Tennis in tv: su Supertennis gli Atp di Washington e Kitzbuhel e il Wta di Stanford | 28 luglio - 3 agosto

Ricca settimana di tennis in tv. Comincia l'estate americana con l'Atp 500 di Washington e il Wta di Stanford. Si chiude, invece, l'annata sul rosso con l'Atp di Kitzbuehl, ultimo torneo sulla terra europea.

A Washington, la entry list è di grande livello. Berdych, testa di serie n°1, ha usufruito di una wild card. A contendergli il titolo, Raonic, Nishikori, Isner, Gasquet e Kevin Anderson. Forfait per Dimitrov, fermato dall'influenza. Sono 6 le ore di differenza, in avanti, con la capitale americana. Pertanto, il torneo ci permetterà anche di abituarci agli orari dei Masters di Toronto e Cincinnati oltrechè dello Us Open. Supertennis trasmetterà l'evento,fino a venerdi, in diretta a partire dalle 22. Semifinali e finale anticipano di un'ora.

Kitzbuhel, oltre a concludere la stagione su terra, è l'ultimo torneo "vacanziero" del'estate dopo Umago e Gstaad. Guida il seeding austriaco Philipp Kohlschreiber, seguito da Granollers, Rosol, Seppi e Thiem, quest'ultimo attesissimo in patria. Anche Kitzbuehl è un'esclusiva di Supertennis che offrirà ai telespettatori la copertura integrale della competizione con le dirette dalle 13, l'orario della finale, prevista per sabato 2 agosto.

Il circuito WTA inaugura le Us Open Series con il Premier di Stanford. Presenti alcune delle big. Torna in campo Serena Williams dopo le disfatte al Roland Garros e a Wimbledon. Oltre alla numero 1 Wta, completano il novero delle teste di serie, Aga Radwanska, Vika Azarenka, Angelique Kerber, Ana Ivanovic e la campionessa in carica Dominika Cibulkova. Petra Kvitova ha preferito disertare l'impegno. Supertennis trasmetterà Stanford a partire da giovedì in seconda serata, alternandosi con Washington. Previste repliche il giorno seguente. Finale, domenica alle 23, ora italiana.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail