World Grand Prix 2014: Italia batte la Cina 3-2 | 3 agosto

L'Italia chiude con una vittoria la tre giorni di Sassari del World Grand Prix 2014. Le ragazze di Bonitta hanno sconfitto 3-2 la Cina ((25-18; 18-25; 25-22; 18-25; 15-10). Costrette a rimontare, per due volte, un set di svantaggio, le azzurre si sono imposte, con merito, nel tie break decisivo. Protagonista del 15-10 finale Valentina Diouf che ha messo a referto ben 7 punti.
Chiude a punteggio pieno il Brasile che, come da pronostico, batte 3-0 la Repubblica Dominicana (26-24; 25-18; 25-19).

Nel prossimo week end, l'Italia sarà impegnata a Hong Kong contro Giappone, Cina e Thailandia.

Italia - Brasile 0-3

Archiviato l'ottimo debutto di ieri sera, l'Italia incassa una netta sconfitta dal Brasile nella seconda giornata del gruppo C del World Grand Prix. 3-0 il punteggio per le sudamericane che hanno dominato i tre set 25-21; 25-16 e 25-15. Prestazione decisamente sottotono per l'azzurre rimaste in partita solo nel primo set nel quale sono state in vantaggio 14-11 per poi subire la rimonta delle avversarie. Era cominciata bene anche la seconda frazione ma dall'11-8, il Brasile ha ripreso a dominare. Senza storia il terzo parziale con le nostre che mollano mentalmente rendendo tutto ancor più facile alle ragazze di Guimaraes.

Domani sera, alle 20, la conclusione del trittico sassarese contro la Cina, vincitrice, nel pomeriggio dalla Repubblica Dominicana 3-0 (25-18; 25-21; 25-23).

Italia - Repubblica Domicana 3-0

1 agosto 2014

Comincia con una vittoria il World Grand Prix per l'Italia femminile del volley. Le azzurre di Bonitta hanno dominato la R.Dominicana in tre set con il punteggio 25-18; 25-23; 25-15. Partita in totale controllo dalle nostre, brave a non sottovalutare l'impegno. A rovinare la serata di festa sassarese, l'infortunio di Lucia Bosetti. Nel corso del secondo parziale, la schiacciatrice ha poggiato male il piede sinistro a terra. Dolorante, la Bosetti è stato portata fuori dal campo a spalla. La diagnosi è di lesione parziale del legamento del ginocchio. Lucia salterà i Mondiali di settembre.

Nell'altro match di giornata del gruppo B, il Brasile che ha sconfitto la Cina 3-1 (25-21; 23-25; 25-16; 25-17). Domani l'Italia sfiderà proprio la nazionale verdeoro alle ore 20.

World Grand Prix 2014: Italia-Repubblica Dominicana

Comincia da Sassari il World Grand Prix 2014 dell'Italia, il torneo itinerante estivo, antipasto di lusso del campionato del mondo femminile, al via il prossimo settembre. Le azzurre di Bonitta sono inserite nel Gruppo C con il Brasile, due volte campione olimpico, la Cina e la Repubblica Dominicana, compagine quest'ultima che affronteremo anche al Mondiale.

L'Italia debutterà stasera, alle 20, proprio contro le caraibiche. E' il primo impegno ufficiale della stagione che segue il ritiro di preparazione di Darfo Boario e le quattro amichevole disputate contro il Giappone con due vittorie e due sconfitte per le nostre. Coach Bonitta ha varie opzioni di formazione. Sono 16 le giocatrici convocate, il giusto mix tra esperienza e nuove leve. L’unica certezza è la palleggiatrice Francesca Ferretti. Per il ruolo di opposto ballottaggio tra Nadia Centoni e Valentina Diouf. Al centro, la titolare è Valentina Arrighetti. Favorita per affiancarla è la giovane Cristina Chirichella. In alternativa, Raphaela Folie o Sara Bonifacio. Tra le schiacciatrici ecco la capitana Francesca Piccinini e Antonella Del Core che ha ben figurato con il Giappone. Enrica Merlo e Monica De Gennaro si contendono il ruolo di libero.

Queste le dichiarazioni di Bonitta alla vigilia della sfida con le dominicane

Finalmente si si parte.La Repubblica Dominicana è una squadra che nelle ultime stagioni è cresciuta molto. Noi dobbiamo stare attenti, perché la tensione iniziale può giocare brutti scherzi. Sappiamo che abbiamo tutte le possibilità per portare la partita dalla nostra parte, ma dovremo essere sempre molto concentrati. L'obiettivo è uscire dalla Pool con due vittorie

Il match tra Italia e Rep.Dominicana sarà trasmesso in diretta da Raisport 1, anche in streaming, gratuito, sul sito dell'emittente raisport.rai.it. Le azzurre torneranno in campo, allo stesso orario, domani e domenica contro Brasile e Cina.

Foto: da Facebook (Federazione italiana pallavolo)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail