Giro di Svizzera 2014: Tony Martin vince la crono d'apertura. Cancellara 4°, Wiggins 14° (VIDEO)

Pozzovivo è il primo degli italiani, quinto a 19" da Martin (come Sagan).

Tony Martin resta il re della crono anche su un percorso non perfettamente adatto alle sue caratteristiche, breve (solo 9,4 km) e piuttosto gallonato: il tedesco dell'Omega Pharma - Quick Step ha vinto il prologo del Giro di Svizzera 2014 a Bellinzona chiudendo la frazione in 13' 48".

All'intermedio il migliore è stato il giovane australiano della Garmin Sharp Rohan Dennis, secondo al Giro della California, che è riuscito a precedere Martin di un 1', ma il campione del mondo gli ha poi rifilati 13" alla fine e anche Tom Dumoulin della Giant Shimano ha fatto meglio di lui accumulando un ritardo di soli 6" da Martin.

Hanno deluso invece gli altri big della cronometro in gara: Fabian Cancellara, quattro volte campione del mondo in questa disciplina, oggi è arrivato solo quarto con 16" di ritardo, mentre il campione olimpico e vice-campione del mondo Bradley Wiggins è andato peggio di 32" rispetto al tedesco, classificandosi al 14° posto.

Rui Costa, in Svizzera da capitano della Lampre Merida e vincitore delle due precedenti edizioni di questa corsa, oggi ha accumulato 42" di ritardo ed è 28°.
Bene invece Domenico Pozzovivo dell'Ag2r La Mondiale, il primo degli italiani con il suo sesto posto e 19" di ritardo, proprio come Peter Sagan della Cannondale, che nelle crono si sta comportando sempre meglio.

Il Giro di Svizzera darà la possibilità soprattutto a Cancellara e Wiggins di rifarsi a cronometro nella settima tappa, in quel caso il percorso è più piatto e molto più lungo (24.5 km), ma ovviamente il favorito numero uno sarà sempre Tony Martin.

Domani, invece, da Bellinzona la seconda tappa arriverà a Samren attraverso un percorso di 181 km con quattro gran premi della montagna, i primi due piuttosto impegnativi, infatti sono entrambi Hors Catégorie (ma molto lontani dal traguardo), gli altri due di seconda categoria, mentre l'arrivo è pianeggiante.

Giro di Svizzera 2014: percorso, altimetria delle tappe, start list

Tony Martin

Ecco qui i primi venti della crono di oggi:


    1) Tony Martin (Ger) Omega Pharma - Quick-Step 13' 48"
    2) Tom Dumoulin (Ned) Team Giant-Shimano +6"
    3) Rohan Dennis (Aus) Garmin Sharp +13'
    4) Fabian Cancellara (Swi) Trek Factory Racing +16"
    5) Domenico Pozzovivo (Ita) AG2R La Mondiale +19"
    6) Peter Sagan (Svk) Cannondale +19"
    7) Bauke Mollema (Ned) Belkin +22"
    8) Tom Jelte Slagter (Ned) Garmin Sharp +23"
    9) Ion Izagirre Insausti (Spa) Movistar +27"
    10) Mattia Cattaneo (Ita) Lampre-Merida +29"
    11) Peter Kennaugh (GBr) Team Sky +29"
    12) Sergio Pardilla (Spa) MTN - Qhubeka +31"
    13) Davide Formolo (Ita) Cannondale +32"
    14) Bradley Wiggins (GBr) Team Sky +32"
    15) Roman Kreuziger (Cze) Tinkoff-Saxo +33"
    16) Mathias Frank (Swi) IAM Cycling +34"
    17) Georg Preidler (Aut) Team Giant-Shimano +36"
    18) Fredrik Carl Wilhelm Kessiakoff (Swe) Astana +37"
    19) Janier Alexis Acevedo Colle (Col) Garmin Sharp +38"
    20) Davide Rebellin (Ita) CCC Polsat Polkowice +38"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail