Slittino - Il cannibale morde ancora

ArminArmin Zoeggeler non aveva bisogno di conferme per entrare nella leggenda degli sport invernali, ma uno come lui non si accontenta mai. A Calgary, in Canada infatti, il Cannibale altoatesino ha conquistato la sua ottava coppa del Mondo di Slittino, un risultato che entra di diritto nell'Olimpo dello sport mondiale.

Il carabiniere si è preso una bella rivincita nei confronti del tedesco Felix Loch che la scorsa settimana, a Lake Placid, era riuscito a soffiargli il titolo iridato di campione mondiale. Nel doppio successo della coppia Christian Oberstolz e Patric Gruber.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: