Basket NBA: Ettore Messina vicino a San Antonio, Blatt va a Cleveland

BASKET-EURL-ISR-RUS-MACCABI TEL AVIV-CSKA MOSCOW

Chiusa la stagione ed in attesa del Draft della prossima settimana, nell’NBA inizia ad entrare un po’ nel vivo il mercato, anche se ci vorrà probabilmente ancora qualche giorno per i primi botti riguardanti i giocatori. Nel frattempo, sono gli allenatori a tenere banco: dopo l’approdo di Derek Fisher a New York ed aspettando la decisione dei Los Angeles Lakers, c’è l’Europa e l’Italia ad essere in primo piano in panchina. Se Marco Belinelli è stato il primo italiano ad essere campione NBA, Ettore Messina spera di essere il primo tecnico azzurro nella lega pro americana.

Non da subito, però. L’allenatore siciliano ha lasciato il Cska Mosca, dopo la vittoria del titolo russo, ed ora cerca una sistemazione oltreoceano. C’erano state anche delle voci su Milano, ma Messina ha già spiegato di non voler tornare ad allenare in Italia, ma ora potrebbe raggiungere proprio Belinelli ai San Antonio Spurs. Non come capo allenatore, ma come assistente di Gregg Popovich, con cui è legato da grande stima ed amicizia già da anni. Potrebbe poi essere il preludio ad un passaggio di consegne, quando Pop deciderà di ritirarsi.

L’accordo sembra già essere praticamente raggiunto e potrebbe venire annunciato tra fine giugno ed inizio luglio, mentre David Blatt è il nuovo head coach dei Cleveland Cavaliers. Dopo aver chiuso un’annata straordinaria, con il titolo di campione d’Europa (e non solo), il tecnico ha lasciato il Maccabi Tel Aviv per tentare l’avventura NBA. Blatt ha trovato l'accordo con i Cavs nella giornata di venerdì, per i prossimi tre anni con opzione per il quarto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail