Tour de France 2014, 11a tappa: ha vinto Gallopin! Nibali sempre in Giallo

La diretta dell'undicesima frazione del Tour 2014 da Besançon a Oyonnax.

18:16 - Ecco le classifiche aggiornate dopo la tappa di oggi:

Tour de France 2014: classifica generale - Maglia Gialla
Tour de France 2014: classifica a punti - Maglia Verde
Tour de France 2014: classifica scalatori - Maglia a Pois
Tour de France 2014: classifica giovani - Maglia Bianca

17:52 - Le foto della tappa di oggi:

17:52 - Ce l'ha fatta Talansky, arrivato al traguardo con 32 minuti di ritardo, tre in meno del tempo massimo. Veramente da apprezzare la determinazione ed il coraggio dell'americano, che in serata valuterà se ripartire o meno domani.

Schermata 2014-07-16 alle 17.50.04

17:27 - Richie Porte alla fine ce l'ha fatto a non perdere nulla da Nibali e Valverde. Ecco l'ordine d'arrivo di oggi:

Schermata 2014-07-16 alle 17.28.17

17:24 - Continua a pedalare il povero Talansky, che spera di non arrivare oltre il tempo massimo.

Schermata 2014-07-16 alle 17.23.03

17:18 - Ce l'ha fatta solo per pochi metri Tony Gallopin! Grande azione da finisseur! Ancora una beffa per Peter Sagan!

Schermata 2014-07-16 alle 17.18.57

17:16 - 500m per Gallopin. Alle sue spalle il gruppo sta organizzando una volata, che però potrebbe arrivare troppo tardi.

17:16 - Ultimo km per Gallopin. Ha un buon margine sul gruppo.

17:15 - 2.5km al traguardo. Nuovo scatto di Gallopin!

17:14 - 3.5km al traguardo. Kwiatkowski, Sagan e Rogers hanno raggiunto Gallopin. Poche centinaia di metri di vantaggio sul gruppo, del quale fanno parte Nibali e Valverde ma non Porte.

17:12 - 5.5km al traguardo. Gallopin si sta prendendo grandi rischi in discesa.

17:10 - 8km al traguardo. Gallopin ha guadagnato qualcosa in discesa. Dietro c'è anche Sagan a tirare il gruppo in prima persona.

Schermata 2014-07-16 alle 17.10.17

17:08 - 11km al traguardo. Iniziata la discesa il gruppo si è frazionato nuovamente. Alle spalle di Gallopin c'è un nutrito gruppetto con i big tra i quali anche Sagan e Trentin, i due più veloci in una situazione del genere.

17:06 - 12.8km al traguardo. E' iniziata la lunga discesa che arriverà fino al traguardo di Oyonnax. Solo 20 metri di vantaggio per Gallopin.

17:05 - Scatto di Tony Gallopin che sta provando ad uscire dal gruppo nell'ultimo tratto in salita.

17:03 - 13km al traguardo. Gruppo allungatissimo e frazionato in discesa.

17:00 - 15km al traguardo. Tony Martin si è messo a spingere in testa al gruppo ed è stato subito ripreso Roche.

16:56 - Ripresi Herrada Lopez, Gautier e Bakelants. Ora davanti al gruppo c'è solo Roche con 15" di vantaggio.

16:55 - Singolare caduta in salita, coinvolto anche Michele Scarponi.

Schermata 2014-07-16 alle 16.54.57

16:54 - Roche è riuscito a distanziare Herrada Lopez, Gautier e Bakelants. 25" di vantaggio sul gruppo per l'irlandese della Tinkoff-Saxo.

16:52 - Dal gruppo si sta staccando Purito Rodriguez, leader della classifica scalatori.

Schermata 2014-07-16 alle 16.51.44

16:51 - 21km al traguardo. Forcing di Roche fatale per Elmiger, che ha perso rapidamente la ruota degli altri battistrada.

Schermata 2014-07-16 alle 16.50.11

16:49 - 21km al traguardo. 16" di vantaggio per i fuggitivi. Sta per iniziare la salita del Côte d'Échallon, ultimo GPM di oggi (3a cat. 3km PMed 6,6%).

16:42 - 28km al traguardo. Solo 19" di vantaggio per i 5 fuggitivi. Talansky è invece a 20 minuti dal gruppo; rischia seriamente di arrivare oltre il tempo massimo.

16:33 - Si è formato il quintetto al comando. A 33" c'è il gruppo.

Schermata 2014-07-16 alle 16.33.02

16:30 - Roche e Bakelants hanno appena raggiunto Elmiger, andando così a comporre un terzetto. Herrada Lopez e Gautier non sono molto distanti.

Schermata 2014-07-16 alle 16.29.15

16:27 - Elmiger ha scollinato al Côte de Choux. Ora affronterà per primo la discesa che lo porterà al Côte de Désertin. Roche e Bakelants sono a 15" dalla testa, ma il gruppo ha appena 35" di ritardo da Elmiger. Tra i contrattaccanti e il gruppo ora c'è una nuova coppia composta da Herrada Lopez (Movistar) e Gautier (Europcar).

Schermata 2014-07-16 alle 16.26.31

16:22 - 40km al traguardo. E' iniziata la salita. Roche e Bakelants hanno staccato Lemoine e Slagter e si sono lanciati all'inseguimento di Elmiger

16:19 - 42km al traguardo. Terminato questo tratto di falsopiano, la strada tornerà a salire verso Côte de Choux (GPM di 3a cat. 1,7km e con una Pmed di 6,5%)

16:16 - Il primo a scollinare è stato Elmiger. A 37" da lui sono passati Roche (TCS), Bakelants (OPQ), Slagter (GRS) e Lemoine (COF). Ad 1'12" dal battistrada il gruppo.

16:12 - Si è infiammate la corsa. Diversi corridori sono usciti dal gruppo all'inseguimento dei battistrada. Al passaggio al GPM proveremo a mettere un po' d'ordine.

16:09 - A grande sorpresa Talansky è risalito in bici ed è ripartito dopo essersi fermato per circa 3 minuti a bordo strada. 12 minuti di ritardo per lui, che comunque rischia arrivare oltre il tempo massimo.

Schermata 2014-07-16 alle 16.08.12

16:04 - Oramai Delaplace è staccato. Al comando sono rimasti Elmiger e Lemoine, con un vantaggio ora di 1'29" sul gruppo. Intanto si è appena ritirato Talansky.

Schermata 2014-07-16 alle 16.03.38

16:01 - Grande selezione nel gruppo. Molti velocisti e passisti stanno perdendo contatto in salita. Delaplace in difficoltà nel gruppetto dei fuggitivi.

15:56 - 54km al traguardo. I battistrada stanno affrontando le prime rampe della salita.

Schermata 2014-07-16 alle 15.57.19

15:54 - 55km al traguardo. Sta per iniziare la salita del Côte de Rogna, primo GPM (3a cat. 7,6km e con una Pmed di 4,9%) della tappa di oggi. 2'45" di vantaggio per i fuggitivi.

15:43 - 66km al traguardo. Il gruppo in questa fase ha aumentato sensibilmente il ritmo, anche grazie al lavoro della Cannondale; 2'51" di ritardo dai 3 fuggitivi. Talansky è ora invece a 3 minuti dal gruppo. Diventa sempre più probabile il ritiro dell'americano.

15:35 - 73km al traguardo. E' sceso a 3'25" il vantaggio dei battistrada. Talansky, invece, ha già accumulato oltre 1 minuto di ritardo dal gruppo.

15:26 - 79km al traguardo. Nonostante si tratti di una tappa tutto sommato tranquilla, Andrew Talansky sta perdendo contatto dal gruppo. L'americano della Garmin - Sharp non ha ancora recuperato dalle cadute dei giorni scorsi.

Schermata 2014-07-16 alle 15.27.07

15:14 - 86km al traguardo. Situazione sostanzialmente invariata. I tre fuggitivi hanno 4'34" di vantaggio in questo momento.

15:02 - André Greipel (Lotto Belisol) ha vinto la volata del gruppo al TV di Charcier. Dietro di lui Marcel Kittel (Giant Shimano) e Alexander Kristoff (Katusha).

14:57 - 99km al traguardo. Al traguardo volante di Charcier, Lemoine è transitato per primo con uno scatto negli ultimi 200 metri. 2° Elmiger e 3° Delaplace. I tre fuggitivi hanno 4'04" di vantaggio sul gruppo.

Schermata 2014-07-16 alle 14.52.44

14:37 - 110km al traguardo. In corso una fuga composta da tre corridori: Anthony Delaplace (BSE), Cyril Lemoine (COF) e Martin Elmiger (IAM). Il loro vantaggio sul gruppo della Maglia Gialla è di 4'34".

Schermata 2014-07-16 alle 14.36.41

14:33 - Tra pochi minuti il primo aggiornamento sulla tappa di oggi.

Tour de France 2014: 11esima tappa Besançon - Oyonnax

Il Tour de France 2014 torna oggi, mercoledì 16 luglio, dopo il primo meritatissimo giorno di riposo, arrivato dopo ben dieci tappe. Si ricomincia dunque dall'undicesima frazione, da Besançon a Oyonnax, e noi la seguiremo in diretta qui, su questa pagina di Outdoorblog.it, con gli aggiornamenti in tempo reale su tutto quello che succederà.

La tappa di oggi è piuttosto complicata e probabilmente prevarrà chi sarà tatticamente più furbo. Il percorso è tutto molto movimentato, con numerosi sali e scendi, ma la parte più faticosa sarà quella finale. La lunghezza totale è di 187,5 km e al km 89 c'è uno sprint intermedio a Charcier, poi i gran premi della montagna arrivano molto tardi, dal km 141 in poi.

È lì infatti che c'è il primo gpm di giornata, ossia la Côte de Rogna, una salita di terza categoria lunga 7,6 km e con una pendenza media di 4,9%. La seconda ascesa è quella della Côte de Choux, al km 148,5, anch'essa di terza categoria, più breve, ma più ripida della prima: 1,7 km con pendenza media del 6,5%.

Il terzo gpm, di quarta categoria, è la Côte de Désertin al km 152,5, lungo 3,1 km e con una pendenza del 5,2% in media. Infine, l'ultima salita di giornata è quella della Côte d'Échallon, di terza categoria, lunga 3 km e con una pendenza media del 6,6%.
Come si può notare dunque, i quattro gpm sono tutti ravvicinatissimi, mentre gli ultimi chilometri sono caratterizzati da una lunga discesa con gli ultimi chilometri pianeggianti e anch'essi in discesa seppur leggermente.

Difficile dunque indicare dei favoriti, è una tappa che potrebbe veder arrivare al traguardo i battistrada del giorno, ma dipende da come sarà composta la fuga, se non ci saranno dentro uomini di classifica, probabilmente l'Astana di Vincenzo Nibali la lascerà andare, altrimenti è probabile che si arrivi a una volata a ranghi ridotti o, se sulle salite nessuno farà selezione, a una volata di gruppo. Da tenere d'occhio in particolare Michael Kwiatkowski dell'Omega Pharma-Quick Step con il fido Tony Martin, Peter Sagan e i suoi compagni della Cannondale, Tony Gallopin della Lotto-Belisol, ma tra i più adatti per questo tipo di percorsi spiccano Simon Gerrans dell'Orica GreenEdge, Alberto Rui Costa della Lampre-Merida e Alejandro Valverde della Movistar. Potrebbero farsi vedere anche Alexander Kristoff della Katusha, che però avrà bisogno di un grande aiuto da Luca Paolini, oppure potrebbero tentare di recuperare tempo in classifica generale uomini come Richie Porte del Team Sky, Romain Bardet e Jean-Christophe Péraud dell'Ag2r La Mondiale, Thibaut Pinot della FDJ, Tejay Van Garderen della BMC, Bauke Mollema della Belkin, anche se l'Astana difficilmente lascerà loro troppo margine se tenteranno di inserirsi tra i fuggitivi.

Tour de France 2014: altimetria tappa numero 11


Tour de France tappa 11 - Altimetria
  • shares
  • Mail