Tour de France 2014, settima tappa: ha vinto Trentin! Nibali sempre in giallo

Tour de France 2014: da Épernay a Nancy in diretta (venerdì 11 luglio)

    Clicca qui per seguire l'ottava tappa del Tour de France 2014 - Sabato 12 Luglio.

18:08 - Ecco le classifiche aggiornate dopo la tappa di oggi:

Tour de France 2014: classifica generale - Maglia Gialla
Tour de France 2014: classifica a punti - Maglia Verde
Tour de France 2014: classifica scalatori - Maglia a Pois
Tour de France 2014: classifica giovani - Maglia Bianca

17:43 - Le foto della tappa di oggi:

17:28 - Ecco Matteo Trentin sul podio:

Schermata 2014-07-11 alle 17.28.10

17:26 - Per Matteo Trentin è la seconda vittoria al Tour de France dopo quella della scorsa edizione nella 14esima tappa da Saint-Pourçain-sur-Sioule a Lione, anche in quel caso con una volata a ranghi ridotti. Molto sfortunato Peter Sagan, che ancora non è riuscito a vincere in questo Tour nonostante si sia sempre piazzato nelle prime posizioni. Probabilmente oggi lo slovacco ha pagato il tentativo di fuga negli ultimi 5km in compagnia di Van Avermaet non andato a buon fine.

17:22 - Nella volata finale Andrew Talansky (Garmin) è caduto rovinosamente a terra dopo un contatto con Simon Gerrans, non potendo così lottare per la vittoria.

Schermata 2014-07-11 alle 17.20.46

17:18 - Ecco l'ordine di arrivo di oggi:

Schermata 2014-07-11 alle 17.19.09

17:18 - Tejay van Garderen è arrivato al traguardo con 1 minuto di ritardo rispetto ai primi. Si complica terribilmente il Tour del capitano della BMC.

17:15 - La vittoria è di Matteo Trentin per pochissimi millimetri! Seconda vittoria italiana in questo Tour de France 2014!

Matteo Trentin

17:13 - Testa e testa tra Trentin e Sagan sul traguardo! Ci sarà bisogno del fotofinish!

Schermata 2014-07-11 alle 17.14.36

17:12 - Caduta intorno alla 30esima posizione! Gli altri pedalano verso il traguardo.

17:11 - Ultimo km. Il gruppo ha ripreso Sagan e Van Avermaet!

17:10 - 2.5km al traguardo. Terminata la discesa, sempre Sagan e Van Avermaet al comando.

Schermata 2014-07-11 alle 17.09.09

17:08 - 4km al traguardo. Peter Sagan e Greg Van Avermaet sono riusciti ad andare via.

17:07 - Perde contatto Fabian Cancellara, uno dei favoriti alla vigilia. In testa invece resiste Peter Sagan.

17:05 - 6.5km al traguardo. Scatto di Cyril Gautier (EUP), subito ripreso dal gruppo.

17:04 - 7km al traguardo. C'è grande battaglia nelle posizioni di testa. Tra poco inizierà la salita della Côte de Boufflers (4a cat. 1.3km al 7.9% PM).

17:01 - 9km al traguardo. Sale a 54" il ritardo di Tejay van Garderen.

16:57 - Tejay van Garderen, 11esimo in classifica generale, in questo momento ha 44" di ritardo dalla testa del gruppo.

Schermata 2014-07-11 alle 16.57.53

16:56 - Caduta nella pancia del gruppo! Coinvolto anche Tejay van Garderen, capitano della BMC, ripartito poco dopo.

Schermata 2014-07-11 alle 16.55.41

16:54 - Il gruppo ha scollinato. Adesso, dopo un piccolo falsopiano, ci sarà una discesa e poi la strada tornerà nuovamente a salire verso la Côte de Boufflers.

16:52 - 18km al traguardo. Ripreso Voeckler.

Schermata 2014-07-11 alle 16.52.10

16:51 - Come preventivato alla vigilia Greipel e Kittel si stanno staccando. Anche loro sono dunque fuori gioco in vista di una possibile volata.

16:50 - Scatto di Thomas Voeckler (EUP) dalla testa del gruppo.

16:49 - Ripresi Huzarski e Elmiger. Gruppo compatto.

Schermata 2014-07-11 alle 16.49.00

16:48 - Appena iniziata la salita del Côte de Maron. Tra i corridori in difficoltà c'è anche John Degenkolb, che quindi non prenderà parte alla volata.

16:46 - 21km al traguardo. Il gruppo ha alzato sensibilmente il ritmo. Alcuni corridori stanno perdendo contatto.

16:41 - 26km al traguardo. Il vantaggio di Huzarski e Elmiger è sceso ad appena 27". Ci stiamo avvicinando alla Côte de Maron (4a cat. 3.2km al 5% PM).

16:26 - 43km al traguardo. Pichot, Busche, Delaplace e Edet sono stati ripresi dal gruppo. Huzarski e Elmiger stanno invece spingendo sull'acceleratore facendo crescere il vantaggio fino a 1'26".

Schermata 2014-07-11 alle 16.25.21

16:20 - 43km al traguardo. Bartosz Huzarski e Martin Elmiger sono andati via agli altri compagni di fuga ed ora hanno 54" di vantaggio sul gruppo.

Schermata 2014-07-11 alle 16.18.16

16:12 - 49km al traguardo. Sempre 42" di vantaggio per i 6 battistrada.

Schermata 2014-07-11 alle 16.11.21

15:54 - Edet ha subito rinunciato alla sua azione. Non si aspettava di non trovare la collaborazione di nessuno degli altri compagni di fuga. Adesso dunque sono nuovamente 6 i battistrada, con appena 43" di margine sul gruppo.

15:52 - Non stanno più collaborando i fuggitivi. Nicolas Edet ha rotto gli indugi scattando in solitaria.

15:46 - 67km al traguardo. Immutata la situazione in corsa. Probabilmente il copione non cambierà per almeno un'altra 30ina di km.

Schermata 2014-07-11 alle 15.45.26

15:40 - E' arrivata la notizia del ritiro di Danny van Poppel (Trek), 21enne olandese, il più giovane corridore iscritto a questo Tour. Non sono state segnalate cadute; probabilmente si è ritirato a causa di qualche acciacco.

15:28 - 81km al traguardo. Situazione invariata. In testa alla corsa ci sono sempre Pichot, Busche, Delaplace, Edet, Elmiger e Huzarski con 1'01" sul gruppo.

15:16 - 90km al traguardo. E' sceso ad 1'13" il vantaggio dei fuggitivi. Il gruppo sta controllando la situazione, evitando di avvicinarsi troppo ai battistrada in questa fase.

Schermata 2014-07-11 alle 15.15.00

14:52 - 110km al traguardo. E' in corso una fuga composta da sei corridori: Alexandre Pichot (EUC), Matthew Busche (TFR) Anthony Delaplace (BSE), Nicolas Edet (COF), Martin Elmiger (IAM) e Bartosz Huzarski (APP). Il loro vantaggio sul gruppo, spinto dagli uomini della Cannondale di Peter Sagan, è di 2'17".

Schermata 2014-07-11 alle 14.51.35

14:40 - Tra pochi minuti il primo aggiornamento sulla tappa di oggi

Tour de France 2014: la settima tappa

Oggi al Tour de France 2014 si correrà una tappa lunga ben 234km, con partenza da Épernay nelle Ardenne ed arrivo a Nancy in Lorena. Per i primi 217km la strada sarà perlopiù pianeggiante, ma la situazione cambierà a 17km dal traguardo quando inizierà la salita del Côte de Maron (4a cat. 3.2km al 5% PM). Molto probabilmente, però, sarà la salita del Côte de Boufflers (4a cat.) a 5.5km dal traguardo a risultare decisiva. La pendenza media in questo caso è del 7.9% per uno 'strappetto' di appena 1.3km.

I big non dovrebbero incontrare difficoltà in queste uniche due salite della giornata, che invece i velocisti faticheranno a digerire. Con un finale del genere i tedeschi Marcel Kittel e André Greipel non dovrebbero avere alcuna chance di vittoria, perché sicuramente non riusciranno a restare nella testa del gruppo in vista di una possibile volata. In caso di sprint a ranghi ridotti il grande favorito è, come sempre in questi casi, lo slovacco Peter Sagan, corridore veloce perfettamente in grado di tenere il passo su salite non eccessivamente impegnative.

Queste due salite potrebbero anche diventare il 'trampolino di lancio' per qualche esperto finisseur. Sulla carta è il terreno ideale per Fabian Cancellara (Trek) e Rui Costa (Lampre-Merida), entrambi desiderosi di mettersi in mostra dopo non essere riusciti a lasciare il segno nella quinta tappa. Anche Luca Paolini (Katusha) avrebbe teoricamente buone chance da giocarsi, ma in questo caso molto dipenderà dalla tattica scelta dal suo team, che potrebbe decidere di lavorare su un arrivo in volata avendo a disposizione il norvegese Alexander Kristoff, anche lui come Sagan in grado di stringere i denti su brevi salite.

Poche le insidie per Vincenzo Nibali che dovrebbe riuscire a difendere il proprio primato in classifica generale. Preoccupano un po' tutti invece le previsioni meteorologiche secondo le quali pioverà anche oggi.

Appuntamento alle ore 14.30 per l'inizio della nostra cronaca in diretta.

Tour de France 2014, 7a tappa: altimetria

Tour de France 2014, 7a tappa

  • shares
  • Mail