Vuelta 2014: la start list e i favoriti per la vittoria finale

Al via della Vuelta 2014 ci sono sette corridori vincitori di recenti edizioni di grandi giri.

La Vuelta a España 2014 è una delle più ricche di star degli ultimi anni. Al via, infatti, ci sono ben sette vincitori di grandi giri: Chris Froome, Alberto Contador, Cadel Evans, Ryder Hesjedal, Alejandro Valverde, Nairo Quintana e Damiano Cunego. Era iscritto anche Chris Horner, che l'anno scorso vinse in rimonta a quasi 42 anni, ma non parte a causa della cortisolemia troppo bassa.

Non c'è Vincenzo Nibali, vincitore in Spagna nel 2010, secondo l'anno scorso e quest'anno trionfatore assoluto del Tour de France, e per noi italiani è un gran dispiacere, ma di certo non gli si poteva chiedere anche questo. L'Astana però potrà verificare se Fabio Aru, dopo quanto di buono ha fatto vedere al Giro d'Italia dove è arrivato terzo, è davvero il più probabile erede (o rivale) dello Squalo dello Stretto. E a proposito di Giro d'Italia 2014, oltre ad Aru e al vincitore Nairo Quintana, ci sarà anche Rigoberto Uran, secondo classificato negli ultimi due anni in Italia e pronto a fare classifica anche in Spagna.

I due colombiani che hanno dominato sulle nostre strade sono di diritto tra i favoriti anche in Spagna, anche se il percorso si adatta di più a Quintana, capitano della Movistar insieme con Alejandro Valverde, piuttosto che a Uran, che tuttavia potrà contare su una squadra, l'Omega Pharma-Quick Step, come sempre molto bene assortita, con pezzi da novanta come Tom Boonen e Tony Martin.

Se dobbiamo fare una classifica dei favoriti, tuttavia, dopo Quintana non c'è Uran, ma Chris Froome, desideroso di rivincita dopo la prematura uscita di scena al Tour de France, nel corso della quinta tappa, prima ancora di arrivare sul pavé che caratterizzava quella frazione.

Da valutare invece le condizioni di un altro temibile colombiano, Carlos Betancur dell'Ag2r La Mondiale, che quest'anno dopo un ottimo inizio con la vittoria della Parigi-Nizza ha avuto problemi di salute, alcune corse le ha completamente saltate, ad altre ha partecipato, ma poi si è ritirato. da aprile ad agosto non ha disputato gare, dopo il 36° posto alla Freccia Vallone non si è presentato al via della Liegi-Bastogne-Liegi ed è tornato solo il 13 agosto alla Vuelta a Burgos dove il risultato migliore che ha ottenuto è stato il 78° posto nella seconda tappa. Insomma, difficile immaginare che cosa potrà fare alla Vuelta, ma in tre settimane può succedere di tutto e potrebbe ritrovare la forma di inizio anno. Di certo il peso dell'Ag2r La Mondiale è tutto sulle sue spalle, perché purtroppo Domenico Pozzovivo, che sarebbe stato un sicuro protagonista così come lo è stato al Giro, si è rotto tibia e perone prima di Ferragosto.

Come al Giro, la BMC punterà su Cadel Evans con eventualmente Samuel Sanchez pronto ad aiutarlo o a prendere il suo posto di capitano, mentre la Belkin si affiderà al giovane Wilco Kelderman supportato da Robert Gesink e Laurens Ten Dam. La Cannondale punterà alla classifica a punti con Peter Sagan, che per la prima volta prende parte alla Vuelta, ma uomo di classifica generale potrebbe essere Damiano Caruso, bravissimo al Giro, mentre la Lampre-Merida dovrà rinunciare a Chris Horner che l'anno scorso ha vinto con la Trek, ma potrà puntare su Przemyslaw Niemiec o su Damiano Cunego, mentre Pippo Pozzato dovrà darsi da fare per dimostrare al ct della nazionale Davide Cassani di essere pronto ad aiutare Nibali per il Mondiale.

Tra le sorprese potrebbero esserci Adam Yates ed Esteban Chaves dell'Orica GreenEdge, due giovani dal futuro luminosissimo, mentre Alberto Contador per la prima volta prende parte a un grande giro senza essere tra i super-favoriti, colpa dell'infortunio rimediato al Tour de France. Alla fine il Pistolero ha deciso di partecipare alla Vuelta, ma ha avvisato che non lotterà per la classifica, cercherà di ritrovare la forma e al massimo punterà a qualche tappa nella terza settimana. Poi chissà che l'appetito non venga mangiando, tutto dipenderà da come sta. La Tinkoff-Saxo intanto potrebbe puntare su Roman Kreuziger.

Da non trascurare assolutamente Joaquim Rodriguez, che dopo i guai di inizio stagione e il ritiro dal Giro d'Italia, ha provato a lottare per la Maglia a Pois al Tour de France e lo stato di forma è sembrato crescente, dunque alla Vuelta, se tutto andrà bene e non incapperà di nuovo nella sfortuna, sarà tra i protagonisti.

Tra gli altri uomini di classifica ci sono Mikel Landa e Tanel Kangert dell'Astana, David Arroyo della Caja Rural, Daniel Navarro della Cofidis, Romain Sicard del Team Europcar, Thibaut Pinot della FDJ, il miglior giovane del Tour (e terzo classificato), Ryder Hesjedal, Daniel Martin e Andrew Talanski della Garmin-Sharp.

Vuelta 2014: percorso e altimetria di tutte le tappe

Vuelta a España 2014: la lista ufficiale dei partecipanti


Start-List-Vuelta-a-Espana-2014

Ecco l'elenco definitivo degli iscritti alla Vuelta 2014.

Lampre-Merida
001 Valerio Conti
002 Winner Andrew Anacona Gomez
003 Damiano Cunego
004 Elia Favilli
005 Roberto Ferrari
006 Przemyslaw Niemiec
007 Filippo Pozzato
008 Ariel Maximiliano Richeze Araquistain
009 Jose Rodolfo Serpa Perez

AG2R La Mondiale
011 Hubert Dupont
012 Carlos Alberto Betancur Gomez
013 Maxime Bouet
014 Damien Gaudin
015 Patrick Gretsch
016 Yauheni Hutarovich
017 Lloyd Mondory
018 Rinaldo Nocentini
019 Sébastien Turgot

Astana
021 Fabio Aru
022 Daniil Fominykh
023 Andrea Guardini
024 Jacopo Guarnieri
025 Tanel Kangert
026 Mikel Landa Meana
027 Alexey Lutsenko
028 Paolo Tiralongo
029 Andrey Zeits

Belkin
031 Wilco Kelderman
032 Stef Clement
033 Laurens Ten Dam
034 Robert Gesink
035 Moreno Hofland
036 Paul Martens
037 Martijn Keizer
038 Maarten Tjallingii
039 Robert Wagner

BMC
041 Samuel Sanchez
042 Rohan Dennis
043 Cadel Evans
044 Philippe Gilbert
045 Steve Morabito
046 Dominik Nerz
047 Manuel Quinziato
048 Larry Warbasse
049 Danilo Wyss

Caja Rural-Seguros RGA
051 Luis Leon Sanchez Gil
052 Javier Francisco Aramendia Llorente
053 David Arroyo Duran
054 Pello Bilbao Lopez De Armentia
055 Karol Andrzej Domagalski
056 Francesco Lasca
057 Lluis Guillermo Mas Bonet
058 Antonio Piedra Perez
059 Amets Txurruka Ansola

Cannondale
061 Peter Sagan
062 George Bennett
063 Maciej Bodnar
064 Guillaume Boivin
065 Damiano Caruso
066 Alessandro De Marchi
067 Oscar Gatto
068 Matthias Krizek
069 Paolo Longo Borghini

Cofidis Solutions Crédits
071 Daniel Navarro Garcia
072 Jérôme Coppel
073 Romain Hardy
074 Gert Joeaar
075 Christophe Le Mevel
076 Guillaume Levarlet
077 Luis Angel Mate Mardones
078 Yoann Bagot
079 Romain Zingle

Team Europcar
081 Romain Sicard
082 Natnael Berhane
083 Jérôme Cousin
084 Dan Craven
085 Jimmy Engoulvent
086 Vincent Jerome
087 Yannick Martinez
088 Maxime Mederel
089 Bryan Nauleau

FDJ.fr
091 Nacer Bouhanni
092 Kenny Elissonde
093 Murilo Antonio Fischer
094 Johan Le Bon
095 Laurent Mangel
096 Cédric Pineau
097 Thibaut Pinot
098 Anthony Roux
099 Geoffrey Soupe

Garmin-Sharp
101 Ryder Hesjedal
102 Daniel Martin
103 Koldo Fernadez De Larrea
104 Nathan Haas
105 Nathan Brown
106 Andre Fernando S. Martins Cardoso
107 David Millar
108 Andrew Talansky
109 Johan Vansummeren

Team Giant-Shimano
111 Warren Barguil
112 Nikias Arndt
113 Lawson Craddock
114 Koen De Kort
115 John Degenkolb
116 Johannes Frohlinger
117 Chad Haga
118 Tobias Ludvigsson
119 Ramon Sinkeldam

IAM Cycling
121 Marcel Aregger
122 Jonathan Fumeaux
123 Sébastien Hinault
124 Dominic Klemme
125 Pirmin Lang
126 Matteo Pelucchi
127 Vicente Reynes Mimo
128 Aleksejs Saramotins
129 Johann Tschopp

Team Katusha
131 Joaquim Rodriguez
132 Giampaolo Caruso
133 Sergei Chernetckii
134 Aleksandr Kolobnev
135 Dmitry Kozontchouk
136 Alberto Losada Alguacil
137 Daniel Moreno Fernandez
138 Yury Trofimov
139 Eduard Vorganov

Lotto Belisol
141 Jurgen Van Den Broeck
142 Sander Armee
143 Vegard Breen
144 Bart De Clercq
145 Jens Debusschere
146 Adam Hansen
147 Gregory Henderson
148 Pim Ligthart
149 Maxime Monfort

Movistar
151 Alejandro Valverde
152 Andrey Amador Bipkazakova
153 Jonathan Castroviejo Nicolas
154 Imanol Erviti Ollo
155 Jose Herrada Lopez
156 Gorka Izagirre Insausti
157 Adriano Malori
158 Javier Moreno Bazan
159 Nairo Alexander Quintana

Team MTN Qhubeka
161 Sergio Pardilla Bellon
162 Gerald Ciolek
163 Merhawi Kudus
164 Louis Meintjes
165 Kristian Sbaragli
166 Daniel Teklehaimanot Girmazion
167 Jay Robert Thomson
168 Jacobus Venter
169 Jacques Janse Van Rensburg

Omega Pharma-Quick Step
171 Tom Boonen
172 Gianluca Brambilla
173 Nikolas Maes
174 Tony Martin
175 Wout Poels
176 Pieter Serry
177 Rigoberto Uran
178 Martin Velits
179 Carlos Verona Quintanilla

Orica GreenEDGE
181 Sam Bewley
182 Johan Chaves Rubio
183 Simon Clarke
184 Mitchell Docker
185 Brett Lancaster
186 Michael Matthews
187 Cameron Meyer
188 Ivan Santaromita
189 Adam Yates

Team Sky
191 Chris Froome
192 Dario Cataldo
193 Philip Deignan
194 Peter Kennaugh
195 Vasil Kiryenka
196 Christian Knees
197 Mikel Nieve Iturralde
198 Luke Rowe
199 Kanstantsin Siutsou

Tinkoff-Saxo
201 Alberto Contador
202 Michael Valgren Andersen
203 Daniele Bennati
204 Jesus Hernandez Blazquez
205 Sergio Miguel Moreira Paulinho
206 Ivan Rovny
207 Chris Anker Sorensen
208 Matteo Tosatto
209 Oliver Zaugg

Trek Factory Racing
211 Fabian Cancellara
212 Julian David Arredondo
213 Fabio Felline
214 Bob Jungels
215 Yaroslav Popovych
216 Jesse Sergent
217 Jasper Stuyven
218 Kristof Vandewalle
219 Haimar Zubeldia Agirre

  • shares
  • Mail