NBA finale 2014: San Antonio infallibile, è colpo a Miami (VIDEO)

Un primo quarto irreale, un primo tempo chiuso con oltre il 75% dal campo ed i San Antonio Spurs riprendono il comando della finale NBA 2014. I texani passano nettamente (111-92) sul parquet dei Miami Heat, portandosi avanti per 2-1 nella serie e riconquistando il fattore campo, perso dopo il ko interno di gara 2. Oltre a queste percentuali stratosferiche, è Kawhi Leonard l’uomo copertina di questa gara 3: massimo in carriera a quota 29 punti, nonostante le fatiche per difendere su LeBron James dall’altro lato del campo.

Non credo tireremo mai più con il 76% in un tempo”, è il commento di Gregg Popovich. Ed, in effetti, quello che accade nella prima parte della partita è ai limiti dell’impossibile: 41 punti realizzati nel primo quarto, poi a canestro i primi sei tiri della ripresa per arrivare ad un impressionante 19/21 dal campo, prima di un paio di errori consecutivi. Gli Spurs si prendono un massimo di 25 punti di vantaggio, andando al riposo sul +21 e con 71 punti realizzati, score più alto dai 75 segnati dai Lakers a Boston nella finale 1987.

C’è anche tanto Danny Green in questo superbo primo tempo offensivo degli ospiti, poi le percentuali inevitabilmente calano ed i padroni di casa, guidati dalla coppia James-Wade, si riavvicinano. Con un parziale di 10-0 arriva anche il -7 (74-81) nel finale di terzo quarto, ma ad interrompere la rimonta è l’unico canestro della gara di Marco Belinelli: quella tripla, in appena 6 minuti complessivamente giocati, è pesantissima e chiude di fatto i conti. Miami non si riavvicinerà più in singola cifra di ritardo e San Antonio riallunga nel finale.

NBA finale 2014: il programma della serie

2014 NBA Finals - Game Three

Gara 1 San Antonio Spurs-Miami Heat 110-95
Gara 2 San Antonio Spurs-Miami Heat 96-98
Gara 3 Miami-Heat-San Antonio Spurs 92-111
Giovedì 12 Gara 4 a Miami
Domenica 15 Gara 5 a San Antonio
Martedì 17 Ev. Gara 6 a Miami
Venerdì 20 Ev. Gara 7 a San Antonio

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail