Basket, semifinali play off | Milano va sul 3-1 contro Sassari, finale vicina

L'EA7 vede la finale

mia

L'Olimpia Milano è ad un passo dalla finale play off di basket. La squadra di Banchi espugna per la seconda volta consecutiva il PalaSerradimigni e si porta sul 3-1 nella semifinale contro Sassari. 63-56, il finale, ora l'EA7 avrà a disposizione il match point sabato, in gara 4, al Mediolanum Forum. Punteggio basso in questo match, il risultato testimonia il grande lavoro della difesa milanese che ha limitato molto l'azione di Drake Diener (fermo a 10 punti).

La partita - L’Olimpia parte e si porta avanti 13-6, ma Sassari non resta a guardare e prima trova linfa da Brian Sacchetti, poi riesce a mettere il fiato sul collo degli ospiti chiudendo sotto di 1 il primo quarto (20-21). Ad inizio secondo quarto l’Olimpia trova una tripla di Langford, un’altra di Kangur e va sul più sette. Travis Diener prova a risollevare Sassari, ma Langford sale in cattedra, Olimpia avanti 34-24. Il match non decolla nel punteggio, in due quintetti non mollano un centimetro, nel finale Langford schiaccia e Travis Diener segna dalla lunetta, è 36-28 Olimpia alla sirena.

Si riparte con Sassari che in poco tempo torna a meno tre sul 36-39, con 5’42″ da giocare nel terzo. Time-out di Luca Banchi che vuole vederci chiaro, ma Sassari non non si arrende e il divario resta minimo. L’Olimpia, ad ogni modo, controlla sempre il match e alla fine del terzo quarto chiude sei punti di vantaggio sul 48-42. Ultima frazione: Drake Diener accende il PalaSerradimigni e riporta Sassari a meno tre, poi Langford firma il 54-49, risponde Green da tre. Gentile prende per mano l'Olimpia, Langford non è da meno. Ad un minuto dalla sirena l'EA7 è avanti di otto nel punteggio. Vantaggio congruo che gli ospiti amministrano senza problemi, la finale è vicinissima per l'Olimpia.

Il tabellino


BANCO DI SARDEGNA SASSARI

: M.Green 3, C. Green 10, Devecchi, Chessa ne, Gordon 4, T.Diener 8, Sacchetti 5, D.Diener 10, Vanuzzo ne, Eze 12, Thomas 4. Allenatore: Sacchetti.

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO: Gentile 15, Cerella, Melli 2, Hackett, Kangur 3, Langford 17, Samuels 13, Toure’ ne, Wallace 4, Lawal, Moss 9, Jerrells. Allenatore: Banchi.

ARBITRI: Cerebuch-Sardella-Filippini.
NOTE: parziali 20-21, 28-36, 42-48.
Tiri liberi: Banco di Sardegna 8/10, Emporio Armani 10/14.
Usciti per cinque falli: Hackett.

Foto | Lega Basket

  • shares
  • Mail