Basket, Serie A | Milano ingaggia Trenton Meacham per sostituire Hackett

Due nuovi acquisti per Milano e Pesaro

La Pallacanestro Olimpia EA7 Emporio Armani Milano ha un nuovo playmaker. Trenton Meacham, proveniente dal Nanterre con il quale ha giocato l’ultima Eurolega, ha firmato un contratto annuale con l'EA7 chiudendo di fatto il mercato della società meneghina. Nato a Champaign, nell’Illinois, il 26 settembre 1985, Trenton Meacham è alto 1.88 per 88 chili di peso. Ha iniziato alla Centennial High School di Champaign, poi un anno all’università di Dayton in Ohio e tre stagioni nei Fighting Illini. Nel 2008/09 ha segnato 10.2 punti di media e tirato da tre con il 42.1%, secondo nella Big Ten Conference.

Nel 2009 non è stato scelto nei draft NBA e si è trasferito in Austria per iniziare la sua carriera professionale a Wels poi un anno, poi a Gottingen in Germania, fino al trasferimento in Francia con una stagione a Parigi-Levallois e due a Nanterre (un titolo nazionale vinto). Nella scorsa Eurolega ha segnato 8.7 punti di media con 4.1 assist in 31 minuti di impiego medio. Lo statunitense dovrà sostituire Daniel Hackett nel campionato italiano, mentre in Eurolega il suo impiego sarà inevitabilmente centellinato per far posto all'ex Pesaro e Siena (la squalifica vale solo in campo italiano).

La Consultinvest Basket Pesaro, intanto, ufficializza l'ingaggio di LaQuinton Ross. Ala-forte di 203 cm, il giocatore americano è nato il 18 novembre 1991. Cresciuto con Ohio State, è stato “prima punta” dell’ attacco dei Buckeyes, rendendosi pericoloso grazie al tiro piazzato, al palleggio arresto e tiro e alla penetrazione dopo un primo passo di partenza molto efficace. Ha firmato un contratto per la stagione 2014-2015.

14665016620_99cb80ccfe

  • shares
  • Mail