Europei Atletica Zurigo 2014: risultati di martedì 12 agosto | Prime medaglie e azzurri qualificati

I risultati della prima giornata degli Europei di Atletica Leggera 2014 in corso a Zurigo. Daniele Greco si è rotto il tendine d'Achille del piede sinistro.

21:41 - Si chiude la prima giornata degli Europei di Atletica Leggera 2014 a Zurigo. L'ultima gara, le semifinali dei 100 m ostacoli femminili, ha purtroppo visto l'eliminazione dell'azzurra Marzia Caravelli che ha ottenuto l'undicesimo tempo (13.06). Ecco i risultati delle semifinali, si qualificano alla finale solo le prime otto.

Semifinali 100 metri ostacoli donne risultati

21:30 - La britannica Jo Pavey correndo in 32:22.39 ha vinto l'oro nella gara dei 10.000 metri davanti alle francesi Clémence Calvin (argento con 32:23.58) e Laila Traby (bronzo con 32:26.03).

Podio 10mila metri femminili

21:00 - Assegnate le prime medaglie degli Europei 2014: nel getto del peso maschile nessuna sorpresa, l'oro va al tedesco David Storl che ha ottenuto una misura di 21.41, argento allo spagnolo Borja Vivas con 20.86, bronzo al polacco Tomasz Majewski con 20.83.

Medaglie getto del peso uomini

20:55 - Tania Vincenzino non è riuscita a qualificarsi alla finale di salto in lungo. L’azzurra ha saltato 6.22, decima misura del suo gruppo. Il miglior salto è stato quello della francese Éloyse Lesueur che è arrivata a 6.72.

20:33 - Dopo le gare di salto in alto e 400 m, nel Decathlon al comando c'è il tedesco Kai Kazmirek con 4492 punti davanti al bielorusso Andrei Krauchanka con 4363 e all'altro tedesco Arthur Abele con 4310.

19:35 - Gli azzurri del lancio del disco non sono riusciti a qualificarsi alla finale di domani: Hannes Kirchler, come detto in precedenza, ha ottenuto una misura di 59.24 (22° in totale) e Giovanni Faloci ha fatto un po' peggio, 59.04 (23° in totale). Si sono qualificati i primi dodici e la migliore misura è del tedesco Robert Harting, 67.01.

Giordano Benedetti in semifinale degli 800 m


19:33

- Giordano Benedetti si è qualificato alle semifinali degli 800 m maschili: l'azzurro ha corso in 1:48.29 ed è arrivato quarto nella sua batteria, passavano i primi tre, ma è stato ripescato.

Cerutti e Obou qualificati alle semifinali dei 100 m


18:57

- Anche Delmas Obou si è qualificato alle semifinali con un tempo di 10.32, il quarto della sua batteria.

18:37 - Fabio Cerutti si è qualificato alle semifinali dei 100 m con il quarto tempo della sua batteria (10.40).

Grenot e Bazzoni qualificate alle semifinali dei 400 m


18:16

- Libania Grenot ha ottenuto la qualificazione alle semifinali dei 400 m arrivando seconda nella sua batteria con un tempo di 51.90. Chiara Bazzoni, invece, ha corso in 52.19 ed è arrivata quinta nella sua batteria, ma si qualifica con il secondo miglior tempo di ripescaggio. Maria Enrica Spacca ha corso in 53.41 ed è arrivata sesta nella sua batteria non qualificandosi per le semifinali.

18:10 - L'azzurro Hannes Kirchler impegnato nelle qualificazioni del lancio del disco nel gruppo A non si qualifica alla finale essendo arrivato tredicesimo e non avendo dunque più speranze perché passano i migliori dodici (o chi ottiene subito la misura di 64.00). Nel gruppo B c'è un altro italiano, Giovanni Faloci.

17:50 - Sono in corso le gare di lancio del disco maschile e di salto in alto per il Decathlon, ma le gare sono state interrotte per la cerimonia di apertura. Gli atleti non sembrano felicissimi di questa scelta degli organizzatori.

17:15 - Comincia la sessione pomeridiana della prima giornata degli Europei di Atletica Leggera a Zurigo e intanto possiamo confermare che Daniele Greco ha riprotato la rottura del tendine d'Achille del piede sinistro e sta già tornando in Italia dove domani sarà operato.

SESSIONE MATTUTINA


14:10

- Si chiude la sessione mattutina della prima giornata degli Europei di Atletica Leggera 2014. Dopo tre prove del Decathlon (100 m, salto in lungo e getto del peso), al comando c'è il tedesco Arthur Abele con 2644 punti seguito dal connazionale Kai Kazmirek con 2626 e dall'ucraino Oleksiy Kasyanov con 2617.
Le gare ricominciano più tardi, alle ore 17:15.

Donato e Schembri qualificati alla finale del Salto triplo


14:00

- Fabrizio Donato e Fabrizio Schembri si sono qualificati alla finale del salto triplo di giovedì 14 agosto. Donato ha saltato 16.64, terzo miglior salto del suo gruppo (A) e settimo in totale. Schembri ha saltato 16.52, settimo del suo gruppo (B) e dodicesimo in totale.
Intanto dai medici della nazionale arrivano notizie su Daniele Greco il cui infortunio sarebbe più grave di quanto potesse sembrare. Si parla di rottura del tendine d'Achille, ma non ci sono ancora conferme ufficiali.

13:41 - Marzia Caravelli si è qualificata alle semifinali di questa sera dei 100 m ostacoli con il terzo tempo della sua batteria correndo in 12.98 (il suo miglior tempo stagionale).

Matteo Galvan in semifinale dei 400 m


13:16

- Matteo Galvan si è qualificato alle semifinali dei 400 m con un tempo di 46:64, il quarto della sua batteria. Davide Re e Lorenzo Valentini, che hanno corso rispettivamente in 46.34 e 46.61, non si sono qualificati.

Daniele Greco di nuovo infortunato nel riscaldamento


13:09

- Daniele Greco sta andando via su una macchinetta elettrica perché non riesce neanche a poggiare il piede sinistro per terra.

Daniele Greco va via infortunato

12:56 - Sono cominciate le qualificazioni del salto triplo maschile e purtroppo siamo costretti a rivedere scene già viste l'anno scorso ai Mondiali di Mosca: Daniele Greco (campione europeo indoor nel 2013) si è fatto di nuovo male in allenamento. Il piede fasciato che vede nella foto qui sotto è il suo. Poco dopo gli si è avvicinato Fabrizio Donato per vedere come sta.

Daniele Greco si infortuna di nuovo
Bianco

Yuri Floriani in finale dei 3000 siepi


12:45

- Yuri Floriani si è qualificato alla finale dei 3000 siepi di giovedì 14 agosto arrivando terzo nella sua batteria con un tempo di 8:33.05. Non passa invece Patrick Nasti, undicesimo nella sua batteria con un crono di 8:46.80. Il miglior tempo è stato quello del polacco Mateusz Demczyszak che ha corso in 8:31.62.

12:26 - Nessuna delle due azzurre in gara nel salto con l'asta si è qualificata alla finale del 14 agosto. Sia Sonia Malavisi sia Roberta Bruni si sono fermate a 4.25 chiudendo la prima al 17° e la seconda al 22° posto, non riuscendo dunque a rientrare tra le prime 12 che torneranno in gara giovedì.

Alloh e Siragusa qualificate alle semifinali dei 100 m


12:11

- Nelle batterie dei 100 metri femminili Audrey Alloh si è qualificata arrivando quarta nella sua gara con un tempo di di 11:44. Passa anche Irene Siragusa con 11:47, terzo tempo di ripescaggio. Il miglior tempo in assoluto è stato quello della francese Myriam Soumaré che ha corso in 11:03 nella batteria della Alloh.

Leonardo Capotosti in semifinale dei 400 m ostacoli


11:20

- Leonardo Capotosti si è qualificato alla semifinale dei 400 metri ostacoli arrivando quarto nella sua batteria con un tempo di 50.45. Le semifinali sono in programma domani alle 17:55. Quello di Capotosti è il sedicesimo tempo in totale tra i venti qualificati.

Federica Del Buono qualificata alla finale dei 1500 m


Martedì 12 agosto 2014, ore 11:00

- Gli Europei di Atletica Leggera 2014 a Zurigo sono cominciati questa mattina intorno alle ore 10 e dopo la prima ora abbiamo già i primi verdetti. Prima di tutti i qualificati alla finale del getto del peso maschile che si disputerà questa sera e sarà la prima medaglia assegnata a questa competizione continentale.

Il lancio migliore è stato quello del tedesco David Storl, il super-favorito per la vittoria finale, che si è qualificato con un 20.76. Gli altri qualificati del suo gruppo, il B, sono il polacco Tomasz Majewski (20.50), il francese Gaëtan Bucki (20.21) e il bulgaro Georgi Ivanov (20.18). Del gruppo A si sono qualificati lo spagnolo Viva Borja (20.53) e il croato Asmir Kolašinac (20.15).

È cominciata anche la gara di Decathlon e per ora al comando ci sono tre tedeschi: Rico Freimuth con 926 punti, Kai Kazmirek con 917 e Arthur Abele con 883 (a pari merito con l'olandese Eelco Sintnicolaas). I tedeschi erano tutti e tre inseriti nella batteria numero 3 dei 100 metri.

Nelle batterie dei 1500 metri femminili luci e ombre per l'Italia: le buone notizie arrivano da Federica Del Buono, la 19enne che si è qualificata alla finale di venerdì 15 agosto arrivando terza nella sua batteria con un tempo di 4:10.47. Resta invece fuori dalla finale Margherita Magnani che nella sua batteria è arrivata decima con un tempo di 4:17.19. Il miglior tempo è stato quello dell'olandese Sifan Hassan che ha corso in 4:09.55 (nella batteria di Del Buono). Quello di Federica è il terzo miglior tempo in assoluto poiché l'altra batteria è stata molto più lenta e la più brava in quel caso è stata la svedese Abeba Aregawi con un crono di 4:11.64. Del Buono ha anche detto che visto che è riuscita a qualificarsi alla finale dei 1500 metri non disputerà la gara degli 800 metri.

Federica Del Buono Europei Zurigo 2014 Atletica

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail