Tour de France 2014: Nibali va a sbattere contro una spettatrice distratta (Video e gif)

La disavventura del dominatore del Tour de France durante la diciottesima tappa.

Abbiamo parlato mille volte su queste pagine di quanto a volte gli spettatori delle corse di ciclismo si rendano pericolosi per i corridori, soprattutto nelle tappe di montagna, dove alle sommità ci sono più persone ammassate a seguire la gara e spesso tra di loro ci sono alcuni incoscienti che non sono lì per sostenere gli atleti e per ammirare le loro gesta, ma per mettersi in mostra.

Ebbene, oggi Vincenzo Nibali l'ha scampata bella perché mentre era in fuga solitaria sull'Hautacam e filava spedito verso la sua quarta vittoria di tappa in questo Tour de France che sta dominando dalla prima all'ultima frazione, a un certo punto è andato a sbattere contro il braccio di una spettatrice, una ragazzina veramente incosciente che non si era nemmeno accorta del passaggio della Maglia Gialla proprio lì accanto a lei.

La ragazza era troppo occupata a usare il suo smartphone (o fotocamera, non si capisce bene) e a scherzare con i suoi amici. Forse voleva scattarsi un selfie mentre passavano i corridori, perché non guardava cosa succedeva per strada, ma dava le spalle alla corsa. È anche probabile che si fosse distratta per il passaggio della moto con la telecamera della tv e che quindi il suo scopo fosse proprio farsi riprendere e magari ne stava parlando con qualcuno al telefono, ma senza notare che la moto era lì perché stava arrivando Vincenzo Nibali.

Fortunatamente il capitano dell'Astana era concentratissimo e ha avuto i riflessi pronti, perciò è riuscito a cavarsela con una spallata alla spettatrice distratta riuscendo a mantenere l'equilibrio. L'episodio, che vedete nel video in alto, è stato immortalato anche in una gif.

In salita mettere il piede a terra anche solo per un secondo può costare carissimo. In molti hanno ancora negli occhi le immagini di Francesco Manuel Bongiorno che non ha avuto la possibilità di giocarsi la vittoria sullo Zoncolan al Giro d'Italia 2014 perché un tifoso lo ha fatto cadere e lui ha così perso la ruota di Michael Rogers che ha poi vinto la tappa.

Prima dell'inizio del Tour de France 2014 l'Aso, che organizza la Grande Boucle, aveva diffuso dei video con protagonisti alcuni dei corridori (come Marcel Kittel e Chris Froome) per raccomandare ai tifosi di stare attenti alla sicurezza propria, dei propri bambini e ovviamente dei ciclisti. Il messaggio purtroppo non è stato ben inteso da tutti.

Vincenzo Nibali, spallata a una spettatrice

  • shares
  • Mail