Basket playoff 2014: Siena va ancora in finale, Roma si arrende

haynessienaromasito

Budget ridotto, situazione societaria drammatica e fallimento dietro l’angolo, ma Siena è sempre lì, per l’ottavo anno consecutivo. La Montepaschi è ancora in finale scudetto e proverà a centrare l’ottavo tricolore di fila, dopo aver chiuso sul 4-1 la serie di semifinale con Roma, vincendo gara 5 per 91-75. E’ Marquez Haynes a guidare i biancoverdi al successo in serata, praticamente sempre avanti nel punteggio escluso l’avvio, mentre non basta uno strepitoso Goss ai capitolini, con un Hosley una volta di più imbarazzante.

Se nella finale NBA ci sono state grandi polemiche per il caldo, anche il PalaEstra si fa rispettare e propone una temperatura torrida. L’inizio è tutta di marca capitolina: difesa aggressiva e recuperi, per un 1-9 dopo 3 minuti, però gli uomini di Crespi non si spaventano. Dopo lo zero di gara 4, Haynes torna ad essere il leader dei toscani ed è lui a guidare la riscossa, concretizzata definitivamente da un tecnico per proteste a Dalmonte (17-16 al 9’). La Montepaschi vola sulle ali dell’entusiasmo e piazza un nuovo parziale, anche grazie alla difesa a zona, salendo a +10.

Roma non si arrende e, guidata da Goss e D’Ercole, riesce a rientrare, andando all’intervallo lungo solamente a quattro lunghezze di ritardo. Ed il capitano dell’Acea apre il secondo tempo con sette punti in fila per ridare il vantaggio agli ospiti (44-45 al 22’). Hosley è però disastroso, tra scelte sbagliate in attacco e ritardi difensivi, e Siena riprende a martellare, soprattutto con un Haynes già a quota 22 punti, tornando a +10 (62-52 al 28’). Due triple di Janning regalano ai toscani il massimo vantaggio sul 72-56 e poi è solo festa toscana, nonostante il cuore di Goss. Siena è ancora in finale.

Foto sito Siena

Basket playoff 2014: le semifinali


(al meglio delle 7 partite)

Banco di Sardegna Sassari-EA7 Emporio Armani Milano gara 6 lunedì (serie 2-3)
MONTEPASCHI SIENA-Acea Roma 91-75 (4-1)

  • shares
  • Mail