Tour de France 2014, la 10a: vittoria di tappa e Maglia Gialla per Nibali nel giorno del ritiro di Contador

Tour 2014 in diretta, decima tappa: da Mulhouse a La Planche des Belles Filles (lunedì 14 luglio)

18:45 - Ecco le classifiche aggiornate dopo la tappa di oggi:

Tour de France 2014: classifica generale - Maglia Gialla
Tour de France 2014: classifica a punti - Maglia Verde
Tour de France 2014: classifica scalatori - Maglia a Pois
Tour de France 2014: classifica giovani - Maglia Bianca

18.16 - Ecco le foto della tappa di oggi:

18.08 - Ecco l'ordine d'arrivo di oggi:

Schermata 2014-07-14 alle 18.08.17

18.03 - E' arrivato al traguardo Michele Scarponi, anche lui eccezionale oggi. Dopo essere caduto si è rialzato, ha rimontato il distacco accumulato ed è andato a tirare la salita a Nibali facendo grande selezione.

aa

18.02 - Non ci sono davvero parole per questa azione di Nibali. Il siciliano ha voluto mandare un messaggio chiaro ai suoi avversari. E' lui il corridore più forte di questo Tour de France 2014.

17.57 - Ha vinto Nibali! Azione spettacolare del siciliano! Tappa e Maglia per lui!

Schermata 2014-07-14 alle 18.06.34

17.57 - Ad 800 metri dal traguardo Nibali ha staccato Rodriguez!

17.56 - Nibali ha raggiunto Rodriguez!

Schermata 2014-07-14 alle 17.56.00

17.55 - Dietro Nibali (Maglia Gialla virtuale) si sono riorganizzati gli altri uomini di classifica, ma il siciliano ormai è vicinissimo a Rodriguez

17.54 - Continua il forcing di Nibali, che si è lanciato all'inseguimento di Rodriguez!

Schermata 2014-07-14 alle 17.53.50

17.53 - Nibali ha già raggiunto e superato Kwiatkowski!

17.52 - Parte Nibali! Subito staccati Valverde e Porte!

Schermata 2014-07-14 alle 17.52.04

17.50 - 3.4km al traguardo. Il gruppo ha ripreso Visconti.

17.48 - 1'15" di vantaggio per Rodriguez su Nibali. Nel mezzo ci sono sempre Kwiatkowski e Visconti.

17.46 - 4km all'arrivo per Rodriguez.

17.46 - Sempre molto affaticato Gallopin. Quasi certamente oggi perderà la Maglia Gialla conquistata ieri.

Schermata 2014-07-14 alle 17.45.23

17.43 - 5.2km dal traguardo. Rodriguez si è alzato sui pedali staccando Kwiatkowski.

17.42 - Il 'Gruppo Nibali' ha iniziato la salita. 1'30" il loro distacco dai battistrada.

17.41 - 5.9km al traguardo. Kwiatkowski e Rodriguez hanno imboccato la strada della salita finale. Poco distante c'è sempre Giovanni Visconti.

17.40 - Un grandissimo Michele Scarponi è riuscito a rialzarsi dopo la spettacolare caduta ed ora è nuovamente al fianco di Nibali in vista della salita finale.

Schermata 2014-07-14 alle 17.38.59

17.38 - Kwiatkowski e Rodriguez stanno allungando in discesa prendendosi diversi rischi ed ora hanno 14" di vantaggio su Visconti. Più indietro Moinard. Ad 1'39" il 'Gruppo Nibali' ed a 2'55" la Maglia Gialla.

17.35 - Non arrivano notizie su Scarponi, il che potrebbe lasciar pensare che il miglior gregario di Nibali in salita sia riuscito a ripartire.

17.33 - Si è formato un quartetto in testa alla corsa. Rodriguez è stato raggiunto da Visconti, Kwiatkowski e Moinard.

Schermata 2014-07-14 alle 17.32.17

17.32 - Brutta caduta per Michele Scarponi! Il marchigiano è andato lungo in una curva cadendo a terra. Attendiamo notizie sulle sue condizioni.

17.30 - Visconti in discesa si sta riavvicinando a Rodriguez. 1'33" il ritardo del 'Gruppo Nibali'.

17.28 - Rodriguez ha scollinato, ed ha iniziato la discesa che lo porterà ai piedi de La Planche des Belles Filles (1 035 m) (1a cat. 5.9km al 8.5% PMed).

17.27 - Visconti ha raggiunto e staccato Kwiatkowski.

Schermata 2014-07-14 alle 17.26.34

17.25 - Forcing di Purito Rodriguez, che si è tolto Kwiatkowski dalla ruota. Sul polacco si sta riportando Visconti.

17.23 - Sempre più in difficoltà Gallopin. Anche Pierre Rolland sta accusando la fatica fatta ieri.

Schermata 2014-07-14 alle 17.22.35

17.22 - Kwiatkowski e Rodriguez sono rimasti soli. Visconti ha perso una 30ina di metri.

Schermata 2014-07-14 alle 17.21.34

17.20 - La Maglia Gialla è sempre in coda al gruppo.

Schermata 2014-07-14 alle 17.20.33

17.19 - Continua la selezione. Adesso sono rimasti in 3 al comando: Michal Kwiatkowski (OPQ), Giovanni Visconti (MOV), Joaquim Rodriguez (KAT).

17.16 - Dopo un lavoro incredibile il tedesco Tony Martin alza bandiera bianca. Sono rimasti in otto al comando.

Schermata 2014-07-14 alle 17.16.31

17.13 - Per i battistrada è iniziata la durissima salita del Col des Chevrères, in alcuni punti al 24% di pendenza. 2'26" il vantaggio sul gruppo.

17.06 - Tra gli uomini di testa sembra molto brillante il 'nostro' Giovanni Visconti, terzo alla ruota di Martin e Kwiatkowski.

Schermata 2014-07-14 alle 17.05.42

17.04 - I battistrada si stanno avvicinando all'inizio della salita del penultimo GPM della giornata, il Col des Chevrères (914 m): (1a cat. 3.5km al 9.5% PMed).

16.58 - Al GPM di Col des Croix è stato sempre Purito Rodriguez (leader virtuale della classifica scalatori) il primo a transitare seguito da Thomas Voeckler.

16.55 - Scende ancora il vantaggio, ora di 2'40". Il ritmo imposto dalla Astana al resto del gruppo sta facendo perdere contatto a diversi corridori, tra i quali Fabian Cancellara.

Schermata 2014-07-14 alle 16.54.11

16.50 - 38km al traguardo. I battistrada iniziano ad accusare lo sforzo fatto fino ad ora. Ai piedi del Col des Croix (3a cat., 3.2km al 6.2% PMed) il loro vantaggio è sceso a 3'09". C'è anche poca collaborazione perché l'unico che sta tirando è Tony Martin in supporto al compagno di squadra Michal Kwiatkowski, con tutti gli altri a ruota.

16.43 - 43km al traguardo. Il vantaggio dei battistrada è sceso a 3'51".

Schermata 2014-07-14 alle 16.42.57

16.34 - 51km al traguardo. Il gruppo ha scollinato con 4'39" di ritardo dai battistrada. Per ora Tony Gallopin, l'attuale Maglia Gialla, ha resistito in gruppo ed ha anche messo due uomini a tirare insieme agli Astana.

Schermata 2014-07-14 alle 16.32.03

16.29 - Anche sul traguardo di questo GPM il primo a transitare è stato Joaquim Rodriguez seguito da Thomas Voeckler. Totalmente disinteressato a conquistare punti il tedesco Tony Martin, attuale leader della classifica scalatori.

16.16 - 62km al traguardo. I battistrada hanno appena iniziato ad affrontare la salita verso il Col d'Oderen con 4'19" di margine sul gruppo.

16.10 - E' stata smentita la notizia del ritiro del portoghese Tiago Machado (NetApp-Endura). C'era stato evidentemente un errore nella grafica.

16.05 - 71km al traguardo. Sono diventati 9 i battistrada, perché Lieuwe Westra (AST) e Jan Barta (APP) hanno perso contatto in discesa. Il ritardo del gruppo dai fuggitivi è di 4'15".

16.03 - Prima di abbandonare la corsa Contador ha ringraziato il compagno di squadra Michael Rogers, che lo stava scortando negli ultimi km.

Schermata 2014-07-14 alle 16.01.27

16.00 - ATTENZIONE: Si è ritirato Alberto Contador. Lo spagnolo ha capito di non farcela a pedalare con la profonda ferita al ginocchio destro riportata nella caduta precedente. Il Tour ha perso un altro grande protagonista dopo Chris Froome.

Schermata 2014-07-14 alle 15.59.07

15.53 - Visibilità ridotta in discesa a causa della nebbia. La Maglia Gialla Tony Gallopin è in coda al gruppo.

Schermata 2014-07-14 alle 15.52.27

15.49 - Anche il Gruppo ha scollinato ed ora sta affrontando la discesa, sempre con la Astana a dettare l'andatura.

Schermata 2014-07-14 alle 15.49.28

15.47 - Il distacco di Peter Sagan dalla testa della corsa è aumentato. Anche Markel Irizar Aranburu (TFR) all'inizio della discesa ha perso contatto dai battistrada, ora diventati 11.

15.43 - 89km al traguardo. Joaquim Rodriguez (KAT) è transitato per primo al GPM di Col du Platzerwasel. Adesso ci saranno 14km di discesa e poi la strada tornerà a salire verso il Col d'Oderen (2a cat. 6.7km al 6.1% PMed).

15.40 - Ricapitoliamo la situazione, cambiata mentre noi ed anche la regia francese del Tour ci siamo concentrati su Contador. I contrattaccanti hanno raggiunto i fuggitivi, ed ora in testa alla corsa ci sono 13 corridori:

    Lieuwe Westra (AST)
    Joaquim Rodriguez (KAT)
    Giovanni Visconti (MOV)
    Thomas Voeckler (EUC)
    Amael Moinard (BMC)
    Christophe Riblon (AG2R)
    Jan Barta (APP)
    Michal Kwiatkowski (OPQ)
    Tony Martin (OPQ)
    Danilo Wyss (BMC)
    Markel Irizar Aranburu (TFR)
    Rein Taaramae (COF)

A 20" da loro c'è Peter Sagan (CAN). A 4'13" il Gruppo della Maglia Gialla. A 7'51" il 'Gruppo Contador'.

15.33 - Contador e gli altri della Tinkoff-Saxo ha circa 4 minuti di ritardo dal Gruppo, dove adesso si sono rimessi a tirare i corridori della Astana. D'altra parte Vincenzo Nibali non poteva certo aspettare oltre perché in fuga c'è un uomo pericoloso come Michal Kwiatkowski, che ha 4'33" di vantaggio sul gruppo.

15.30 - La pedalata di Contador non sembra molto fluida. I suoi compagni di squadra adesso lo hanno aspettato per aiutarlo a rimontare.

Schermata 2014-07-14 alle 15.30.13

15.28 - Contador è ripartito molto claudicante dopo essere stato medicato ad un ginocchio. Ha già un ritardo di 4 minuti dal gruppo, che ha anche rallentato dimostrando grande fair play.

Schermata 2014-07-14 alle 15.26.36

15.24 - ATTENZIONE: è caduto Alberto Contador!

Schermata 2014-07-14 alle 15.23.57

15.21 - In questa discesa è caduto Tiago Machado della NetApp-Endura, terzo in classifica generale dopo la tappa di ieri. Il portoghese è stato purtroppo costretto ad abbandonare la corsa.

15.18 - I corridori stanno affrontando una discesa insidiosa su strada bagnata. Tra poco si ricomincerà a salire verso il Col du Platzerwasel (7.1km al 8.4% PMed).

15.15 - Battistrada, contrattaccanti e Gruppo hanno scollinato. Questa la situazione:

Testa della corsa, 7 corridori

    Lieuwe Westra (AST)
    Joaquim Rodriguez (KAT)
    Giovanni Visconti (MOV)
    Thomas Voeckler (EUC)
    Amael Moinard (BMC)
    Christophe Riblon (AG2R)
    Jan Barta (APP)

A 33" di contrattaccanti, 6 corridori

    Michal Kwiatkowski (OPQ)
    Tony Martin (OPQ)
    Peter Sagan (CAN)
    Danilo Wyss (BMC)
    Markel Irizar Aranburu (TFR)
    Rein Taaramae (COF)

A 4'21" dalla testa della corsa il gruppo con tutti i big e la Maglia Gialla

15.05 - Il 'Gruppo Kwiatkowski' sta recuperando sulla testa della corsa.

15.03 - 108km al traguardo. Anche Jan Barta (APP) è riuscito riportarsi sulla testa della corsa. Ora sono 7 i corridori al comando. 1km al passaggio al GPM, che ci permetterà di ricapitolare nuovamente la situazione.

14.59 - 109km al traguardo. Christophe Riblon (AG2R) è riuscito a riportarsi sui 5 battistrada. Sembra invece aver mollato Markel Irizar Aranburu (TFR).

14.57 - 109km al traguardo. Mancano 3.5km al GPM di Petit Ballon. E' cambiata la situazione in testa. Lieuwe Westra (AST) ha accelerato sensibilmente, facendo selezione. Con il compagno di squadra di Vincenzo Nibali sono rimasti Joaquim Rodriguez (KAT), Giovanni Visconti (MOV), Thomas Voeckler (EUC) e Amael Moinard (BMC). A 16" da loro ci sono Christophe Riblon (AG2R) e Markel Irizar Aranburu (TFR).

Schermata 2014-07-14 alle 14.58.02

14.50 - 112km al traguardo. In questo momento ci sono 10 corridori in testa alla corsa: Lieuwe Westra (AST), Christophe Riblon (AG2R), Amael Moinard (BMC), Peter Sagan (CAN), Thomas Voeckler (EUC), Joaquim Rodriguez (KAT), Giovanni Visconti (MOV), Markel Irizar Aranburu (TFR), Arnaud Gerard (BSE) e Jan Barta (APP). Alle loro spalle c'è un gruppetto di sei contrattaccanti con 1'24" di distacco: Danilo Wyss (BMC), Michal Kwiatkowski (OPQ), Tony Martin (OPQ), Rein Taaramae (COF) e Reto Hollenstein (IAM). A 3'30" minuti dai battistrada c'è invece il Gruppo della Maglia Gialla, con tutti i big di questa corsa. I corridori stanno affrontando il GPM del Petit Ballon (1a cat. 9.3km al 8.1% PMed)

Schermata 2014-07-14 alle 14.49.51

14.32 - Tra pochi minuti il primo aggiornamento sulla tappa di oggi.

Tour de France 2014: diretta decima tappa

Tappone impegnativo oggi al Tour de France 2014 in occasione della festa nazionale francese per ricordare la Presa della Bastiglia del 14 luglio 1789. Ieri il siciliano Vincenzo Nibali ha perso la Maglia Gialla, indossata per 7 giorni, finita sulle spalle del francese Tony Gallopin della Lotto-Belisol, uno dei componenti della fuga di giornata. Il Campione Italiano in carica ha preferito giustamente concentrare le proprie attenzioni sui i rivali per la vittoria finale, evitando di spremere ulteriormente i suoi gregari pur di non perdere la Maglia di leader.

Gallopin non rappresenta un pericolo per la classifica generale essendo "solo" un discreto passista, che certamente non riuscirà a tenere il ritmo dei migliori sulle salite più impegnative. Già nella tappa di oggi il transalpino farà molta fatica a difendere la maglia iridata, che molto probabilmente riconsegnerà proprio a Nibali. Lo Squalo dello Stretto è infatti secondo in classifica ad 1'34" di distacco, un margine che potrebbe tranquillamente recuperare oggi.

Di sicuro l'obiettivo di Nibali per oggi non sarà quello di tornare in testa alla classifica, ma piuttosto cercherà di conservare l'attuale vantaggio sui suoi rivali diretti, quello su Alberto Contador in modo particolare, prima del meritato giorno di riposo in programma domani. Ieri, intervistato subito dopo aver superato il traguardo, il corridore italiano è parso molto provato dalla tappa appena conclusa, il che non promette bene in vista dell'impegno durissimo che lo aspetta.

Quella di oggi è infatti la prima vera tappa di montagna, nella quale sono in programma ben 7 GPM per un totale di 44km in salita sui 161.5 da percorrere per arrivare a La Planche des Belles Filles.

    1) Al Km 30.5 - Col du Firstplan (722 m): 2a cat. (8.3km al 5.4% PMed)

    2) Al Km 54.5 -Petit Ballon (1 163 m): 1a cat. (9.3km al 8.1% PMed)

    3) Al Km 71.5 - Col du Platzerwasel (1 193 m): 1a cat. (7.1km al 8.4% PMed)

    4) Al Km 103.5 - Col d'Oderen (884 m): 2a cat. (6.7km al 6.1% PMed)

    5) Al Km 125.5 - Col des Croix (678 m): 3a cat. (3.2km al 6.2% PMed)

    6) Al Km 143.5 - Col des Chevrères (914 m): 1a cat. (3.5km al 9.5% PMed)

    7) Al Km 161.5 - La Planche des Belles Filles (1 035 m): 1a cat. (5.9km al 8.5% PMed)

Anche oggi è previsto maltempo con piogge sparse, che potrebbero creare non pochi problemi ai corridori nei lunghi tratti in discesa.

È praticamente scontata una fuga da lontano che coinvolgerà gli attaccanti di giornata ed i corridori che puntano a conquistare la Maglia a Pois di miglior scalatore a fine Tour. Sicuramente Contador e Valverde oggi non staranno a guardare dovendo recuperare oltre 2 minuti a Nibali. L'australiano Richie Porte, promosso sul campo capitano del Team Sky dopo il ritiro di Froome, punterà più che altro a difendersi, facendosi trovare pronto in caso di una crisi di un avversario.

La nostra diretta inizierà alle ore 14.30, circa un'ora dopo la partenza della carovana da Mulhouse.

Tour de France 2014, decima tappa: altimetria

10_PROFIL_1

Tour 2014, decima tappa: le salite più importanti di oggi

PROFILCOLSCOTES_1PROFILCOLSCOTES_2

  • shares
  • Mail