Amelie Mauresmo nuovo coach di Andy Murray

Amelie Mauresmo è il nuovo coach di Andy Murray. Finalmente il campione di Wimbledon ha sciolto la riserva e scelto l'ex numero uno Wta al posto di Ivan Lendl, dal quale si è separato lo scorso marzo. La notizia è stata comunicata dallo stesso tennista sul proprio sito ufficiale.

Da giorni si vociferava del possibile inizio della partenership tecnica tra i due. Le due settimane del Roland Garros hanno ulteriormente avvicinato le parti e l'accordo è stato ratificato. Murray non ha voluto attendere oltre. Da domani comincia la stagione su erba e lo scozzese deve difendere, oltre al titolo dei Champioship, anche quello del Queen's. Saranno settimane importanti e impegnative. Meglio affrontarle con un allenatore all'angolo.

Così Murray ha accolto Amelie nel suo staff

Sono davvero contento di iniziare una collaborazione con Amelie. E' stata una grandissima tennista e ha vinto titoli importanti come Wimbledon. Ho un team già molto forte, ma Amelie porterà sicuramente quel qualcosa in più in termini di esperienza e tattica. Spero mi possa aiutare a vincere altri Slam

Entusiasta anche la Mauresmo che affiancherà la collaborazione con Murray al ruolo di capitana della nazionale francese di Fed Cup.

Andy è uno dei giocatori più talentuosi sul circuito, non vedo l'ora di lavorare con lui. So di potergli offrire molto

La Mauresmo si è ritirata dal tennis nel 2009, all'età di trenta anni. Ben 25 i titoli vinti in carriera. Spiccano i due trionfi Slam, entrambi del 2006, agli Australian Open e a Wimbledon contro Justine Henin in finale. E' stata numero uno del ranking Wta. Lasciato il tennis, Amelie ha intrapreso l'attività di viticoltrice. Lo scorso anno era nello staff tecnico della connazionale Marion Bartoli, vincitrice a Wimbledon in finale con la Lisicki.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail