Tour de France 2014, Majka ha vinto la 14a tappa. Nibali sempre più leader

Diretta della tappa che prevede la scalata del Col d’Izoard.

    Clicca qui per seguire la 15esima tappa del Tour de France 2014 - domenica 20 Luglio.

18:12 - Ecco le classifiche aggiornate dopo la tappa di oggi:

Tour de France 2014: classifica generale - Maglia Gialla
Tour de France 2014: classifica a punti - Maglia Verde
Tour de France 2014: classifica scalatori - Maglia a Pois
Tour de France 2014: classifica giovani - Maglia Bianca

17:45 - Le foto della tappa di oggi:

17:35 - In questo momento Vincenzo Nibali è primo in classifica generale con 4'37" di vantaggio su Alejandro Valverde (Movistar). Al terzo posto c'è Romain Bardet (AG2R) a 4'50". Tra pochi minuti la Top-10 completa.

17:32 - Valverde ha perso 1 minuto da Nibali! Ecco l'ordine d'arrivo di oggi:

Schermata 2014-07-19 alle 17.31.18

17:30 - Valverde dovrebbe aver perso circa 40" da Nibali. Saremo più precisi tra pochi minuti.

17:28 - Nibali ha tagliato il traguardo al secondo posto davanti a Peraud.

17:27 - Ce l'ha fatta Majka! E' sua la 14esima tappa del Tour de France 2014! Nibali oggi si è accontentato di guadagnare altri secondi sugli uomini di classifica.

Schermata 2014-07-19 alle 17.26.43

17:23 - Ultimo km per Majka, che ha ancora 28" di vantaggio su Nibali e Peraud.

17:23 - Valverde al momento sta perdendo 20" da Nibali.

17:21 - 1.8km al traguardo. Scende a 33" il vantaggio di Majka.

17:20 - Nibali e Peraud sono a 47" da Majka.

17:18 - 3km al traguardo. Solo Peraud è riuscito a restare a ruota di Nibali. I due hanno raggiunto e superato De Marchi e Rodriguez, lanciandosi all'inseguimento di Majka.

Schermata 2014-07-19 alle 17.18.21

17:15 - 3.5km al traguardo. SCATTO DI NIBALI!

17:15 - 3.9km al traguardo. Peraud e Rolland hanno cercato di uscire dal gruppo, ma sono stati subito ripresi.

17:13 - 4.8km al traguardo. Per ora nessuno ha attaccato Nibali. 1'02" di vantaggio per Majka.

17:11 - 5.8km al traguardo. Ecco il gruppo Maglia Gialla che si sta avvicinando alla coppia Rodriguez-De Marchi. Ottimo invece il ritmo di Majka che sta difendendo il suo vantaggio.

Schermata 2014-07-19 alle 17.10.03

17:08 - 6.5km al traguardo. Ricapitoliamo: 1° Majka con 19" di vantaggio sulla coppia Rodriguez-De Marchi. A 48" c'è il Gruppo della Maglia Gialla.

17:06 - 7.7km al traguardo. Nibali non ha più gregari a dargli manforte. L'ultimo dei compagni di squadra a staccarsi è stato Scarponi.

Schermata 2014-07-19 alle 17.05.50

17:05 - Majka si è accorto della rimonta di Rodriguez e quindi ha allungato la pedalata staccando De Marchi.

17:03 - Adesso salgono insieme De Marchi e Majka, ma con il suo passo li sta raggiungendo Purito Rodriguez.

Schermata 2014-07-19 alle 17.02.21

17:02 - De Marchi ha staccato Serpa Perez e Majka ha fatto lo stesso con Edet.

17:01 - Ad 9.5km dal traguardo. De Marchi e Serpa Perez stanno collaborando. Edet e Majka sono i primi inseguitori.

16:58 - Ad 11km dal traguardo Alessandro De Marchi (Cannondale) è scattato dal gruppo di testa. L'unico a rispondergli è stato Serpa Perez (Lampre)

Schermata 2014-07-19 alle 16.57.35

16:57 - Anche il Campione del Mondo Rui Costa sta perdendo contatto.

16:56 - Si sta subito staccando Richie Porte.

Schermata 2014-07-19 alle 16.55.46

16:54 - 12.6km al traguardo. Iniziata ora ufficialmente la salita finale. 1'04" di margine per i battistrada.

16:49 - 17.5km al traguardo. Meno di 5km all'inizio dell'ultima salita della giornata, quella del Montée de Risoul (12,6 km al 6.9% - Categoria 1)

Schermata 2014-07-19 alle 16.50.12

16:44 - 20km al traguardo. 1'30" di margine per i fuggitivi sul Gruppo Maglia Gialla. Tra circa 8km terminerà la discesa.

16:43 - 22km al traguardo. E' diventato più grande il gruppo Maglia Gialla, perché sono rientrati molti corridori che avevano perso contatto nel primo tratto della discesa.

16:35 - 28km al traguardo. Edet (COF), staccatosi in salita, è riuscito a rientrare nel gruppo dei battistrada che ora sono diventati così 11. 2'07" il loro vantaggio sul gruppo della Maglia Gialla.

16:33 - 30km al traguardo. Van Garderen, Pinot, Scarponi e Mollema sono riusciti a riportarsi su Peraud, Bardet, Fuglsang, Nibali e Valverde. Più attardati tutti gli altri.

16:32 - Adesso si è formato un gruppetto di 5 corridori con Peraud, Bardet, Fuglsang, Nibali e Valverde.

Schermata 2014-07-19 alle 16.31.24

16:29 - La AG2R sta attaccando Nibali in discesa. Gruppo frazionato. Jakob Fuglsang sta aiutando Nibali a restare a ruota di Jean-Christophe Peraud e Romain Bardet.

16:27 - Il gruppo della Maglia Gialla è molto allungato: perfetta fila indiana per affrontare questa discesa.

16:25 - Estremamente suggestivo questo scenario.

Schermata 2014-07-19 alle 16.24.37

16:24 - Per il momento sta solo piovigginando. Sono ben 29 i km di discesa da affrontare.

16:22 - Dopo 2'55" anche il Gruppo Maglia Gialla ha scollinato al GPM.

16:20 - 43km al traguardo. I battistrada hanno appena scollinato. Il primo a transitare è stato Purito Rodriguez, che grazie ai punti conquistati ha superato nuovamente Vincenzo Nibali nella classifica scalatori

Schermata 2014-07-19 alle 16.19.05

16:18 - Anche oggi Kwiatkowski sembra in difficoltà. Sulla salita finale rischia di perdere ancora altri minuti in classifica generale.

Schermata 2014-07-19 alle 16.17.19

16:15 - 46km al traguardo. Sta iniziando a piovigginare sulla corsa. La strada bagnata potrebbe rendere estremamente insidiosa la discesa che inizierà tra circa 1.5km.

16:13 - Anche Edet, Roche e Taaramae si stanno staccando dal gruppo dei battistrada, da diversi km tirato da Geraint Thomas (SKY)

16:09 - Gautier e Riblon hanno perso le ruote degli altri battistrada. Adesso sono diventati 13 i fuggitivi.

Schermata 2014-07-19 alle 16.07.52

16:07 - Nonostante un ritmo non forsennato, il gruppo della Maglia Gialla sta perdendo diversi elementi.

16:05 - Mancano circa 5km al termine di questa salita. Sta faticando molto Alessandro De Marchi per restare a ruota dei compagni di fuga.

Schermata 2014-07-19 alle 16.04.59

16:02 - 50km al traguardo. Sagan e Timmer stanno per essere ripresi dal gruppo, si tratta dei due fuggitivi che si sono staccati dopo pochi km di questa salita.

Schermata 2014-07-19 alle 16.02.21

15:56 - 52km al traguardo. In testa al gruppo non ci sono più i NetApp-Endura, ma a dare una mando alla Astana è arrivata la AG2R La Mondiale di Romain Bardet (3° in classifica generale a 4'24" da Nibali).

Schermata 2014-07-19 alle 15.56.17

15:51 - Continuano a salire sempre insieme i 15 battistrada. Per ora il ritmo non è particolarmente elevato. Probabilmente la tappa si accenderà dopo il passaggio su questo GPM.

Schermata 2014-07-19 alle 15.50.18

15:48 - 54km al traguardo. Ancora 10km al GPM.

15:46 - Maglia Gialla aperta per Vincenzo Nibali, che continua ad affrontare la salita a ruota dei corridori della NetApp-Endura e dei suoi compagni di squadra.

Schermata 2014-07-19 alle 15.45.18

15:40 - 58km al traguardo. 2'58" di vantaggio per i battistrada sul gruppo, tirato dalla NetApp-Endura.

Schermata 2014-07-19 alle 15.40.26

15:36 - Si sono staccati Albert Timmer (GIA) e Peter Sagan (CAN). I battistrada sono dunque diventati 15:

    Christophe Riblon (ALM)
    Steven Kruijswijk (BEL)
    Amael Moinard (BMC)
    Alessandro De Marchi (CAN)
    Cyril Gautier (EUC)
    Joaquim Rodriguez (KAT)
    Jose Rodolfo Serpa Perez (LAM)
    Jesus Herrada Lopez (MOV)
    Simon Yates (OGE)
    Mikel Nieve Iturralde (SKY)
    Geraint Thomas (SKY)
    Rafal Majka (TCS)
    Nicolas Roche (TCS)
    Nicolas Edet (COF)
    Rein Taaramae (COF)

15:30 - I battistrada hanno appena imboccato la salita che porta alla cima del Col d'Izoard (GPM Hors catégorie, 19km al 6% Pmed), la più impegnativa di oggi. 2'35" di margine sul gruppo.

Schermata 2014-07-19 alle 15.29.35

15:23 - 68km al traguardo. Sta per terminare la discesa.

Schermata 2014-07-19 alle 15.23.01

15:18 - 73km al traguardo. Foratura per Peter Sagan (Cannondale), membro della fuga di oggi. Il vantaggio dei battistrada sul gruppo è sceso a 3'01".

Schermata 2014-07-19 alle 15.17.14

15:08 - 80km al traguardo. 4'28" il vantaggio dei battistrada.

15:06 - I battistrada hanno percorso circa metà della discesa.

15:01 - Ecco i passaggi al GPM del Col du Lautaret:

    1. Joaquim Rodriguez (Katusha), 10 punti
    2. Rafal Majka (Tinkoff), 8
    3. Nicolas Roche (Tinkoff), 6
    4. José Serpa (Lampre), 4
    5. Alessandro De Marchi (Cannondale), 2
    6. Christophe Riblon (AG2R), 1

14:57 - Al GPM il gruppo ha scollinato con 5'05" di ritardo rispetto ai battistrada.

Schermata 2014-07-19 alle 14.57.16

14:52 - 95km al traguardo. I battistrada hanno scollinato. Tra poco vi comunicheremo i passaggi al GPM.

Schermata 2014-07-19 alle 14.51.59

14:50 - 96km al traguardo. Tra circa 1km i battistrada scollineranno ed inizieranno ad affrontare la lunga discesa fino alle pendici del Col d'Izoard (GPM Hors catégorie, 19km al 6% Pmed).

14:47 - Per il momento tutta la Astana è compatta al fianco di Vincenzo Nibali. Anche dei cavalli di razza avelignese osservano il passaggio dei corridori.

Schermata 2014-07-19 alle 14.45.05

14:41 - 98km al traguardo. E' in corso una fuga composta da 17 corridori:

    Christophe Riblon (ALM)
    Steven Kruijswijk (BEL)
    Amael Moinard (BMC)
    Alessandro De Marchi (CAN)
    Peter Sagan (CAN)
    Cyril Gautier (EUC)
    Joaquim Rodriguez (KAT)
    Jose Rodolfo Serpa Perez (LAM)
    Jesus Herrada Lopez (MOV)
    Simon Yates (OGE)
    Mikel Nieve Iturralde (SKY)
    Geraint Thomas (SKY)
    Albert Timmer (GIA)
    Rafal Majka (TCS)
    Nicolas Roche (TCS)
    Nicolas Edet (COF)
    Rein Taaramae (COF)

Il loro vantaggio sul gruppo, che per ora si sta limitando a controllare la situazione, è di 4'55". In questo momento stanno scalando il Col du Lautaret, una lunga salita che terminerà tra circa 3.5km. Sorprende la presenza di Alessandro De Marchi in fuga, già protagonista nella tappa di ieri.

Schermata 2014-07-19 alle 14.40.58

14:30 - Tra pochi minuti il primo aggiornamento sulla tappa di oggi.

Tour de France 2014: 14a tappa Grenoble-Risoul

Un’altra tappa di montagna attende oggi i ciclisti rimasti in gara al Tour de France nella quattordicesima frazione che seguiremo in diretta a partire dalle ore 14:30 circa, con aggiornamenti in tempo reale qui su questa pagina di Outdoorblog.it.

I gran premi della montagna sono solo tre, ma tutti piuttosto duri, non tanto per le pendenze quanto per la lunghezza delle salite.
Si parte da Grenoble poco dopo mezzogiorno e dopo 40 km c’è uno sprint intermedio a La Paute, che dà punti utili per la Maglia Verde. Poi comincia invece la lotta per un’altra Maglia, quella a Pois, e oggi i punti in palio sono davvero tanti.


    Le salite di oggi
    1) Al km 82,0 - Col du Lautaret (2.058 m) - 34km al 3.9% - Categoria 1
    2) Al lm 132,5 - Col d'Izoard (2.360 m) - Souvenir Henri Desgrange - 19km al 6% - Categoria H
    3) Al mm 177 - Montée de Risoul (1.855 m) - 12,6 km al 6.9% - Categoria 1

Si comincia a salire verso il km 48 verso il gran premio della montagna del Col du Lautaret, un’ascesa lunga 34 km con una pendenza media del 3,9%. È di prima categoria, quindi chi transita per primo guadagna dieci punti, otto vanno al secondo, sei al terzo, quattro al quarto, due al quinto e uno al sesto.

Dopo la discesa dal primo gpm c’è un brevissimo tratto semipianeggiante, poi si torna a salire su una delle cime più importanti di questo Tour de France, il Col d’Izoard, un’ascesa di 19 km con una pendenza media del 6%. Si tratta di un gpm Hors Catégorie e dunque i punti in palio per chi transita per primo sono 25 (poi 20, 16, 14, 12, 10, 8, 6, 4 e 2 per i successivi). Ma non ci sono solo punti in palio, infatti chi vince questo gpm si aggiudica anche il Souvenir Henri Desgrange, ex ciclista francese: il premio vale 5mila euro.
L’ultima salita è posta all’arrivo ed è di prima categoria: si sale sul Montée de Risoul, un’ascesa di 12,6 km con una pendenza media del 6,9%.

Per questa tappa ovviamente i favoriti sono gli scalatori più bravi, mentre i velocisti dovranno stare attenti a non finire fuori tempo massimo. Vincenzo Nibali potrebbe cercare il poker oppure limitarsi a controllare la gara con i suoi compagni dell’Astana, di certo dovrà sempre tenere d’occhio la fuga e gli attacchi sull’ultima salita, perché su salite così lunghe i distacchi possono essere anche molto ampi e la Maglia Gialla deve restare nelle prime posizioni se a tentare la vittoria di tappa saranno uomini di classifica.

Alejandro Valverde della Movistar, per esempio, ha una grande chance per recuperare terreno, così come gli altri della top ten della generale come i giovani Romain Bardet dell’Ag2r La Mondiale e Thibaut Pinot della FDJ, oppure Tejay Van Garderen della BMC, Jean-Christophe Peraud, compagno di Bardet, Bauke Mollema della Belkin, Jurgen Van Den Broeck della Lotto-Belisol, il campione del mondo Alberto Rui Costa della Lampre-Merida, Leopold Konig del Team NetApp Endura.

E poi ci sono Joaquim Rodriguez del Team Katusha che proverà a riprendersi la Maglia a Pois (in realtà la indossa proprio lui, ma appartiene a Vincenzo Nibali), e anche Rafal Majka della Tinkoff-Saxo, autore ieri di una buona prestazione, proverà a dare una soddisfazione al patron della sua squadra Oleg Tinkov dopo la delusione per la perdita per infortunio di Alberto Contador. Potrebbero farsi notare anche Thomas Voeckler dell’Europcar e Alessandro De Marchi della Cannondale.

Tour de France 2014 | Altimetria 14a tappa


Altimetria 14a tappa Tour de France 2014

Qui di seguito gli ultimi due gpm della quattordicesima tappa.

Tour de France 2014 | Salite 14a tappa Grenoble-Risoul


Altimetria Col d'Izoard Tour de France 2014

In alto l'ascesa del Col d'Izoard, qui in basso l'arrivo a Risoul.

Altimetria arrivo Risoul Tour de France 2014

  • shares
  • Mail