Volley femminile, World Grand Prix 2014: un'Italia a due facce batte il Giappone al tie-break

Domani alle 7:15 Italia-Thailandia in diretta tv su RaiSport 1.

Nella prima partita del secondo weekend del World Grand Prix 2014 l'Italia di Marco Bonitta ha giocato contro il Giappone (già affrontato quattro volte in amichevole quest'anno) una partita a due facce: dominio quasi totale per due set, poi match quasi buttato alle ortiche nei due parziali successivi, infine la rinascita nel tie-break. Le azzurre hanno così guadagnato solo due punti oggi, quando ne avrebbero potuti tranquillamente raccogliere tre chiudendo il discorso nel terzo set.

L'Italia è scesa in campo con Noemi Signorile al palleggio, Nadia Centoni opposto, al centro Valentina Arrighetti e Cristina Chirichella, in banda Antonella Del Core e Francesca Piccinini più il libero Monica De Gennaro. L'alzatrice Francesca Ferretti è rimasta a riposo a causa di un infortunio al ginocchio.

Nel primo set, dopo un iniziale equilibrio, l'Italia ha trovato il +3 proprio a ridosso del primo time-out tecnico (8-5) e soprattutto grazie all'ottima performance di Antonella Del Core e Nadia Centoni ha aumentato il vantaggio fino al 12-8. Dopo un time-out discrezionale il Giappone si è rifatto sotto fino ad arrivare alla parità sul 13-13. Grazie a Del Core le azzurre hanno ritrovato il +2 al secondo time-out tecnico (16-14), poi grazie ai colpi di Centoni e Piccinini si sono portate sul 23-20. Valentina Arrighetti ha segnato il punto che è valso quattro set-point e Centoni ha messo a segno quello del 25-20.

Nel secondo set dominio totale dell'Italia che ha strapazzato letteralmente il Giappone: alla prima pausa obbligatoria era già sull'8-2, poi addirittura 16-8 alla seconda fino a raggiungere il vantaggio massimo di +10 (20-10). Il Giappone però non si è arreso definitivamente e ha recuperato qualche punto (20-13), infine è ancora Arrighetti a trovare il punto che vale ben 8 set-point e un errore in battuta del Giappone chiude il set sul 25-17 per l'Italia.

Le azzurre hanno cominciato bene anche il terzo set e al primo time-out tecnico sono arrivate in vantaggio 8-5, poi però il Giappone le ha raggiunte sul 9-9 e superate (9-10). È seguita una fase di lotta punto a punto, poi sono state le nipponiche a ritrovarsi avanti alla seconda pausa tecnica (15-16) dopo la quale hanno preso il volo trascinate da Nagaoka portandosi sul +4 (18-22) e chiudendo infine sul 21-25 dopo aver sfruttato il primo di tre set-point.

Nel quarto set ancora equilibrio iniziale, l'Italia è arrivata alla prima pausa tecnica con un solo punto di vantaggio (8-7) e si è fatta di nuovo raggiungere sul 9-9 e superare (9-10). Da quel momento in poi è iniziato il dominio del Giappone, mentre le azzurre si sono disunite e deconcentrate. Al secondo time-out tecnico le nipponiche si sono portate avanti 11-16, poi hanno avuto cinque set-point da sfruttare e l'Italia ne ha annullato solo uno con Francesca Piccinini rima che Yamaguchi chiudesse sul 20-25.

Per fortuna l'Italia non ha permesso al Giappone di portare a termine la rimonta, all'inizio del tie-break ha ricominciato a giocare bene come nei primi due parziali e si è portata sull'8-4 al cambio-campo fino a raggiungere il distacco massimo sull11-6. A quel punto, però, è arrivato un mini-blackout che ha permesso al Giappone di recuperare ben quattro punti consecutivi (11-10), ma un punto di Del Core e un ace di Chirichella hanno tolto le azzurre dai guai. Nadia Centoni, dopo uno scambio lunghissimo, ha messo a terra il punto che è valso quattro match-point,un errore in battuta di Chirichella ha annullato il primo, poi ci ha pensato Piske Arrighetti a chiudere sul 15-11. Best scorer del match è stata Nadia Centoni con ben 25 punti, seguita da Antonella Del Core con 18.

Domani mattina, quando in Italia saranno le ore 7:15, le azzurre tornano in campo all'Hong Kong Coliseum per sfidare la Thailandia, sulla carta l'avversaria meno forte di questo weekend, che tuttavia la settimana scorsa è riuscita a battere la Serbia al quinto set.

World Grand Prix 2014: il programma del secondo weekend dell'Italia

Italia-Giappone 3-2 venerdì 8 agosto 2014 World Grand Prix

Foto © FIVB

  • shares
  • Mail