Basket | Eurolega 2014/15: le partecipanti ufficiali, ci sono Milano e Sassari

BASKET-EURL-FINAL-FOUR-REAL MADRID-MACCABI

L’Eurolega ha ufficializzato le squadre partecipanti alla prossima edizione della massima competizione continentale e, come nelle previsioni, saranno due le nostre formazioni presenti: la già certa EA7-Emporio Armani Milano ed il Banco di Sardegna Sassari, che sostituisce Siena (pronta a ripartire dalla DNB, dopo il fallimento) con una wildcard annuale. Un evento storico per la formazione sarda, per la prima volta nella competizione più importante, dopo aver ben figurato nell’Eurocup di quest’anno.

Nulla da fare, invece, per le speranze di un’altra italiana nel Qualifying Round: erano molto flebili (quasi nulle) le possibilità di Roma e Cantù, sono state definitivamente cancellate dal Board dell’Eurolega e l’Italia sarà rappresentata (per la prima volta nella storia) da solo due squadre. Non certo un gran bel segnale per il nostro basket, già sicuramente segnato dall’ormai prossima scomparsa della Mens Sana, vincitrice degli ultimi sette scudetti e domani impegnata in gara 7 della finale tricolore 2013/14.

Il sorteggio si terrà tra due settimane, giovedì 10 luglio a Barcellona, con inizio alle ore 12 italiane e le 24 formazioni partecipanti saranno divise in quattro gironi da sei squadre per la prima fase. Come già accaduto lo scorso anno, sarà l’unico sorteggio della stagione, visto che i turni successivi (Top 16, playoff e Final Four) avranno già gli accoppiamenti stabiliti. Mentre è ancora da definire la data ufficiale di inizio della stagione, anche se il via sarà a circa metà ottobre, come già accaduto in tutte le ultime stagioni.

Basket | Eurolega 2014/15: le partecipanti ufficiali

Stagione regolare (24 squadre)
Alba Berlino (Germania), Anadolu Efes Istanbul (Turchia), Cedevita Zagabria (Croazia), Stella Rossa Belgrado (Serbia), Cska Mosca (Russia), BANCO DI SARDEGNA SASSARI (Italia), EA7 EMPORIO ARMANI MILANO (Italia), Fenerbahce Istanbul (Turchia), Barcellona (Spagna), Bayern Monaco (Germania), Galatasaray Istanbul (Turchia), Laboral Vitoria (Spagna), Limoges (Francia), Maccabi Tel Aviv (Israele), Nizhny Novgorod (Russia), Neptunas Klaipeda (Lituania), Olympiacos Pireo (Grecia), Panathinaikos Atene (Grecia), PGE Turow (Polonia), Real Madrid (Spagna), Unicaja Malaga (Spagna), Valencia (Spagna), Zalgiris Kaunas (Lituania), vincitrice QR.

Qualifying Round (8 squadre)
Asvel Lione (Francia), Cez Nymburk (Rep.Ceca), Hapoel Gerusalemme (Israele), Levski Sofia (Bulgaria), Stelmet Zielona Gora (Polonia), Strasburgo (Francia), Telnet Ostenda (Belgio), Unics Kazan (Russia)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail