Federica Pellegrini: per Aldo Montano è stata «un po' stronzetta»

Londra 2012, Scherma, Aldo Montano

Dopo che i media "mainstream" si sono accorti di una notizia di otto anni fa, non c'è pace per Federica Pellegrini. La stoccata arriva da uno schermidore: Aldo Montano. Lo sciabolatore azzurro, nel raccontare la sua esperienza olimpica a Londra 2012 a Vanity Fair non risparmia una critica proprio alla nuotatrice:

«L'atmosfera si respirava al villaggio olimpico era bellissima - dice -. L'unica un po' str*nzetta era la Pellegrini. Se incontri uno con la tuta del tuo Paese è normale salutarsi, lei invece tirava dritto».

Stoccate anche fuori dalla pedana, per Montano. E Federica Pellegrini, dunque, continua a non generar simpatia.

Pellegrini, Carpanese e i media

21 agosto 2012 – Chissà perché accade. Sarà perché Aldo Montano ha parlato di lei su Vanity Fair (poi vedremo come) oppure perché la Fede, che qualche giorno fa si godeva il beach volley a Jesolo con le compagne di staffetta di Londra 2012, fa sempre notizia e ogni momento è quello giusto? Chissà.

Tant'è, la notizia della guerra social fra Federica Pellegrini e Alice Carpanese su Facebook, che da queste parti davamo – per primi in assoluto – il 13 agosto 2012, è letteralmente esplosa ieri e oggi. Prima o poi doveva succedere: il nuoto italiano è una polveriera, e giornalisti (e a volte anche blogger) fanno sempre una certa fatica ad accorgersi degli eventi che capitano attorno a loro. E anche a citare le fonti, ma questa è un'altra storia.

Pellegrini e Carpanese, nuotatrici contro su Facebook

Federica Pellegrini contro Alice Carpanese su Facebook

Alice Carpanese vs. Federica Pellegrini su Facebook

Alice Carpanese vs. Federica Pellegrini su Facebook
La risposta della Pellegrini dall\'account della Nesti

13 agosto 2012, Federica Pellegrini non ha fatto bene alle Olimpiadi di Londra 2012, e questo è assodato. E' assodato anche che da lei ci si aspettasse di più, anche vista l'attenzione che le dedicano i media. E che non sia molto amata nella squadra di nuoto.

Ecco cosa scrive Alice Carpanese (staffettista per l'Italia a Pechino 2008) su Facebook il primo agosto 2012:

«Mai come in questa Olimpiade ha dato dimostrazione di quello che è veramente..la sua bassissima statura morale contrapposta alle sue altissime ed estreme arroganza e sfrontatezza sono tali da portarla a criticare il tempo della vincitrice malgrado lei sia arrivata 5^ .

D'inusitata alterigia il suo tentativo di rialzarsi dalla polvere, che meritatamente ha assaggiato, brandendo feriali critiche alle sue prime colleghe di staffetta che a Pechino l'hanno accompagnata al QUARTO posto ben differente dal settimo di Londra... grottesco questo comportamento che la fa cadere nel ridicolo, di fronte a chi conosce il valore della fatica, del lavoro e dell'impegno delle sue ex colleghe staffettiste che mai sarebbero e mai sono state così sleali nei suoi confronti».

Fra le due non corre buon sangue. Nel 2009 la Pellegrini, dopo la semifinale della 4x200 con la staffetta ai Mondiali di Roma (e una finale agguantata per un soffio, all'ottavo posto) tuonava proprio contro la Carpanese (la Spagnolo e la Zoccari), in un atteggiamento a quanto pare spacca-spogliatoio (stessa linea scelta da Magnini contro i compagni e la federazione durante Londra 2012, si veda lo speciale nuoto:

«Il mio contributo per portare la squadra in finale l'ho dato, ma le staffette si fanno in quattro. Non possiamo farla in due, io e Alessia (Filippi, ndr). Sono delusa dalle mie compagne, mi aspettavo molto di più da loro. Così non si va da nessuna parte. Capisco che possano aver pagato a caro prezzo la tensione, ma non si può sbagliare la staffetta. Io ho rinunciato a fare i 100 stile libero per fare questa gara ed aiutare le mie compagne. Sono incazzata con me stessa. Ci siamo fatte il mazzo tutto l'anno e non possiamo fare questa figura».

C'è del pregresso, dunque. Sul Facebook della Carpanese (è tutto pubblico), comunque, la reazione della diretta interessata non si è fatta attendere.

Ed è arrivata attraverso il Facebook di Alice Nesti (staffettista a Londra 2012 nella 4x200). Si legge un commento a firma della nuotatrice, ma che sarebbe invece lasciato proprio dalla Pellegrini, che evidentemente si è sentita chiamata in causa e non l'ha presa affatto bene:

da parte di Federica Pellegrini che non ha facebook......CARPANESE 1.CONTINUA A FARE I TUOI ESERCIZI CON I BOMBOLI 2.IMPARA L'ITALIANO 3.ALLA PRIMA GARA TI ASSICURO CHE NON FARO' FINTA DI NIENTE!!!!

Subito dopo, la Nesti precisa (è sempre tutto pubblico) di non essere stata lei a lasciare il commento:

Io non c'entro nulla.. questa cosa è arrivata a lei .. e lei ha usato il mio. ne voglio stare fuori. questo è un discorso fra loro dove io non entro anche perchè non ero con loro quando sono successi i disguidi

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: