black-out, quando l'Italia era avanti di molti punti e se li è fatti recuperare, ma poi ne è sempre uscita alla grande. Questo è un problema che la squadra di Berruto ha avuto già l'anno scorso all'inizio degli Europei, ma poi l'ha risolto arrivando a conquistare l'argento contro l'imbattibile Russia. Oggi i piccoli black-out sono stati risolti nel giro di pochi minuti.

La settimana prossima si gioca ancora in Italia contro la Polonia. Inutile ricordare che gli azzurri domina ampiamente il loro girone con 12 punti davanti a Polonia e Brasile che ne hanno 3 a testa e l'Iran ancora a zero. In questo weekend il Brasile ha vinto una partita con la Polonia e ne persa un'altra, ma i polacchi, come gli iraniani, hanno giocato due partite in meno.

Ecco il tabellino:
Italia - Iran 3-0 (27-25, 25-18, 25-22)

Italia: Parodi 8, Birarelli 6, Travica 1, Kovar 16, Piano 4, Zaytsev 17. Libero: Rossini. Buti 2, Vettori. Non entrati: Maruotti, Saitta, Lanza, All. Berruto

Iran: Seyed 8, Marouf 1, Ghaemi 4, Gholami 2, Mahmoudi 8, Ebadipour 11. Libero: Alizadeh. Ghafour 1, Faezi 1, Mirzajanpour 1, Mahdavi 1. Non entrati: Mobosheri. All. Kovac

Arbitri: Perez Broche (Pur) e Casamiquela (Arg)
Spettatori: 6012
Durata set: 33, 27, 31
Italia: bs 14, a 7, mv 6, er 8.
Iran: bs 12, a 4, mv 7, er 12.

Prima della partita l'ex capitano azzurro Cristian Savani ha ricevuto dal ct Mauro Berruto (che lo avrebbe voluto con lui anche quest'anno) la maglia con il numero 231, quello delle sue presenze in nazionale.

Cristian Savani con la maglia 231

21:39 - Ecco le statistiche del terzo set

Statistiche terzo set

21:37 - Kovar segna il punto del 25-22!!! Un altro 3-0 per l'Italia contro l'Iran!!!

Jiri Kovar

21:36 - Annullato anche il secondo match-point, murato Zaytsev. Berruto chiama il time-out e parla solo con Travica, mentre Rossini organizza la ricezione.

21:36 - Annullato il primo match-point.

21:35 - A segno Birarelli e quattro match-point per l'Italia!

21:34 - Al rientro Zaytsev sbaglia il servizio, ma sbaglia anche l'Iran, 23-19 per l'Italia.

21:32 - Dal 19-18 l'Italia trova tre punti di fila e va sul 22-18 con Zaytsev. Kovac chiama il time-out.

21:30 - Ancora un punto per l'Iran che ora è a -1, 18-17. Berruto chiama il time-out, questi black-out ci ricordano un po' l'Italia dell'anno scorso all'inizio degli Europei, però poi risolse il problema e arrivò in finale.

21:29 - Recupera altri tre punti l'Iran e si porta a -2, 18-16.

21:27 - Va fuori un servizio di Kovar, il video-check lo conferma. 18-13 per l'Italia.

21:26 - Al rientro in campo due errori consecutivi dell'Iran che non regge la pressione che gli mette l'Italia. 18-12 per gli azzurri. Kovac chiama il time-out.

Schermata 2014-06-01 alle 21.25.49

21:24 - Si va al secondo time-out tecnico con l'Italia avanti di quattro punti, 16-12. L'ultimo punto è un ace di uno strepitoso Kovar.

Kovar

21:23 - Ancora Kovar, 14-11.

21:22 - Ora è l'Italia a portarsi sul +2 con due punti consecutivi di Kovar, 13-11.

21:21 - Ed ecco il sorpasso con Zaytsev, 11-10 per l'Italia.

21:20 - Pareggiano gli azzurri sul 10-10 con un ace di Birarelli.

21:18 - Al rientro in campo l'Iran trova il +2, 9-7 e lo mantiene sul 10-8.

21:17 - Si va al time-out tecnico con l'Iran avanti di un punto, 8-7.

21:17 - L'Italia pareggia subito, 7-7.

21:16 - Sorpasso dell'Iran che si porta sul 7-6.

21:15 - L'Iran recupera i due punti, 6-6.

21:13 - Marouflakrani sbaglia un pallonetto che viene murato, l'Iran chiede l'invasione ma il video-check dice che gli azzurri non hanno toccato la rete. 6-4 Italia.

21:12 - Buti per il 5-4.

21:11 - A segno Zaytsev, il punto viene controllato al video-check 4-3

Video-check su punto di Zaytsev

21:10 - Ancora parità, 3-3.

21:09 - Si procede punto a punto, 2-2.

21:08 - Subito cambio palla per l'Iran.

21:07 - Comincia il terzo set e il primo punto è per gli azzurri.

21:05 - Ecco le statistiche del secondo set

Statistiche secondo set

21:03 - Un errore al servizio di Mahdavi, poi un attacco vincente di Zaytsev e l'Italia vince il secondo set 25-18!

Zaytsev

21:02 - Entra Lanza al servizio per Kovar che ha un problema a una mano.

21:02 - L'Italia trova il punto del 23-17 con Zaytsev.

21:01 - Un punto a testa, 22-17.

21:00 - Ancora un punto per l'Iran, 21-16 ora per gli azzurri. Kovac, visto che il set è ormai compromesso, ha cambiato parecchio sostituendo tre giocatori. Berruto chiama il time-out.

20:59 - L'Italia recupera tre punti, 21-15 Italia.

20:57 - Due errori dell'Iran e l'Italia va sul 21-12.

20:56 - Azzurri inarrestabili, +8 ora, 19-11.

20:54 - Al rientro in campo l'Italia vola sul +7, 17-10.

20:53 - Si va al secondo time-out tecnico con l'Italia sul +6, 16-10.

20:51 - Tornati in campo, l'Iran va a segno, ma l'Italia risponde subito, 15-10.

20:50 - Volano gli azzurri sul 14-9, scatenato Zaytsev, ma sappiamo che con l'Iran bisogna stare sempre attenti. Kovac chiama il time-out.

20:49 - Due punti consecutivi per gli azzurri che vanno sull'11-8.

20:47 - Punto di Zaytsev per il 9-7, ma l'Iran ripristina il -1.

20:46 - Si torna in campo è va a segno l'Iran, 8-7. Non c'è invasione da parte degli iraniani, punto controllato al video-check.

20:45 - Si va al primo time-out tecnico con l'Italia in vantaggio 8-6.

Time-out tecnico secondo set

20:44 - Muro vincente di Kovar per il 7-6.

20:44 - Zaytsev ben servito da Travica, segna il 6-5.

20:42 - Ancora Parodi per il 5-4.

20:42 - Parodi per il 4-3.

20:41 - Ancora Piano per il 3-2 Italia.

20:40 - Va a segno Piano e il suo punto viene controllato al video-check, 2-1 Italia.

20:37 - Subito a segno l'Italia, ma l'Iran pareggia immediatamente, 1-1.

20:37 - Comincia il secondo set.

20:36 - Ecco le statistiche del primo set

Schermata 2014-06-01 alle 20.34.56

20:33 - Capitan Birarelli regala al primo set all'Italia, 27-25!!!

Capitan Birarelli

20:32 - Annullato anche il set-point azzurro.

20:31 - Set point per l'Italia, a segno Zaytsev!

20:30 - Annullati entrambi i set-point.

20:29 - Due set-point per l'Iran, 24-22.

20:27 - Ace di Mahmoudi e l'Iran va sul 23-22. Berruto chiama il time-out.

20:27 - Ancora parità, le squadre si inseguono punto a punto, 22-22.

20:25 - L'Iran trova di nuovo la parità, gli azzurri commettono più errori dei persiani. 20-20.

20:24 - Break per l'Italia che con i suoi centrali si porta sul 20-18.

20:22 - L'Italia ri-sorpassa subito, con Kovar, 19-18.

20:21 - Sorpasso dell'Iran che va ora a condurre 18-17.

20:21 - L'Iran riacciuffa l'Italia sul 17-17.

20:20 - Capitan Birarelli segna il punto del 17-15.

20:19 - Si ritorno in campo è il primo punto è dell'Iran che ripristina il -1, 16-15.

20:18 - Si va al secondo time-out tecnico con l'Italia sul +2, 16-14.

20:17 - L'Iran riesce a mantenersi a -1, 15-14 per l'Italia.

20:14 - Momentaneo black out dell'Italia che si fa recuperare tre punti, l'Iran si riporta sotto, 13-12 ora per gli azzurri.

20:13 - Gli azzurri provano a prendere il largo portandosi sul 12-8 con Parodi.

20:11 - Ancora Kovar, davvero scatenato, 10-7.

20:10 - Al rientro in campo Kovar e Travica vanno a segno per l'Italia, ma l'Iran risponde, 9-7 per gli azzurri.

20:08 - Si va al primo time-out tecnico con l'Italia in vantaggio 8-5.

20:07 - Ancora Kovar per gli azzurri, poi Mousavi mantiene l'Iran a -2.

20:05 - Ancora Mahmoudi per l'Iran, ma risponde Kovar ed è 5-3 Italia.

20:05 - Gholami e Mahmoudi per l'Iran, poi Zaytsev e Kovar per l'Italia che va sul 4-2.

20:01 - Primi due punti per gli azzurri che con Zaytsev e Parodi si portano sul 2-0.

20:00 - Partita initiate! L'Italia schiera Travica al palleggio, Parodi e Kovar martelli, Zaytsev opposto, Piano e Birarelli al centro, Rossini libero.

19:57 - Tutto pronto per Gara 2 tra Italia e Iran. Tra pochissimi minuti inizia il match.

Italia - Iran | World League Volley 2014 | Gara 2


La nazionale italiana di pallavolo maschile affronta il suo quarto match della World League 2014. Dopo tre vittorie consecutive, due in Brasile contro i verdeoro e una, due giorni fa, a Trieste contro l'Iran, oggi gli azzurri arrivano al PalaOlimpia di Verona e proveranno a mantenere la concentrazione a caccia del poker in un palazzetto in cui tutti i posti sono già esauriti da giorni.

Non vi aspettate di vedere la partita in tv perché, come vi abbiamo raccontato ieri, gara 2 di Italia-Iran non sarà trasmessa in diretta da RaiSport, ma solo in differita dalle 22:30. Sul web si è scatenato un putiferio e anche il nostro post è stato molto letto, e mentre nella Rete cominciavano a circolare i link per poter vedere il match in tempo reale ecco che finalmente, nel primo pomeriggio, la Rai ha deciso di trasmettere la partita in diretta… sì, sul proprio sito web. Purtroppo tra telefilm e film che potrebbero essere trasmessi in qualsiasi altro giorno, e gli imperdibili match di Lega Pro di calcio, non si trovava proprio il posto in tv per la nazionale di Berruto, e allora ecco che sarà trasmessa in streaming e chi paga il canone ma non ha l'adsl si rassegni. Peraltro la decisione è stata presa proprio all'ultimo momento, tanto che il commentatore Maurizio Colantoni ha chiesto di passare parola via web


In ogni caso dalle ore 20 noi saremo qui, su questa pagina di Outdoorblog.it, a commentare in diretta la partita dei nostri azzurri contro l'Iran di Slobodan "Boban" Kovac. Vedremo se l'ex coach della Sir Safety Perugia è riuscito a trovare le contromisure contro questa Italia che a Trieste ha giocato bene, magari non benissimo come contro il Brasile, e per questo molti giocatori ieri hanno detto di voler migliorare e sono contenti di avere la possibilità di rigiocare subito davanti a un grande pubblico.

A proposito del pubblico, ci sono anche tanti persiani, come sempre molto colorati, mentre per l'Italia ci sono tifosi che stanno arrivando in bus dalle più disparate parti della penisola.
Berruto, se vorrà, potrà sperimentare, come ricordiamo sempre la nazionale italiana ha la tranquillità di essere già qualificata alla Final Six come Paese organizzatore (a Firenze), perciò quello che conta per gli azzurri in queste partite della fase intercontinentale non è il risultato, ma il gioco, anche se Birarelli e compagni hanno finora dimostrato di essere determinati a meritarsi anche sul campo la qualificazione che hanno già in tasca. Nei primi tre match non c'è mai stato bisogno neanche del tie-break, anche se, considerato che questa nazionale dovrà affrontare la fase finale della World League e poi i Mondiali, arrivare al tie-break può essere un buon allenamento soprattutto dal punto di vista nervoso, per abituarsi a gestire al meglio anche le situazioni più pericolose.

L'appuntamento allora è alle ore 20, qui su Outdoorblog.it, per il commento in diretta di gara 2 della sfida tra Italia e Iran a Verona.

Italia-Iran diretta World League 1 giugno 2014

Foto © FIVB

  • shares
  • Mail