Wimbledon 2014: Fognini e Djokovic al secondo turno, tutti i risultati del 23 giugno

Wimbledon 2014. Risultati torneo maschile | Prima giornata | 23 giugno

La cronaca, aggiornata in tempo reale, della prima giornata del torneo maschile di Wimbledon 2014

21.05: Alle 21 (le 20 di Londra) il programma è stato sospeso per pioggia. Beffa per Tsonga che sul campo 1 si apprestava a servire per il match in vantaggio 5-4 al quinto set con Melzer. Stessa sorte per Querrey, stoppato 6-5 e servizio al quarto con Klhan. Si riprende domani

20.43: Faticaccia inaspettata per Fabio Fognini che passa al secondo turno battendo 9-7 al quinto Alex Kuznetsov (n°148 Atp). Inizio shock per l'azzurro che ha avuto una palla break nel primo game della partita prima del black out totale, con 5 break subiti senza lottare per difendere il servizio che consentono all'americano incamera un veloce 6-2; 6-1 in appena 47 minuti di gioco.

Un massaggio del fisioterapista al piede rivitalizza Fabio che conquista terzo e quarto set (6-4; 6-1) grazie a un break ottenuto in avvio di entrambi i parziali. Quando la partita sembrava girata dalla parte di Fabio, Kuznetsov, dolorante a una gamba, dopo aver sventato ben 5 palle break all'inizio del quinto, gli strappa la battuta nel quinto gioco del set decisivo. Fognini pareggia immediatamente. Segue una fase di equilibrio. Il primo a cedere è l'americano, sull'8-7. Bene così ma prestazione da rivedere per il ligure che non si è fatto mancare i soliti, immancabili, diverbi con il giudice di sedia che l'ha sanzionato anche con un penalty point. Al secondo turno c'è il qualificato tedesco Puetz, vincitore a sorpresa su Gabashvili.

19.35: Qualificazione agevole anche per Novak Djokovic contro Golubev. Primi 40 minuti di gioco travolgenti per Nole che assesta uno score di 12 game a 1. Il kazako, italiano d'adozione, entra finalmente in partita nel terzo set e rimane agganciato al serbo fino al 4-4 quando arriva il break che lo condanna all'inevitabile sconfitta. Radek Stepanek sarà il prossimo avversario della testa di serie n°1.

18.30: Vittoria in quattro set per Ferrer nel derby spagnolo con Carreno Busta. David si è distratto nel secondo set perso 7-3 al tie break nel quale, tra l'altro, ha servito per chiudere sul 5-4. Negli altri tre, Carreno ha raccolto appena due giochi. Altro non poteva fare visto che si è presentato solo ieri sera a Londra dopo un Challenger in Marocco. Passa anche Bautista Agut che, reduce dalla vittoria a Hertogenbosch, batte Johnson.

17.45: Buon debutto per Dimitrov che supera facilmente Ryan Harrison. Il bulgaro ha dovuto faticare solo nel primo parziale concluso 7-1 al tie break. Eliminazione immediata per Dustin Brown. Appena due settimane fa il tedesco ha demolito Nadal a Halle. Oggi ha perso da un ritrovato Baghdatis in quattro. Abbandona subito il torneo anche Dominic Thiem sconfitto dal qualificato australiano Saville.

17.20: Eliminazione inaspettata al primo turno per Andreas Seppi che cede 6-4 al quinto a Leonardo Mayer. L'azzurro è stato in vantaggio 2 set a 1. Perso il quarto 7-5 in un tiratissimo tie break, l'ultimo parziale si decide con un break sul 3-3. Nel game conclusivo, Andreas ha avuto due occasioni per il possibile controbreak. Niente da fare. Come per Verdasco, saranno tanti i punti persi da Seppi che nel 2013 aveva raggiunto gli ottavi

16.25: Come prevedibile, perde al primo turno Filippo Volandri, sconfitto in tre, da Roger Vasselin. Il livornese è stato in partita solo nel primo set perso 7-1 al tie break.

16.13: Debutto con vittoria per il campione in carica Andy Murray. 6-1; 6-4; 7-5 per lo scozzese contro Goffin, buon tennista ma troppo leggero per competere con i big. Primo set dominato dal britannico con l'avversario più volte scivolato a terra per problemi di equilibrio. Gli altri due sono stati decisi da un break. Quello del terzo è arrivato sul 5-5. Un buon allenamento per Murray che già conosce il suo prossimo avversario, lo sloveno Blaz Rola (3-0 al terraiolo Andujar)

15.40: Passa al secondo turno Thomas Berdych. Il ceco impiega tre ore per avere la meglio di Hanescu al quarto. L'esperto tennista rumeno è stato in vantaggio di un set, il primo, vinto al tie break 7-5 con Berdych incapace di concretizzare alcuna delle 8 palle break avute nel parziale. Mercoledì, Thomas affronterà l'insidioso Tomic, vittorioso su Donskoy, uno che sui campi di Wimbledon di solito si trova bene. Facile vittoria per Youzhny che lascia cinque game a James Ward, il tennista britannico che abbiamo conosciuto nella sfida di Davis a Napoli dello scorso aprile.

15.15: Debutto più laborioso del previsto per Gulbis che piega 7-6; 7-5; 7-6 l'estone Zopp. Nel terzo set, il lettone è stato indietro di un break e si è imposto 12-10 al tie break dopo aver annullato tre set point all'avversario.

15.05: Esce al primo turno Verdasco. Matosevic lo batte in quattro set. Prestazione d'altri tempi per l'australiano che ha utilizzato il serve&volley dal primo all'ultimo scambio nei propri turni di servizio. Sconfitta pesantissima per l'iberico che perde tutti i punti che aveva da difendere con i quarti di finale raggiunti nel 2013

14.20: Sergiy Stakhovsky entra nella storia anche di questa edizione di Wimbledon. E' lui infatti il primo qualificato al secondo turno del torneo maschile. Eliminato con un triplo 6-3 il terraiolo Berlocq. Nel 2013, l'ucraino ha sconfitto Federer in quattro set.

Wimbledon 2014: risultati del 23 giugno

Murray b. Goffin 6-1; 6-4; 7-5
Djokovic b. Golubev 6-0; 6-1; 6-4
Dimitrov b. Harrison 7-6; 6-3; 6-2
Tsonga - Melzer 6-1; 3-6; 3-6; 6-2; 5-4 (sospesa)
Berdych b. Hanescu 6-7; 6-1; 6-4; 6-3
Ferrer b. Carreno Busta 6-0; 6-7; 6-1; 6-1
Fognini b. Alex Kuznetsov 2-6; 1-6; 6-4; 6-1; 9-7
L.Mayer b. Seppi 6-3; 2-6; 4-6; 7-6; 6-4
Gulbis b. Zopp 7-6; 7-5; 7-6(10)
Dolgpolov b. Groth 7-5; 7-6; 7-6
Anderson b. Bedene 6-3; 7-5; 6-2
Cilic b. Mathieu 6-4; 6-7; 6-2; 6-1
Matosevic b. Verdasco 6-4; 4-6; 6-4; 6-2
Youhzny b. Ward 6-2; 6-2; 6-1
Bautista Agut b. Johnson 6-3; 6-7; 6-4; 7-5
Haase b. Pospisil 7-6; 4-6; 7-5; 6-3
Tomic b. Donskoy 6-4; 6-3; 6-2
Stepanek b. Cuevas 6-2; 6-2; 6-4
Simon b. Kravchuk 6-2; 7-6; 7-5
Chardy b. Cox 6-2; 7-6; 6-7; 6-3
Saville b. Thiem 7-5; 6-4; 3-6; 6-4
Querrey - Klahn 6-7; 6-4; 6-1; 6-5 (sospesa
Baghdatis b. Brown 6-4; 7-5; 2-6; 7-6
Stakhovsky b. Berlocq 6-3; 6-3; 6-3
Roger Vasselin b. Volandri 7-6; 6-2; 6-4
Rola b. Andujar 6-3; 6-1; 6-4
Becker b. Young 6-4; 6-3; 6-4
Puetz b. Gabashvili 2-6; 6-4; 6-2; 6-2
Wang b. Gonzalez 6-3; 6-3; 6-2
Hernych b. Kamke 6-3; 6-7; 6-3; 5-7 6-4
Haider Maurer b. Edmund 6-3; 7-6; 6-2
Andrey Kuznetsov b. Evans 6-1; 7-5; 3-6; 7-6



Wimbledon 2014 | Torneo maschile | Prima giornata | 23 giugno

Wimbledon 2014: tabellone e risultati aggiornati | Torneo maschile

Wimbledon 2014: programma prima giornata | 23 giugno

La prima giornata del torneo maschile di Wimbledon 2014 prevede i 32 incontri di primo turno della parte alta del tabellone. Il meteo, da sempre incognita dello Slam londinese, dovrebbe essere clemente e ci permetterà di assistere a un bel lunedì di tennis. Chi può, su Sky, non si perderà nemmeno un colpo con ben sei canali a disposizione.

Sul Centrale si comincia alle 14, un'ora e mezza dopo dei campi secondari. Come da tradizione inaugura il tappeto verde del campo più bello del mondo, il campione in carica dei Championship. Quest'anno l'onore tocca a Andy Murray che si confronta con il talentuoso David Goffin. Gioca bene il giovane belga ma il suo tennis è troppo leggero per impensierire i big. Andy, reduce dall'eliminazione con Stepanek al Queen's, sentirà un pò le emozione ma non dovrebbe avere problemi a qualificarsi al secondo turno dove troverà il vincente di Andujar - Rola.

Sempre sul Centrale, debutta il finalista del 2013, Novak Djokovic opposto al kazako, italino d'adozione, Andrey Golubev, tennista dal buon braccio (ha sconfitto Wawrinka in Davis a febbraio) ma poco incline al gioco su erba. Anche per Nole, dunque, si prospetta un match con poche difficoltà. Il possibile, prossimo, avversario del serbo uscirà dalla sfida tra l'inossidabile Stepanek e Cuevas.

In campo anche tre italiani. Fabio Fognini ha l'occasione di migliorare il magro risultato del 2013 con l'eliminazione al primo turno contro Melzer e la sceneggiata con il giudice di sedia Pascal Maria. Per il ligure (alle 16 circa sul campo 18) c'è l'americano Alex Kuznetsov, avversario mai affrontato precedentemente. Andreas Seppi, capace di raggiungere gli ottavi un anno fa, sfida sul 4, il terraiolo argentino Leonardo Mayer. Filippo Volandri che ha all'attivo una sola vittoria Atp nel 2014, parte sfavorito con Roger Vasselin. Del resto il livornese sull'erba e il cemento si limita poco più che a una comparsata.

Esordio alla prima giornata anche per altre importanti teste di serie. Interessante il programma sul campo 1 con Dimitrov-Harrison e Tsonga-Melzer. Derby spagnolo per Ferrer contro il connazionale Carreno Busta. Primo incontro sul 2 per Thomas Berdych che incrocia l'esperto Hanescu, non fortunato nei sorteggi visto che nel 2013 è capitato con Federer. Derby baltico per Gulbis contro l'estone Zopp.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail