Volley maschile: Copra Elior Piacenza ha un nuovo socio, è Dario Ruggieri

Annunciato l'ingresso in società di un nuovo imprenditore per salvare la società.

La Copra Elior Piacenza, la squadra che subito dopo la fine del campionato aveva fatto prendere un coccolone a tutti gli appassionati di pallavolo (come aveva fatto la squadra femminile della stessa città, la Rebecchi Nordmeccanica) per stasera aveva convocato una conferenza stampa annunciando novità sul futuro della società.

Ebbene le novità sono arrivate puntualmente e all'incontro con i giornalisti organizzato in Sant'Ilario il presidente Guido Molinaroli si è presentato in compagnia del sindaco Paolo Dosi e dell'assessore Giorgio Cisini che sono stati importanti per trovare nuovi imprenditori disposti a investire nella squadra e salvarla.

Il nuovo socio si chiama Dario Ruggieri ed è il manager di un gruppo che comprende società farmaceutiche, di cosmesi, chimica, petrolio, gas, costruzioni, trasporti e logistica. Nei prossimi giorni sarà definita la sua quota societaria, ora ci sono delle pratiche burocratiche da sbrigare, anche se è certo che il presidente resterà Guido Molinaroli.

Come sponsor invece arriva Luciano Arici, titolare dell'Lpr, che sponsorizza anche la squadra di calcio di Piacenza e in passato si è occupato di una squadra di ciclismo. Arici non avrà quote, ma darà una mano significativa alla squadra.
Elior rimane, ma garantirà un impegno minore rispetto al passato e in generale la nuova dirigenza ha detto che l'impegno economico per la prossima stagione sarà contenuto, si cercherà di creare una squadra che possa competere in tutte le competizioni alle quali è iscritta e cioè Serie A1, Champions League e Coppa Italia, quest'ultima è la competizione di cui detiene il titolo e che le dà il diritto di giocare la Supercoppa Italiana contro la Lube Macerata campione d'Italia. Tuttavia dalle parole dei dirigenti pare di capire che non saranno fatte spese folli e dunque la rosa non sarà di un livello alto come quello delle ultime stagioni e in effetti alcuni pezzi da novanta sono già stati ceduti (basti pensare ad Alessandro Fei a Macerata e Luca Vettori a Modena).

Copra Elior Piacenza

  • shares
  • Mail