Atp Halle 2014: Raonic, Gasquet e Janowicz eliminati al primo turno

Atp Halle 2014. Risultati 10 giugno

In attesa dell'esordio dei favoriti (Federer Nadal in campo giovedì; domani Raonic e Nishikori), non sono mancati i risultati sorprendenti nei primi due giorni dell'Atp 250 di Halle 2014.

Subito eliminato Richard Gasquet, testa di serie n°5 del Gerry Weber Open. E' bastata poco più di un'ora a Robin Haase per imporsi con un doppio 6-4. Evidentemente c'è ancora qualcosa che non va nella condizione fisica del francese che soffre da inizio anno di un'infiammazione cronica alla zona lombare che fatica a riassorbirsi. Ad Haase sono bastati due break con Gasquet incapace nemmeno di procurarsi un'occasione per strappare il servizio all'avversario che avanza così al secondo turno, nel quale affronterà Falla.

Atp Halle 2014: tabellone e risultati aggiornati

Esce anche Mikhail Youznhy. Sconfitta pesante per il russo che doveva difendere i punti accumulati lo scorso anno quando arrivò in finale perdendo da Federer. Poco ha potuto Youzhny contro Karlovic, vincitore con 6-3; 6-4. Il croato è stato letteralmente devastante al servizio con ben 24 ace messi a referto in un'ora di partita. Di fatto, nei turni di battuta del croato non si è giocato. Emblematico il sesto gioco del secondo set vinto da Karlovic con quattro ace consecutivi (game perfetto). Dovesse continuare a servire così, Ivo sarà la mina vagante del torneo. Deve stare attento Federer che potrebbe ritrovarselo contro nei quarti.

Brutta e inaspettata anche la sconfitta di Jerzy Janowicz sconfitto, ieri, dal qualificato Herbert 7-6; 6-2. Evidentemente il giovane francese si esalta con i grandi. A novembre, a Bercy, mise in difficoltà per un set Djokovic. Al Roland Garros, Isner lo ha sconfitto a fatica (7-6; 7-6; 7-5) e ora, finalmente, ecco il primo scalpo eccellente. Campanello d'allarme per il polacco che a Wimbledon ha una semifinale da difendere e tanti punti da perdere.

Si ritira dal torneo Tommy Haas ancora alle prese con il dolore alla spalla che ne mette in dubbio la presenza a Wimbledon. Si salva dall'ecatombe solo Monfils (6-1; 7-5 s B.Becker)

Update 11 giugno: Subito fuori anche Milos Raonic possibile outsider del torneo. A sconfiggerlo è il tennista di casa Gojowczyk con un doppio 6-4 ottenuto con due break, un'impresa contro il potente servizio del canadese sull'erba. A inizio anno, Gojowczyk aveva raggiunto la semifinale nell'Atp 250 di Doha, sconfitto da Nadal.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail