Chris Froome si ritira dal Tour de France 2014 (Video e Foto)

Dopo la caduta di ieri e tre oggi, prima ancora del primo tratto in pavé, il capitano del Team Sky abbandona la corsa.

Alle 15:42 di mercoledì 9 luglio il Tour de France 2014 ha vissuto uno dei suoi momenti clou, purtroppo in negativo per uno dei suoi partecipanti più attesi, il campione in carica Chris Froome. Dopo l'ennesima caduta il capitano del Team Sky ha alzato bandiera bianca durante la quinta tappa da Ypres ad Arenberg, come potete vedere nelle foto. Ora il capitano della squadra britannica sarà Richie Porte, ma è ovvio che il pensiero vada al grande errore commesso da Dave Brailsford non convocando Bradley Wiggins, che quest'anno ha dimostrato di essere in ottima forma e al contrario di Froome, che ha avuto problemi di salute e una brutta caduta al Giro del Delfinato, non ha subito gravi infortuni.

Ieri, nel corso della quarta tappa, Froome è caduto nei primissimi chilometri e in serata si è sottoposto a una radiografia per controllare in particolare il polso sinistro. Quando è uscito dal centro medico di Lille è parso sollevato, anche se il polso era fasciato, perché non c'era alcuna frattura. Oggi, però, ancor prima di arrivare ad affrontare il primo tratto in pavé, è caduto ben tre volte. Una tappa maledetta, corsa interamente sotto la pioggia, sulla strada scivolosa, che ha provocato moltissime cadute, ma per Froome tre sono effettivamente troppe e soprattutto è parso dolorante, tanto che dopo il terzo stop non ha provato nemmeno a risalire in bici, ha aspettato l'ammiraglia ed è entrato dentro scuotendo il capo. Nelle prossime ore sapremo di più sulle sue condizioni.

Il Tour purtroppo perde uno dei suoi più attesi protagonisti ed è un gran dispiacere per tutti gli appassionati, di certo non solo per i tifosi del Team Sky.

Chris Froome abbandona il Tour de France 2014
Chris Froome si ritira dal Tour de France 2014

  • shares
  • Mail